4 aperitivi veneziani che forse non conosci

Aggiornato a settembre 2016

Ci sono due modi di vivere Venezia all'ora dell'aperitivo. C'è il bacaro tour che va sempre bene soprattutto se il giorno dopo non si deve puntare la sveglia troppo rpesto. e poi c'è l'aperitivo un po' più patinato, per godersi anche l'aspetto modaiolo della città.

Ho raccolto 3 aperitivi che secondo me sono ancora troppo poco conosciuti, e che invece, quando si ha voglia di fare un giro "in tiro" sono il massimo.

Quello Live

aperipuppa
Il venerdì, alle 18:30 all' Hosteria Vecio Biavarol c'è sempre un live, con band ella zona, birra dll'oktober fest, feste studentesche e dj set. Da provare l'AperiPuppa con vino bianco, martini rosso, selz, lime e un ingrediente segreto.

L'aperitivo glamour

vinaria aperitivi baccalà mantecato su polenta al nero di seppia
Della stessa gestione della famosa Birraria La Corte di Campo San Polo, La Vinaria mantiene tutto il gusto per il cibo etico e buono, ma ci aggiunge un tocco di glitter. 
E' il massimo perché: i cicchetti sono insoliti, l'ambiente è glamour e raffinato.

Assaggi creativi

centrale
Il Caffè Centrale è conosciuto soprattutto come ristorante, ma il venerdì sera è spesso il luogo di ritrovo per aperitivi a buffet ricercati e accompagnati dalla musica. Durante la settimana resta comunque una bella meta a due passi da piazza san Marco per un prosecco autocelebrativo.
E' il massimo perché: il buffet è creativo come i piatti della cucina

Il barman della città

do leoni
All'interno dell'albergo Londra Palace, il cockail bar Londra bar è frequentato soprattutto da chi sa già che ci troverà i cocktail di Marino Lucchetti, il barman che ha lavorato allo Skyline nei primi anni dell'apertura e che si è fatto un nome a suon di cocktail esagerati (mi ricordo ancora un bellini con le pesche bianche frullate al momento).
E' il massimo perché: la fantasia di Marino Lucchetti coi cocktail non si batte.

Foto di copertina di Matt Brown su Flickr CC
Vuoi ricevere altri articoli come questo? iscriviti alla newsletter di 2night

ORA PUOI LEGGERE:

Come fare un bacaro tour a Venezia senza camminare troppo

Ci sono serate e serate per fare aperitivo a Venezia, o per dedicarsi alla scoperta di osterie nascoste. Se fa freddo come in questi giorni, allora ti consiglio di partire con le idee ben chiare e sce...