I migliori ristoranti italiani per la guida Gambero Rosso 2018, prendere appunti per la prossima cena importante

Tornano i voti di una delle guide più autorevoli e amate.

Un po' in ritardo rispetto agli anni passati, arrivano i giudizi anche de la guida Gambero Rosso, una delle tre big con L’Espresso e la Michelin. Quest’anno di Tre Forchette (cioè i ristoranti con una valutazione di almeno 90/100) ne abbiamo 38, il numero più alto di sempre e ben nove in più della guida passata. Svetta Niko Romito e il suo Reale di Castel Di Sangro, che ha staccato tutti con un punteggio di 96/100 dopo un anno da menzione d'onore. Quattro punti in più rispetto all’anno passato.

TRE FORCHETTE

96
Reale – Castel Di Sangro (AQ)

95
Osteria Francescana – Modena
La Pergola – Roma
osteria francescanaOsteria Francescana
94
Piazza Duomo - Alba (CN)
Villa Crespi - Orta San Giulio (NO)
Le Calandre – Rubano (PD)
Don Alfonso 1890 – Sant’Agata Sui Due Golfi (NA)
Torre del Saracino – Vico Equense (NA)
csdzcDon Alfonso
93
Uliassi – Senigallia (AN)
Enoteca Pinchiorri – Firenze
vfdvLe Calandre
92
St. Hubertus – San Cassiano/Sankt Kassian (BZ)
Laite – Sappada (BL)
Seta del Mandarin Oriental – Milano
La Trota – Rivodutri (RI)
La Siriola - San Cassiano/Sankt Kassian (BZ)
Lorenzo – Forte dei Marmi (LU)
Dal Pescatore – Canneto Sull’Oglio (MN)
Da Vittorio – Brusaporto (BG)
bvcfgbSeta del Mandarin Oriental Milano
91
La Madia – Licata (AG)
Berton - Milano
Taverna Estia – Brusciano (NA)
Duomo – Ragusa
Madonnina del Pescatore – Senigallia (AN)
Ilario Vinciguerra Restaurant – Gallarate (VA)
Casa Vissani – Baschi (TR)
cacaLaite
90
Le Colline Ciociare – Acuto (FR)
Il Pagliaccio – Roma
Atman a Villa Rospigliosi – Lamporecchio (PT)
Enrico Bartolini Mudec Restaurant – Milano
D’O – Cornaredo (MI)
Pascucci al Porticciolo – Fiumicino (RM)
S’Apposentu di Casa Puddu – Siddi (VS)
Agli Amici dal 1887 – Udine
Imàgo dell’Hotel Hassler – Roma
Miramonti L’Altro – Concesio (BS)
Da Caino – Montemerano (GR)
Quattro Passi – Massa Lubrense (NA)
Romano – Viareggio (LU)

****

PREMI SPECIALI

Premio Cuoco Emergente 2018 Acqua Panna e San Pellegrino
Andrea Leali di Casaleali – Puegnago sul Garda (VS)

Premio Novità dell’Anno
Signore Te Ne Ringrazi – Montecosaro (MC)

Premio Ristoratore dell’anno
Stefan Wieser de La Siriola dell’Hotel Ciasa Salares – San Cassiano/Sankt Kassian (BZ)

Premio Miglior Comunicazione Digitale
Le Calandre – Rubano (PD)

Premio Terra e Ambiente
Nord: Carlo Magno – Collebeato (BS)
Centro: Andreina – Loreto (AN)
Sud: Don Alfonso 1890 – Sant’Agata su Due Golfi (NA)

Premio Ristorante con la miglior proposta di piatti di pasta
La Magnolia dell’Hotel Byron – Forte dei Marmi (LU)

Premio Miglior Pane in Tavola
Capofaro Malvasia Resort – Salina (ME)

Premio Ristorante che valorizza i grandi prodotti caseari DOP italiani
Zur Rose – Appiano/Eppan (BZ)

Premio Pastry Chef dell’anno
Luca Lacalamita, Enoteca Pinchiorri – Firenze

Premio Ristorante con la migliore proposta di abbinamento cibo/birra
Votavota – Marina di Ragusa (RA)
Vuoi conoscere tutti i migliori eventi nella tua città? Iscriviti alla newsletter!

 

ORA PUOI LEGGERE:

Pranzo fuori porta, mini guida ai migliori ristoranti dei Castelli Romani

Un piccolo paradiso naturale a pochi chilometri da Roma, laghi, boschi di castagni, borghi incantevoli. I Castelli Romani ed i suoi ristoranti e trattorie rimangono ancora oggi la meta preferita dai romani per una gita fuori porta

di lorenzo coletta