5 pizzerie imperdibili a Pescara e dintorni

Complici la crisi, le pay-tv, l'home theatre e il download più o meno legale, l'accoppiata pizza e cinema, nel tempo, è andata un po' scemando. Ma se un film lo puoi scaricare, la pizza no. Ti accompagno allora in un tour delle pizzerie di Pescara e dintorni, fra storia e imprenditori del gusto. 

Gli Amici della Pizza

gli amici della pizza

E' possibile essere sia a due passi dal mare che da New York? Nella pizzeria Gli Amici della Pizza a quanto pare si. Infatti il locale sorge a due passi dal mare in un ambiente Newyorkese che lascia poco al caso. Dalla pizza tradizionale ai panzerotti ripieni creati dalla fantasia dello Chef, passando per le più classiche insalatone fino a gustare dei fantastici taglieri di carne. Tutto questo lo si può mangiare guardando la propria squadra del cuore, in un locale tranquillo lontanto dal caos di una grande pizzeria. 

La pizza con Flaiano 


pinguino
Con Il Pinguino andiamo ancora più indietro nel tempo, siamo infatti al 1985, anno in cui in una Pescara Vecchia che non era ancora quella che è oggi, con davvero giusto un paio di locali, qui si cominciano a sfornare pizze (oltre che a preparare piatti della cucina abruzzese). Il locale mi piace a cominciare dagli arredi e dall'ambientazione, fra il portone in legno, i mattoncini e gli archetti, fino alle foto della vecchia Pescara e a un ritratto dello scrittore Ennio Flaiano, nato qui a due passi. Oltre alla pizza, qui adoro le verdure alla piastra con mozzarella affumicata. 

La pizza in collina


piz
E ancora più indietro negli anni. Siamo a Pescara colli ed è il 1968 quando nonno Antonio - per tutti Zi 'Ndo - e nonna Elisabetta, conosciuta come Zà Bettina, danno il via a questa avventura, accompagnati dal figlio Enzo. Quarant'anni di gestione, sempre della stessa famiglia, ne fanno uno dei locali storici in città. Oggi qui a La Taverna Antica tutto è a cura dei figli di Enzo, Valentina e Maurizio con il supporto fondamentale della madre, la cuoca Franca. Per le pizze puoi scegliere dalle tradizionali, ai formaggi, alle vegetariane - proposte in una decina di varianti - e alle squisite, come la Mari del Nord (con baccalà e peperoni) o la Tartufata (pomodoro, mozzarella di bufala, crema di tartufo, funghi porcini e pachino). Prenota nella saletta con il camino, dove prima c'era la cucina di Za' Bettina. Con il bel tempo c'l la terrazza vista Basilica della Madonna dei Sette Dolori. 

Campioni del Mondo! Campioni del Mondo! Campioni del Mondo!


milu
L'infanzia nel negozio di giocattoli di famiglia, i pomeriggi con la nonna e la zia a preparare i dolci e in più la mamma pasticcera di Napoli. Quando si dice che il destino è segnato, insieme a una dose di imprenditorialità, ecco che si diventa tre volte Campione del Mondo di Pizza Classica e giudice in competizioni gastronomiche internazionali. Per questo passo spesso a trovare Luciano Passeri e il suo staff, qui da Pizzeria Milù: non solo per mangiare una pizza come si deve, ma per ascoltare le sue storie. E perché, come dice lui stesso: «La pizza è una festa, spensieratezza e gusto». 
Le pizze pluripremiate si trovano anche nella pizzeria Foconè, visto che è gestita anch'essa da Luciano.

(Foto di copertina: Alessandro Fiorotto da Flickr CC)

Ti è piaciuto l’articolo? Iscriviti alla newsletter di 2night per leggerne altri 

ORA PUOI LEGGERE:

Aperitivo di Natale a Pescara: tutti al Mercato Muzii!

Ce n'è per tutti i gusti...anche per i più piccini

di alessandra farias