Dove andare a Mestre se ami i club sandwich

Ho sempre pensato che in me batta un cuore americano. Quando si tratta di panini sono praticamente imbattibile infatti conosco bene tutti i pub di Mestre. Il punto è questo. Mangio talmente bene a casa mia che quando esco ho sempre voglia di "schifezze", patatine fritte, salse, club sandwich. Tutte cose che la mia mamma non fa. Lei solo alta cucina. Semmai decidesse di aprire un ristornate le dedicherò il migliore dei miei articoli. 

Ma torniamo a noi. Il Re dei panini è senza dubbio il club sandwich (con le patatine fritte, non scherziamo). Ma non tutti sono buoni: a volte ti capitano quelli con il pane molliccio (parliamoci chiaro, le cose mollicce non piacciono a nessuno). Oppure te lo servono con ingredienti di bassa qualità e mentre lo prendi in mano si scompone prima che tu riesca a metterlo in bocca. (Neanche queste cose piacciono a nessuno).

 

Il re dei club sandwich

stinger, foto da pagina facebook
Guadagna il primo posto lo Stinger. Penso che qui non ci siano obiezioni. Tutti i suoi panini sono eccezionali. Buona la qualità degli ingredienti, la scelta, il pane e la salsa rosa. Voto 10 meritato.

A 4 strati

vapore, foto da pagina facebook
Il Vapore è specializzato in club sandwich a 4 piani, per tutti quelli a cui i tre piani non bastano. La salsa rosa e l'olivetta al centro ne fanno i club più originali del circondario. Se poi c'è un bel concerto è impossibile rinunciare.

Il club da intenditori

caffè concerto, foto da pagina facebook
Anche Gigi del Caffè Concerto non rinuncia al club sandwich. Solo ingredienti di prima qualità in 4 varianti. Il mio preferito è il club sandwich mediterraneo con mozzarella, dadini di tonno appena saltati, acciughe, capperi, pomodoro, lattuga e salsa rosa. Da leccarsi i baffi. Anche il classico con mozzarella, american cream cheese, ortaggi, lattuga, uovo e salsa rosa non è male. C'è anche la versione vegetariana.

Da Harleysti

boombastic, foto da pagina facebook
Il bello del Boombastic è che oltre ai maxi Club offre una ricca selezioni di birre, il che non è affatto male. Blanche "De Brabant", Dominus - Mc. Ewan, Premium Pils "De Brabant", Gordon Finest Gold, Martin's Pale Ale, Franziskaner, Gold Velvet, Black Velvet, tanto per dirne qualcuna. D'altronde è un "ritrovo" per harleysti, o comuqnue per gli amanti delle moto.

Con i gusti strani

al toro, foto da pagina facebook
Al Toro si dice che lavori l'ex cuoco dello Stinger
perciò, se tanto mi da tanto i club devono essere spaziali. Qui la scelta dei club sandwich è davvero vasta. Oltre al classico puoi scegliere tra porchetta, porchetta e funghi, porchetta e melanzane, speck e radicchio, roastbeef...

Foto di copertina Yelp Inc da Flickr
Se ti piacciono articoli come questo iscriviti alla newsletter, è gratis!

Stinger

Via Francesco Hayez 2, Mestre Venezia (VE)

Uno dei pub più popolari di Mestre. Spazioso e moderno è una meta molto frequentata sia nel weekend che in settimana per i suoi famosissimi club sandwich e panini....leggi...

ORA PUOI LEGGERE:

I locali con opere d'arte a Venezia

L’arte non è mai abbastanza. Ne sai qualcosa se ti piace Venezia, un’isola che è ben più di un museo a cielo aperto. L’atmosfera di questa città è unica e ovunque ti giri, puoi trovare qual...

di giacomo pistolato