La Pizza di Scarole: una ricetta per prepararla a casa

Pizza sì ma di scarole, ecco come cucinarla e offrirla agli ospiti a cena

A me le pizze piacciono tutte, dalla pizza napoletana a quellla rustica e a proposito di pizze salate, una menzione a parte merita la mitica pizza di scarole, ricetta tipicamente napoletana che va seguita alla lettera e che promette grandi gioie per il palato. Eccola.

Livello di difficoltà: 6 (anche le negate in cucina come me ci riescono)

Ingredienti: 500 g Pasta da pane, 100 g Strutto, 800 g Scarola, 1 cucchiaio Pinoli, 1 cucchiaio Uva sultanina, 1 cucchiaio Capperi sotto sale, 100 g Acciughe dissalate, 100 g Olive nere di Gaeta, 1 dl Olio extravergine, q.b. Sale.

Olio di gomito: Ammorbidire l'uva sultanina in una ciotola di acqua tiepida. Snocciolare le olive e dissalare i capperi. Lavorare la pasta da pane con lo strutto e un pizzico di sale. Mondare la scarola scartando le foglie esterne, lavarla e scottarla in acqua bollente salata per pochi minuti, quindi sgocciolarla e strizzarla bene.

la pizza di scarole, come prepararla per poi  mangiarlaIncontro di sapori: Versare 4 cucchiai d'olio in un tegame, unire le acciughe spezzettate, le olive, i capperi e rosolare il tutto a fuoco basso, finché le acciughe saranno disfatte. Aggiungere quindi la scarola e cuocerla, a fuoco basso, per circa 10 minuti.

Il Gran Finale: Stendere la pasta e adagiarla in una teglia bassa del diametro di 20 cm, spennellata d'olio. Tirare quindi con le dita la pasta lungo i bordi, rialzandola leggermente. Irrorare con l'olio rimasto la pizza, poi distribuire la scarola, l'uva sultanina strizzata, i pinoli e lasciare riposare per circa 15 minuti. Cuocere la pizza nel forno a 220 °C per circa 30 minuti.

Sfornala, servila e poi fammi sapere in quanto tempo finisce!

Ricetta credits: Buonissimo.org
Foto di copertina di Arancia&Cioccolato da Flickr CC
Se vuoi leggere altri articoli, iscriviti alla newsletter

ORA PUOI LEGGERE:

La pizza napoletana dove vuoi e come la vuoi

Chi l'ha detto che la pizza si mangia solo in pizzeria? ecco a Napoli quale è la novità

di arianna esposito