Le 5 migliori pizzerie di Mestre secondo la redazione di 2night

Parlare di pizza in redazione è peggio che parlare di politica. Figuriamoci se volessimo andarla a mangiare insieme. Mission impossible. C'è chi la preferisce alta, alla napoletana e chi bassa, alla romana. Il dibattito si fa acceso.

2nighters all'unanimità

8 migliori pizzerie mestre secondo redazione da michele
Attenzione alla gentile clientela: dopo un lungo dibattito in 2night si è arrivati ad una soluzione perché quando si ha bisogno di ordinare una pizza d'asporto si accende a tutti la stessa lampadina. Rullo di tamburi... parliamo della pizzeria d'asporto Da Michele. Impasto buono, gran scelta di farciture, ingredienti di qualità e affettati in vaschetta separata. Non c'è altro da aggiungere, le papille gustative vi diranno il resto.

Giulia A.

gatto rosso
Non esce spesso per la pizza dice, ma quando lo fa va sempre al Bagolaro. Con la bella stagione la pizza si mangia all'aperto, d'inverno invece nella casetta riscaldata con il clima da grandi tavolate. Sulla pizza ingredienti locali e molti accostamenti gourmet

Rossella

pizza al kamut
Predilige il Sottovoce perché fanno quella con i fiocchi di latte al posto della mozzarella. Certo, la sua scelta è molto influenzata dai dolci, in particolare dal riso soffiato con crema al mascarpone al quale dice di non poter rinunciare, e noi, su questo, la seguiamo a ruota.

Giorgio

alla conchiglia
Qui entra in campo capo Giorgio. Lui ama la pizza "napoletana DOC", quella con il cornicione ben lievitato e le farciture che ti riempiono la bocca di sapori. La sua scelta è la Conchiglia a Marghera, meglio conosciuta come da I salernitani. Cerco sempre di dirgli che quel posto è orribile ma d'altronde conta di più ciò che mangi, e lì a detta di molti la pizza è super.

Giovanna

alla conchiglia dai salernitani
Da quando Giorgio le ha consigliato i Salernitani non va a mangiare la pizza da nessun'altra parte. la sua preferita è quella "alla parmigiana" con le melanzane fritte

Elisabetta

rosso pomodoro
Per Betta l'importante è che la pizza sia fatta con lievito madre. Poi lei è di Padova perciò se andassimo tutti in trasferta ci porterebbe alla pizzeria Al Duomo. Se deve rimanere in zona, a Mestre sceglie Rosso Pomodoro.

Giacomo

la corte venezia
Giacomo, da vero veneziano resta in laguna e sceglie la pizza croccante della Birraria La Corte, preparata con ingredienti DOP di primo livello. Capperi, pomodori secchi, olive di nocellara, acciughe salate, tonno e pesce spada, olio extravergine di oliva sono tutti prodotti che il locale acquista in Puglia, Campania, Calabria e Sicilia da aziende artigianali che lavorano solo su prenotazione per garantire qualità e freschezza. Prosciutti, speck e insaccati sono stagionati in grotta e prodotti da una piccola azienda dell’Alto Adige.

Giulia e Federica

8 migliori pizzerie mestre grigoris
Qualche volta invece i gusti sono comuni: Giulia sceglie senza pensarci troppo Grigoris. I motivi? prodotti ricercati, la pasta soffice e Lorenzo, il cameriere che prende ordinazioni da tavolate di venti persone e se le ricorda tutte a memoria senza annotarsi nulla. Fantastico.
Anche Federica è convinta: da studentessa fuorisede "risparmina" esce poco ma quelle rare volte le sfrutta bene. Da Grigoris adora la pizza patate e guanciale, ma anche gli altri gusti non scherzano mantenendo sempre una qualità eccellente: figuratevi che i suoi la vengono a trovare di proposito per mangiarsela anche loro.

Foto di copertina dalla pagina Facebook della Pizzeria Da Michele.

Per ricevere altri articoli come questo iscriviti alla newsletter

ORA PUOI LEGGERE:

I migliori ristoranti di carne alla griglia a Venezia

Come Fred dei Flintstones, quando mi prende quella voglia di una succulenta bistecca non mi ferma nessuno! Non sto parlando di un semplice taglio di carne, sto parlando di quel profumo bruciacchiato, ...