13 ristoranti per la mangiata di pesce a Mestre e dintorni

[aggiornato a settembre 2017]
Mangiare specialità di pesce a Venezia e provincia è una tradizione secolare, la zona è piena di ristoranti e trattorie di tutti i tipi: stellati, leggendari, informali, romantici e chi più ne ha più ne metta. Ogni cucina ha le sue specialità e quando si ha voglia di cambiare quello di fiducia, non è facile scegliere. Spendere poco non è sempre sinonimo di scarsa qualità, nè di un servizio scadente, ma può capitare! Per non cadere in trappola prova a leggere la lista di locali veneziani suddivisi per fasce di prezzo e con prodotti di ottima qualità, così saprai sempre cosa aspettarti dalla tua cena di pesce.

A proposito della cena di pesce, per me è da considerarsi una cerimonia con regole ben precise:
1 non attaccarti al cestino del pane o non andrai oltre agli anltipasti
2 non ordinare mai più di 7 antipasti se vuoi arrivare al dolce
3 scegli un ristorante in base all'odore: se ti ricorda la cucina della nonna quando metteva a tavola 15 persone va bene!

Per stare al sicuro io ho anche un mazzetto di ristoranti di pesce a Mestre e dintorni da giocarmi, quelli dove si può ancora fare la migliore abbuffata di pesce. Se vuoi segnarli, eccoli qua.

Il nuovo tradizionale

la lisca Da un po' di tempo un vecchio locale mestrino ha preso nuova vita grazie alla gestione di due fratelli: Davide e Diego e al loro amico chef Tiziano Zampirollo. Il Ristorante Lisca, all'inizio di viale Garibaldi, dove un tempo c'era Ai Tigli, è un posto dove fare una cicchettata come si deve, in piena tradizione veneziana (sepioline, folpetti, baccalà mantecato) ma in cui si possono assaggaire anche ostriche gratinate, polpo alla piastra, baccalà al curry. Se sei un tradizionalista e preferisci il pasto completo, vecchio stampo, sappi che qui fanno la spesa due volte al giorno, per avere sempre il pesce fresco a pranzo e a cena. Il menu, fatto di non molti piatti, cambia spesso, come succede sempre nei posti dove si mangia bene

Quello da riunione di lavoro

dining Al Dining Room a Marghera si va per mangiare il pesce buono, ma soprattutto cucinato bene: poche portate, sempre stagionali, e una cantina di vini da far invidia ad un ristorante stellato. Quello che conta qui, oltre al cibo è il servizio, la capacità dei titolari di essere "osti" nel senso più alto del termine che prevede di saper consigliare nel modo migliore sia il cibo che il vino, di essere così preparati che ad ogni cena si può imparare qualcosa di nuovo su di un vigneto, un'etichetta particolare o un tipo di cottura da rifare a casa. L'oste perfetto poi, stuzzica l'appetito senza ingozzare. Per quelle serate in cui mantenere una certa lucidità per chiudere un affare è fondamentale. Gli imperdibili della casa: la tagliata di tonno, il branzino, la frittura.

Pesce fresco in un elegante bistrot

dime risotranti pesce mestreIl DiMe Bistrot a Marghera, ha sposato la filosofia culinaria del mettere in menu per pochi giorni ciò che di fresco offre il mercato, come in molti bistrot francesi. Il menù punta in particolare sulle specialità di pesce e tra i cavalli di battaglia troviamo ea fritureta de pesse, che prevede pesce e verdure fritte in un mix di farine che la rende asciutta e croccantissima, la selezione di crudo che varia ogni giorno e che propone pesci insoliti (da provare gli scampi croati) ma anche i primi come gli spaghetti alla busara, con pomodorini siciliani freschi e pasta fatta in casa.

Il più famoso 

al cason ristorante mangiata di pesce mestreAl Cason, il ristorante di pesce a Mestre, più precisamente situato in campagna in direzione Treviso, hai un’ampia scelta a partire dagli antipasti: crudi, al vapore o alla brace. Io prediligo il piatto di degustazione del crudo o la ‘saltada’ di cozze e vongole. Passando ai primi il risotto è assolutamente da provare, ma anche le linguine all’astice hanno un loro perché. Il secondo di sicuro è al forno e si può scegliere il pesce dal carrello. Ma la frittura mista non delude di certo. La cantina vanta 400 etichette italiane ed estere, tra cui meritano una menzione i vini del Triveneto.

Quello in Piazza Ferretto

casa fortunaCasa Fortuna è l'attività dei tre fratelli Baldan, proprietari del ristorante Fortuna. Al piano terra si inizia con un aperitivo, per poi spostarsi al piano superiore per la cena. Si comincia con l’antipasto, un carpaccio di crudi per poi proseguire con il risotto di scampi, gamberi e limoni. In alternativa c’è la tagliatella fatta in casa. Tra i secondi, grigliata di pesce e branzino al sale. Tieniti uno spazio per il dolce fatto in casa, non te ne pentirai.

Lo storico

il leone di san marcoIl Leone di San Marco è un piccolo (meglio prenotare) ristorante di pesce a Mestre, in zona Carpenedo, dove il menu è costruito alla giornata, in base alla disponibilità del mare. Molta scelta negli antipasti, un po’ meno per le altre portate. Da provare soprattutto il pesce crudo, in tutte le sue forme. Come primo io prenderei gli spaghetti alla bottarga, che non deludono mai. Anche qui la frittura è favolosa, nella bella stagione ti consiglio di prenotare un tavolo nella terrazza estiva.

Nella piazzetta

vecia posta
Alla Vecia Posta è un altro dei ristoranti di pesce storici di Mestre, in Piazzetta San Francesco, una laterale di via Piave che ha conservato l'allure della Mestre di inizio 900, tra i condomini c'è una tenda verde che copre una veranda e introduce ad un ristorante decisamente "vintage" sia nei decori che nei sapori: cappelonge alla paistra, cappe sante gratinate, risotti di pesce, linguine con le vongole, trionfo di crudi: tutto quello che ci si può aspettare dalla tradizione gastronomica veneta, preparato bene e servito abbondante.

Quello innovativo

pepe nero ristorante pesceDa Pepe Nero puoi provare sia i piatti della più antica tradizione veneta sia piatti più elaborati ed astratti se vuoi osare. Quel che è certo è che qui il pesce crudo è il vero protagonista (scampi e gamberi rossi sono deliziosi). Mi ha convinto inoltre il salmone con il miele: te lo consiglio. Anche la tagliata di tonno su crema di ceci e cipolle caramellate merita una menzione. Le luci soffuse, l'atmosfera intima e la musica in sottofondo ben si addicono a una cenetta romantica in questo locale che si annovera tra i più innovativi ristoranti di pesce a Mestre.

Gestione famigliare da generazioni

al gallo mangiata di pesce noaleTra i ristoranti di pesce a Mestre e dintorni è l'unico a trovarsi in un palazzo cinquecentesco, è il ristorante Al Gallo. È proprio il caso di dire che ‘La Santa’, la capocuoca ne sa, e te lo dimostra. Sono assolutamente irrinunciabili i risotti, soprattutto quelli di stagione. O anche il pasticcio, o la zuppa, insomma, vedi tu, ogni volta è un’ardua scelta. Come secondo frittura ‘bisato uso scampi’ per provare qualcosa di un po’ diverso dal solito. Mi raccomando, posto per il dolce. In fondo io sono una golosa e non ci posso davvero rinunciare.

La mangiata saporita

tappa fissa mangiata di pesce vigonovoQui c’è un ordine da rispettare, spazio nello stomaco permettendo. Alla Tappa Fissa si comincia con gli antipasti, è già solo quelli sarebbero sufficienti se io fossi una top model a dieta, ma non lo sono: io ho fame e sono venuta qui a riempirmi, che neanche a Natale dai nonni. Perciò dopo essermi riempita di antipasti di pesce crudo, branzino, salmone e crostacei, passo ai primi con la specialità della casa: la coda di rospo marinata con olio, limone e tabasco. Ma anche lo sgombro sott’olio e l’anguilla in saor non sono niente male. Secondi alla griglia, per rimanere leggeri. Tutto ovviamente annaffiato da buon vino.

La trattoria genuina

cacciatore pesce trattoria ristoranteNei dintorni di Mestre il ristorante di pesce dove trovi una cucina casalinga ma al contempo di alta qualità è Al Cacciatore, si trova a Malcontenta, in una zona di provincia molto tranquilla. Specialità pesce fresco, porzioni abbondanti e prezzo onesto: spendere poco e mangiare bene, cosa chiedere di più? Il ristorante propone piatti della tradizione veneta, tra cui fantastici cicchetti, degli ottimi spaghetti alle vongole e una tagliata di tonno sono assolutamente da provare.

Un menu per tutti i gusti

ristorante canalettoL'ultima tappa di questo tour ci porta al Ristorante Canaletto situato a Dese, un piccolo centro di campagna, nell'entroterra veneziano. I gestori hanno una passione per l'ospitalità e la ristorazione, per questo motivo la struttura è calda e accogliente, elegante ma anche rustica. Vale la pena di provare le loro sperimentazioni culinarie, preparate con grande attenzione alle materie prime utilizzate. L'amore per il cliente si manifesta nella scelta di creare 4 tipologie di menu (Levante/Ponente, Maestrale, Libeccio, Scirocco), dal più classico al più elaborato per soddisfare tutti i gusti. 

Un bacaro in provincia

ratatouille Difficile scovare un locale così veneziano in provincia. Ratatouille infatti si trova a Maerne ma potrebbe essere tranquillamente un bacaro situato in qualche calle veneziana. Qui puoi provare i veri cicchetti della tradizione: polpette, polenta e baccalà, ma anche crostini di ogni tipo (gamberetti e salsa rosa per esempio). A volte in orario aperitivo, c'è l'aperittico, i cicchetti di pesce fresco come canoce, frittini, tartare, cappe sante e scampi crudi. Ogni giorno nel menu ci sono tre primi e tre secondi a scelta, tra la tradizione veneta d'inverno e quella siciliana d'estate, come le sarde alla beccafico e il cous cous alla trapanese. I prezzi sono contenuti ed è conveniente anche perché, nell'indecisione, è possibile anche fare degli assaggi di varie ricette. Per quanto riguarda la cantina, la maggior parte dei vini è veneta, ma anche qualche friulano.

A chi piace il gusto salmastro delle ostriche? Nell'immaginario collettivo sono un cibo afrodisiaco, raffinato, i grandi estimatori le mangiano rigorosamente crude, aggiungendo del limone e chiaramente senza sale, perché a quello ci pensa già il sapore del mare. Se i miei consigli sui ristoranti di pesce a Mestre non ti bastano, te ne elenco qualche altro dove mangiare il pesce crudo e delle ottime ostriche.

Ti piacciono questi articoli? Iscriviti alla newsletter

Foto di copertina dalla pagina facebook del Ristorante Al Canaletto

ORA PUOI LEGGERE:

I ristoranti dove mangi pesce a Venezia e sai già quanto spendi

Capita spesso che i miei amici mi chiedano dove trovare un buon ristorante di pesce a Venezia. Sarà che sono una buona forchetta, in particolar modo per quanto riguarda le specialità di pesce, e ch...

di maddalena ganz