Direttamente dal nord Europa, ecco i bike bar. Hipster nell'anima

Caffè, bicicletta e design. La loro nascita è legata alla riscoperta della mobilità sostenibile e della possibilità di spostarsi in bicicletta anche in città.

Chi per passione, chi per necessità, di questi tempi, la bici è tornata prepotentemente di moda. Non la Graziella di mia nonna eh... bici a scatto fisso super "fighetta" o la Dogma Pinarello detta anche "l'ottava meraviglia"; fatto sta che sono sempre più affollati i bar che propongono piccola cucina, colazioni e servizi per i ciclisti urbani. In Italia non stiamo a guardare e, campioni della bici quali siamo, cominciano a spuntare come funghi locali "bike-friendly" tutti da provare: pronti per la Coppa Cobram?

1. Upcycle - Via Ampere, 59. Milano
mhjm
Upcycle è un urban bike cafè di ispirazione nordeuropea. Uno di quei posti in cui si sperimenta un modo diverso di vivere e condividere la convivialità, il tempo e persino il lavoro.

2. Cycling Cafe - Via Firenze, 106. Ciampino (RM)
bgfbn
Cycling Cafe è una combinazione tra gusto e passione infatti i due ideatori, Fabio Ottaviani e Marcello Rotunno, hanno pensato di abbinare ad un negozio di vendita e riparazione biciclette un bar. L’idea e’ quella di offrire agli appassionati delle due ruote, e non solo, un locale accogliente dove poter usufruire dell’esperienza del personale per l’acquisto, anche online, di ricambi, accessori e bici.

3. Bianchi Cafè & Cycles - Via Felice Cavallotti, 8. Milano
bfgb
Colazione, pranzo, happy hour o cena: il Bianchi Café & Cycles è aperto da mattina a sera e offre anche menù vegetariani oltre che specialità senza glutine o lattosio.

4. Pai Bikery - Via Cagliari, 18D. Torino
gdgd
Al motto di "Fast Bikes and Slow Food" ecco il Pai Bikery; cucina aperta da colazione a merenda tutti i giorni tranne il lunedì. Piatti di ispirazione straniera e rielaborazione di vecchie ricette della nonna.

5. La Bicicletta: Caffé & Salumeria Modena - Via Sant’Eufemia, 26. Modena
vbdf
Uno degli "hot point" del centro cittadino. In degustazione vini, cocktails, the e cioccolate in tazza. E’ possibile pranzare e cenare con insalate, taglieri di salumi e formaggi, primi e secondi piatti.

6. Brember Valley - Via Casino Basso, 2. Villa Almè (Bergamo)
ngvhn
Il bar propone la caffetteria per colazioni, gli aperitivi e la cucina per pranzi di lavoro, light lunch e paninoteca; la terrazza offre una vista sullo scorcio di Clanezzo e sulla vallata del Brembo.

7. Le Biciclette - Via Giovanni Battista Torti, 2. Milano 
vdfb
Le Biciclette, un locale e ristorante che si è ispirato alla bici come oggetto di design su cui costruire la propria immagine e il proprio stile. È uno dei punti di incontro della Milano creativa, che ama la musica di qualità, l'arte contemporanea e il buon cibo. Una particolare attenzione è rivolta alle mostre d'arte, alla fotografia, al design e alla moda.
Vuoi conoscere tutti i migliori eventi nella tua città? Iscriviti alla newsletter!

 

ORA PUOI LEGGERE:

Voglia di ciccia. Ecco le migliori bistecche alla fiorentina da addentare a Roma

Abolite tutte le misure sotto al chilo di peso, ecco i migliori tagli e le migliori cotture della Capitale per la regina della cucina toscana

di lorenzo coletta