Le tappe da fare in bicicletta a Pescara, arrivando a Loreto Aprutino

Una pedalata fra musei e ristoranti

Secondo me una buona idea per visitare la città è muoversi in bicicletta. In questa occasione ti accompgano in un itinerario a tappe fra i musei che caratterizzano Pescara. Ecco modo nuovo di scoprirla senza dimenticare le indicazioni dei ristoranti da tenere d'occhio. Perché va bene l'arte, ma a pancia piena, si sa, si ragiona meglio. Non contenti, dopo faremo anche un giro a Loreto Aprutino (io andrei in bici... ma tu puoi in macchina!). E poi magari torniamo a Pescara per una cena o dopocena come si deve. 

Dal ponte alla pineta...

Si parte dal Ponte del Mare, struttura ciclopedonale che unisce le sponde del fiume Pescara per raggiungere il Centro storico dove si fa uno stop nel Museo Casa Natale di Gabriele d’Annunzio (C.so Manthonè, 116. Orario:  8.30-14.00; Tel. 08560391) al primo piano dell’edificio che fu proprietà della famiglia del poeta già dall’800. Non prima di essere passati, però, sotto la casa natale di Ennio Flaiano (C.so Manthonè - non visitabile) dove il celebre sceneggiatore di Federico Fellini è ricordato con una targa. Ci si sposta poi nel più nascosto Museo Civico Basilio Cascella nell'ex stabilimento cromolitografico che Basilio Cascella (1860-1950) impiantò nel 1895. Ha dodici sale e ospita più di cinquecento opere (V.le G. Marconi, 45. Chiuso il lunedì. Tel.  0854283515). Non è da meno il Museo delle Genti d'Abruzzo  con la sua collezione che ripercorre, appunto, la storia d'Abruzzo (Via delle Caserme, 22. Orario: da lun. a merc. 10.00-14.00; giov.-ven. 10.00-14.00 e 18.30-22.00; sab. 18.30-22.00; aperto una domenica al mese. Tel. 0854511562). Più in centro città c'è il Museo d'arte moderna Vittoria Colonna (Lungomare Matteotti, 131. Visitabile su richiesta. Tel. 0854283759). Verso la riserva naturale "Pineta d'Annunziana" merita una visita il complesso dell'Aurum, oggi centro multimediale (L.go Gardone Riviera. Orario: dal 30 giugno al 15 settembre, da lun. a sab. 9.30-12.30 e 18.00-21.30; dom. 18.00-21:30. Tel. 0854549508). aurum pescara

...per arrivare a Loreto Aprutino

Dopo una passeggiata di rito sulla riviera, magari dopo pranzo, ti consiglio una tappa a Loreto Aprutino, magari in macchina. Qui è da vedere la chiesa di Santa Maria in Piano (XVI sec.) con l'affresco del Giudizio universale. La cittadina offre diverse occasioni di visita a pregevoli musei come quello delle Ceramiche di Castelli  con maioliche databili fra la metà del XVI sec. e il XIX sec (Via G. Acerbo, 1. Tel. 0858291589; museiciviciloretoaprutino.it). Singolare è il Museo dell'olio in un frantoio del 1880  che testimonia il legame del territorio con l'ottimo olio extra vergine d'oliva che si produce qui (Via C. Battisti. Vedi contatti del Museo delle ceramiche). museo dellolio loreto aprutino

Dove fermarsi a mangiare

Papille (Via Clemente De Cesaris, 26 – Pescara): piatti della tradizione, ottima cantina.
Da Nonna Bruna (Via Michelangelo Forti, 34 – Pescara): brodetto sbagliato.
Dei Pani e dei Pesci (Piazza Michele Muzii, 52 – Pescara): cucina di mare. 
Tavernetta Ranieri (Via Dei Bastioni, 10/12 – Pescara): pecorino arrosto con porcini e champignon saltati.
Blanco (Corso Manthonè – Pescara): carne, dai filetti al galletto, passando per entrecote e tagliate.
Plinius (Viale Riviera Nord, 36): frittura di pesce.
Nettuno (Viale Della Riviera, 30): pizza e pesce secondo tradizione.
Taverna Antica (Largo Madonna dei Sette Dolori, 56 – Pescara): coniglio alla cacciatora.
Il Signore delle Pecore - Bello di Notte (Via Marco Polo, 12): arrosticini alla brace.
Chef Nestor 1 (Via Marco Polo 17) e Chef Nestor 2 (Viale Regina Elena, 37): sushi. (un terzo Chef Nestor si trova a Chieti).
Papillino (Via Marco Polo, 2/5): hamburger gourmet.
Glam (C.so Manthonè, 88): carne a Km 0.
Profumo di Sole (Via L'Aquila, 18/20): specialità vegetariane e vegane.
Osteria del Pepenero (Via Michelangelo, 5): carne alla brace.
Lecky Horn (Via San Gottardo, 21): cucina abruzzese.
La Bilancia (Contrada Palazzo, 11 - Loreto Aprutino): pasta alla mugnaia.
CouCou La Spaghetteria(Via dei Bastione, 88): spaghetti da asporto.
Santa ignoranza (Strada comunale piana, 3): cucina tradizionale abruzzese.
Giappo (Corso Manthoné, 25): cucina giapponese.
Centomolliche (Via F. Masci, 30/32): arrosticini.
Grand Canyon (Via Vespucci, 110): panini e hamburger.
La Pecorella (Via D'Annunzio, 57 – Montesilvano): arrosticini

Foto di copertina di Salvatore in Flickr CC

Ti è piaciuto l’articolo? Iscriviti alla newsletter di 2night per leggerne altri

ORA PUOI LEGGERE:

5 pizzerie imperdibili a Pescara e dintorni

Complici la crisi, le pay-tv, l'home theatre e il download più o meno legale, l'accoppiata pizza e cinema, nel tempo, è andata un po' scemando. Ma se un film lo puoi scaricare, la pizza no. Ti accom...