Le 5 migliori frittelle di Venezia

Le frittelle a Venezia nel periodo di Carnevale sono un must, non posso assolutamente perdermele. Ci sono, in questa città, delle pasticcerie in cui bisogna andare se si vogliono assaggiare le vere “fritole veneziane”. I cavalli di battaglia, per quanto riguarda i ripieni, cambiano a seconda della pasticceria, ma sono tutte ugualmente da provare, almeno una volta.

tonolo, venezia, frittelle

La più famosa

La Pasticceria Tonolo è tra le più famose del territorio. Le sue paste sono create artigianalmente e i ripieni delle frittelle sono quelli tipici veneziani.

rizzardini, venezia, frittelle

Quella allo zabaione

Le frittelle allo zabaione sono da sempre la specialità della Pasticceria Rizzardini, nel sestiere di San Polo. C'è chi dice che siano le migliori della città. Le frittelle vengono prodotte nel loro laboratorio e, durante il periodo di carnevale spesso vengono finite nel primo pomeriggio.

rosa salva, venezia, frittelle

Quella “col buso”

La Pasticceria Rosa Salva negli anni ha puntato sulla “fritola col buso”, ricca di uvetta, pinoli e canditi, come sua specialità. Come in tutte le altre pasticcerie ci sono anche quelle ripiene di zabaione o crema chantilly.

bucintoro, venezia, frittelle

Quelle classiche

Alla Pasticceria Bucintoro si possono trovare le frittelle veneziane con le mele, con l'uvetta o ripiene. Durante il Carnevale le frittelle, insieme ai crostoli (o chiacchere) sono il punto forte di questa pasticceria tradizionale veneziana.

dal mas, venezia, frittelle
Nella Pasticceria Dal Mas si possono trovare ogni tipo di dolci, anche cioccolatini, ma le frittelle qui, durante il Carnevale, sono assolutamente da provare.

Foto di copertina: Darren & Brad su Flickr CC

Vuoi rimanere aggiornato sui prossimi eventi? Iscriviti gratis alla Newsletter di 2night!

  • Ora / Giorni:
  • Questo evento è passato
ORA PUOI LEGGERE:

Tutte le feste in maschera da non perdere al Carnevale di Venezia 2016

Adoro il “classico” Carnevale veneziano in Piazza San Marco tra maschere, colori, musica e coriandoli: ci vado da quando ero piccola, e non mi stanco mai. Adesso che sono cresciuta (almeno anagraf...

di emma simonato