5 locali dove bere i migliori rum di Roma

Aggiornato a gennaio 2017

Per chiudere in bellezza una serata, magari dopo una cena a base di sushi, un bel bicchiere di rum è l'ideale, con cioccolata o senza poco importa. Quel che conta è trovare bottiglie di pregio, distillati invecchiati, ricchi di sfumature e da meditazione. Cominciamo dalle basi: il rum (o “rhum” per alcuni) è un'acquavite ottenuta dalla fermentazione e dalla successiva distillazione della canna da zucchero o della melassa. A seconda degli ingredienti aggiuntivi e dell'invecchiamento si possono trovare migliaia di tipologie diverse di rum. Ecco alcune dritte per scovare delle bottiglie di livello a Roma.

Se vuoi ampia scelta

rum, jamboree pub, romaIn via Tagliamento c'è un locale che tutti vorrebbero avere sotto casa. Il Jamboree Pub accoglie la clientela in un ambiente caloroso e con una scelta decisamente ampia in fatto di eno-gastronomia, dall'ora di cena fino a tardi. Si tratta di un locale per veri intenditori di superalcolici (ma non solo). La carta dei rum è una delle più fornite della capitale, con oltre 40 etichette diversificate per provenienza e per invecchiamento. Ma non servono solo rum, qui ce n'è davvero per tutti i gusti: dai clienti sofisticati a quelli curiosi, sono presenti etichette italiane e straniere, come quelle di whiskey provenienti da distillerie scozzesi. Si trova anche grande scelta di birre alla spina, tutti i grandi classici di cocktail al bancone e per gli affamati anche hamburger e patatine fritte condite con salsa Jack Daniels.

Se vuoi trovare gli introvabili

rum, q's rummeria, romaGià dal nome riesce facile intuire che gli amanti del rum, in questo localetto di Trastevere troveranno pane per i propri denti. Il Q's Rummeria è diviso in tre salette che si arrampicano in verticale, colme di cimeli anni 80, il Q's offre oltre 220 tipi tra scotch e rum, alcuni dei quali assolutamente introvabili dalle nostre parti. Tanto per dirne una: il Q's è l'unico pub che ufficialmente distribuisce il Plantation.

Se vuoi anche l'atmosfera giusta

bodeguita del rum, romaL'ispirazione è quella giusta: rum e paesi caldi dei tropici in Centro e Sudamerica. Alla Bodeguita, che si trova dalle parti di Porta Portese si viene per bere bene, soprattutto se si amano i rum che raramente troviamo nei pub e nei cocktail bar della capitale. Demerara, Legendario e tanti agricoli d'importazione, da abbinare a cioccolato nero o ad altre chicche per veri intenditori.

Se vuoi quelli più pregiati

rum, devil's chair, romaNel quartiere africano, Devil's Chair prende ispirazione da un monumento che in zona tutti conoscono “La sedia del Diavolo”, che dà il nome anche alla piazzetta lì dietro. In questo pub dal sapore classico con annesso odore di legno, il rum è trattato con i guanti bianchi: una carta apposita snocciola la selezione di bottiglie pregiate, a partire da nomi storici come il Malecon Riserva Superior 12 o Agricole Damoiseau 15.

Se vuoi il pub inglese

rum roma lord lichfieldSe sei alla ricerca del tipico pub inglese arredato in stile vittoriano, il Lord Lichfiled è il posto giusto. Il locale è curato nei dettagli a tema fotografici e atmosfera musicale blues o rock, la sala inferiore è dedicata ad eventi di musica dal vivo. Hanno un menu speciale esclusivamente dedicato ai rum, sia agricoli che industriali: i "solera", come Cacique Antiguo 12 y.o., Brugal Extra Viejo 8 y.o., Santa Teresa Antiguo de Solera 1796, tutti serviti con cru originali di cioccolato extra esmeraldas; i Rum Demerara, come quello El Dorado 12 y.o., XM Royal 10 y.o.; i rum Francesi come Bally Piramide 12 y.o., Damoiseau 15 y.o., e Venezuela 1992. Ma la lista è davvero lunghissima, non vi resta che provare.

Foto copertina dal sito di Q's Rummeria
Per restare sempre aggiornato, iscriviti alla newsletter di 2night
 

ORA PUOI LEGGERE:

Imparare degustando: ecco 6 locali dove bere i migliori whisky di Roma

Scotch e bourbon, Irlanda e Highlands, blended e single malt; torba e botti di rovere: tutte nozioni e vocaboli da imparare come la Bibbia se vuoi diventare un vero esperto di whisky - o whiskey che d...

di siddharta rumma