Ti consiglio 12 tiramisù da non perdere a Roma

Dopo una lunga e stressante giornata, passata in metropolitana o nel traffico intenso della Capitale, non c'è niente che riesca a farmi tornare il sorriso più di un buon tiramisù. I locali che fanno il tiramisù a Roma sono moltissimi, ma ce ne sono alcuni che proprio non puoi perderti e che a me hanno fatto perdere davvero la testa. Dopo averti dato qualche consiglio sui bomboloni da assaggiare assolutamente nella Capitale, ti porto a mangiare i tiramisù più buoni di Roma, dal più classico al più creativo...

Tiramisù al pistacchio

tiramisù roma il falchettoPartiamo subito dando un tocco creativo al classico Tiramisù, sì, perché da Il Falchetto, uno dei più antichi ristoranti di Roma, che recentemente ha compiuto i suoi primi 100 anni, puoi concludere il tuo pasto con un particolare tiramisù: non il classico a base di caffè e cacao, ma un delicato tiramisù al pistacchio, fatto da Gerry, il pasticcere de Il Falchetto da oltre 30 anni. Un tiramisù invitante con quel colore verde che a Roma devi proprio provare, soprattutto se vai matto per il pistacchio.

Tiramisù shakespeariano

Rigorosamente homemade e tutto da gustare, è anche il tiramisù della Locanda Giulietta e Romeo, una trattoria a due passi da Fontana di Trevi, dove l’aria è familiare, il personale accogliente e la cornice romanzata. E per le donne c’è un particolare occhio di riguardo, perché il patron di Giulietta e Romeo, grande appassionato di Shakespeare e della letteratura medievale, vuole che ogni donna venga trattata come una vera dama di corte. Insomma, un tiramisù gentiluomo.

Tiramisù di mamma Cristina

tiramisù roma officine restaAncora sei alla ricerca di un tiramisù buono come quello fatto in casa dalla tua mamma o dalla tua nonna? A Roma devi provare il tiramisù di Officine Resta, un locale nato nello scantinato di un palazzo antico del quartiere Portuense. Un’ex fabbrica di ceramiche, poi diventata un’officina per moto che, oggi, è diventata un particolare ristorante-club, specializzato soprattutto nella pizza no limits. E a chiudere il giro di pizza no stop tra i più amati della Capitale, ci pensa il tiramisù fatto da Mamma Cristina. Vietato lasciare le Officine Resta senza averlo assaggiato.

Tiramisù Made in Italy

tiramisu da nenoIl tiramisù è made in Italy e la Trattoria da Neno ce lo ricorda. In via Ravenna, non molto distante da piazza Bologna, tutti i menù, rigorosamente all’insegna della cucina italiana, si concludono con dolci freschi, buoni e tradizionali e, tra questi, spicca appunto il tiramisù. Non lasciartelo scappare, a colazione, a merenda o per concludere alla perfezioni il tuo pranzo o la tua cena.

Tiramisù in barattolo

tiramisu roma fermentoUn barattolo di vetro, con crema, mascarpone e savoiardi al suo interno e una golosissima spolverata di cacao in superficie, sul bordo e nel piattino sul quale il barattolo di viene servito. Questo è il modo creativo e anche d’effetto, con cui il tiramisù ti viene servito da Fermento. Un locale accogliente e modaiolo, tra piazza Cavour e piazza Cola di Rienzo, nel quale potrai gustare il tuo tiramisù creativo comodamente seduto in terrazza, godendoti Roma da una prospettiva privilegiata e originale, proprio come il dolce che stai assaporando.

Il tiramisù biologico

Tra Veg Cheesecake, crostatine strudel ed altri dolci europei e americani, da Rosso – Dreak Eat Stay, spicca anche il Mitirasù. Si chiama proprio così il tiramisù di Rosso, il locale, a due passi dal Circo Massimo, aperto tutto l’anno, dove il buon cibo ed il buon bere sono alla base di tutto. La particolarità del Mitirasù sta nelle uova usate, rigorosamente biologiche. Se sei amante del biologico e vuoi essere sicuro di mangiare uno dei tiramisù biologici più buoni di Roma, con quello di Rosso vai sul sicuro.

Non solo il classico tiramisù

tiramisù più buoni a roma
Poco distante dalla fermata della metropolitana Re di Roma, eccoti arrivato da Pompi, il "Regno del Tiramisù". Uno dei locali più frequentati della Capitale dalle 7 del mattino, con le prime colazioni, fino all' una e mezza di notte, quando si trasforma nel punto di ritrovo di moltissimi giovani. Un locale eclettico, in grado di cambiare mood e clienti ogni ora della giornata. Uno dei tiramisù più amati dai romani, diventato simbolo del "made in Italy" nel mondo. Classico, fragola, banana e cioccolato, pistacchio, nocciola, potrai mangiare lì il tuo tiramisù o portarlo a casa nella tradizionale vaschetta da asporto.

L'Ovo ... misù

tiramisu roma caffè propagandaA due passi dal Colosseo, fai un salto dal Caffè Propaganda, un bistrot dall'atmosfera parigina, nato nel 2011 ma che recentemente ha cambiato volto rinnovandosi, dove, al posto del tradizionale tiramisù, trovi l’Ovo…misù, un dolce che racconta la nascita del tiramisù con un guscio croccante, un dolce dedicato anche a Paolo Parisi, produttore delle uniche uova che il Caffè propaganda utilizza per preparare i suoi piatti. Ma non è questo il primo tiramisù originale del Bistrot romano, perché prima dell’Ovo…misù, il locale già aveva fatto a lungo parlare di sé con il particolare tiramisù scomposto (caffè, savoiardi e mascarpone).

Un mondo di tiramisù

Da aprile 2016, a Roma, ha aperto Zum, il regno del tiramisù. Un locale nei pressi di Campo de’ Fiori dove il tiramisù è il protagonista assoluto. Gli ingredienti? Zucchero, uova e mascarpone, perché a semplicità è la parola d’ordine di questo locale romano. Tiramisù classico, al pistacchio di Bronte, ai frutti di bosco, al rum, tiramisù light, con ricotta in sostituzione del mascarpone e, per chi non bada alla linea, il super calorico Tiramisù Zum, con biscotti Gentilini e crema spalmabile al cioccolato. E da Zum c’è il tiramisù per tutti, anche per celiaci e per intolleranti al lattosio.
Zum Tiramisù Roma, piazza del Teatro di Pompeo, 20

Tiramisù alla ... romana

tiramisù più buoni a roma.
Se ti trovi in centro, ti consiglio di fare una sosta Da Benito, un'antica osteria romana, nel cuore del ghetto dal 1967, rilevata poco più di anno fa da due giovani soci, che l'hanno rinnovata mantenendo le tipiche tradizioni della cucina romanesca. Carbonara, amatriciana, cacio e pepe, minestra di baccalà, carciofi croccanti e per concludere un soffice tiramisù servito in una tazzina o in un bicchierino da caffè.

Senza uova crude e senza glutine

A Trastevere è nato Tiramisù Roma, un locale dove il tiramisù è il re, ma in una versione diversa dal solito: senza uovo crudo e senza glutine. Un tiramisù freschissimo, preparato ogni giorno sotto ai tuoi occhi e in 15 diversi gusti. Una rivisitazione creativa, più leggera e digeribile, anche per celiaci, donne in gravidanza e per tutti coloro che non amano mangiare l’uovo non cotto.
Tiramisù Roma, via San Francesco a Ripa, 29

We love tiramisù

tiramisù roma we love tiramisùSe sei amante del tiramisù monoporzione, quello da mangiare anche passeggiando, non puoi non fare un salto da We love tiramisù, in via Appia. Un locale giovane dove il tiramisù è il protagonista assoluto, realizzato con ingredienti di qualità, disponibile in vari gusti. Ideale per fare una bella figura anche con gli amici, ma anche per un break goloso quotidiano.
We love tiramisù, via Appia Nuova, 131.


Foto copertina di Robert Boczek da Flickr CC

Per restare sempre aggiornato, iscriviti alla newsletter

ORA PUOI LEGGERE:

5 brioche con il gelato che non mancherai di mangiare questa prossima estate a Roma

La primavera è alle porte, il tempo inizia a regalarci qualche bella giornata di sole, magari hai già seguito il mio consiglio e sei andato a prenderti il primo gelato della stagione, ma oggi voglio...

di francesca demirgian