I migliori ristoranti di pesce a Bari

Se Parigi avesse il mare, sarebbe una piccola Bari.” Quante volte l’abbiamo detto con orgoglio, e forse anche con una punta di presunzione? È vero, alla mia città, e più in generale alla Puglia, mancherà una romantica Tour Eiffel, un Musée du Louvre, qualche Arc de Triomphe qua e là, ma dalla sua parte ha una cucina capace di far gola non solo a tutto il mondo, ma allo stesso già invidiato Bel Paese.

Ho selezionato quelli che per me sono i migliori ristoranti di pesce a Bari; non ti parlo di solo ristoranti, ma anche posti del cuore dove mangiare pesce fresco e pesce crudo equivale ad una garanzia di freschezza, bontà, e qualità, che tu ti sieda a tavola o no. Sono quei locali dove mi sento a casa, dove ci porterei la ragazza, o dove ci andrei anche da solo, se in preda alla smania di una buona frittura o di pesce fresco.

Ristoranti di pesce: Bari vs Japan 1-0

allievi polpi pesce cozze ricci di mare Foto di Italo Greco
Ristoranti di pesce a Bari ce ne sono in quantità, ma specie se parliamo di pesce crudo e consumato en plein air, è doveroso parlare di un luogo a pochi passi da Bari Vecchia, in centro: parlo di ‘N' dèrr'a la lanze, facci un salto di domenica mattina per rivivere un rito che anticipa di oltre un secolo l’arrivo del sushi in Italia, e apprezzare tutto il sapore dei frutti di mare assieme al folklore barese. Ricci di mare, polpi, allievitaratuff, noci, cozze... trovi di tutto.

Ristoranti di pesce a Bari: Bari Vecchia

locanda federico bari internoLa Locanda di Federico
Nel borgo antico si abbandona la strada asfaltata del centro murattiano per calpestare le storiche chianche, che un tempo guidavano i passi degli stranieri verso le chiese della città, prima fra tutta la Basilica di San Nicola. In Piazza Mercantile, a due passi dalla casa del musicista Nicolò Piccinni, del Palazzo del Sedile e della Colonna Infame, c'è la storica La Locanda di Federico, uno dei primi locali ad aprirsi a Bari Vecchia. In questa rustica osteria trovi tutta la tradizione barese, le ricette tipiche, e quell'amore per i prodotti a chilometro zero, perché la Puglia offre mare e terra in abbondanza. Nei suoi ambienti rustici puoi accomodarti e goderti un carpaccio di pesce spada o dei tagliolini con la cicala greca, oppure nella zona esterna (aperta tutto l'anno) potrai accomodarti con una sempre buona calamarata con i frutti di mare, scampi, gamberoni, spigola, e pesce fresco di pescato del giorno.

ristorante black&white bariBlack&White 
Professionalità, creatività, e ottimo pesce fresco, anche al Black&White dello chef Daniele Caldarulo, che realizza appetitose specialità per chi preferisce il piacere del finger food, per chi ama stuzzicare, e per chi preferisce accomodarsi in sala per gustare primi e secondi piatti realizzati con estrema cura e tanta fantasia. Tutto all'insegna di prodotti di mare freschissimi.

Ristoranti di pesce a Bari: zona Petruzzelli

posh tavoli sxPosh
A due passi dal famoso teatro barese, su Corso Cavour, il Posh bar & fish restaurant soddisfa i desideri di chi vuole mangiare il pesce in un ristorante poco convenzionale, o meglio in un locale molto ricercato, poco scontato, e dove accomodarsi a cena non significa necessariamente mangiare primo e secondo. Al Posh si incontrano 3 mondi: quello dello street food con quello del pesce e quello giapponese. In materia di pesce ci si può davvero sfiziare, è il caso di dirlo, e si va dalle stuzzicanti polpettine di pesce al battuto di gamberi rossi con crostini al sesamo ed emulsione di lime e vodka, dai crostini con tonno, primo sale, pomodorini Confit e olio al basilico, al polpo grigliato su crema di patate e olive taggiasche, oppure scottato allo zenzero con maionese alla soia, caciocavallo e pomodorino Confit; c'è la spigola con pomodori secchi e basilico, il salmone con scorzetta di limone, mango e olio evo, il baccalà in crosta di mais con vellutata di patate viola e nocciole, e persino una buona parmigiana di spigola con primo sale, Lardo di Colonnata e basilico.

Ristoranti di pesce a Bari: zona Castello Svevo

pesce padova
A due passi dal Castello Svevo e dalla Cattedrale di San Sabino (per la felicità di ogni turista) c'è l’Hostaria Al Gambero, che porta pesce freschissimo in tavola. Qui si gustano specialità della cucina barese, pesce fresco, e gli immancabili frutti di mare: cozze, ricci, ostriche, noci.
Nella stessa zona, in Piazza Federico II 6, c’è anche il famoso ristorante Al Pescatore, un altro must della cucina tipica barese in cui trovare pesce fresco e cruditè... a volontè.

Ristoranti di pesce a Bari: il lungomare

pesce mercato
In zona strategica, tra piazza del Ferrarese e il Molo San Nicola, La Battigia è un altro famoso ristorante di pesce di Bari in cui assaporare ricci, ostriche, cozze, calamari, la freschezza di gamberoni, grigliate di pesce, scampi, fritture, tra piatti della cucina locale rivisti con estro e contemporaneità.

Ristoranti di pesce a Bari: pescheria, street food e ristorante

la pesciera bari staff https://www.facebook.com/lapesciera.it/photos/a.667912333265384.1073741829.653808174675800/1162594650463814/?type=3&theaterLo staff de La Pesciera
Nel cuore del murattiano parliamo invece de ​La Pesciera, che ha alle spalle 50 anni di esperienza e tre generazioni nel settore ittico. Si tratta di un ristofish dove c'è il banco pescheria per acquistare e cucinare a casa tua, e c'è il ristorante in cui accomodarsi per gustare quello che prepara lo chef con il pesce sempre freschissimo di pescato (produzione diretta). C'è la frittura, il pesce crudo, i primi e secondi piatti, e persino un buon sushi. È dai suoi successi che è nato il nuovo Pescobar, di fronte il lungomare, che fa street food dal suo piccolo laboratorio, creando hamburger di pesce.

Ristoranti di pesce a Bari: sul lungomare di Santo Spirito

bolina santo spiritoBolina
Così come in provincia a Sud lo è Torre a Mare, poco fuori dal centro della città, ma pur sempre a Bari, Santo Spirito è da sempre la valvola di sfogo per i baresi a Nord. Sul suo lungomare c'è il Bolina Restaurant a soddisfare le esigenti voglie di pesce buono fresco di pescato, e cucinato a dovere, una chicca di ristorante che unisce eleganza, stile, e buona cucina proponendo una gastronomia di assoluto alto livello a due passi dal mare.

3 ristoranti di pesce a Torre a Mare: Boccaporto, Le Rune, Hanami

boccaporto piattoUn piatto del Boccaporto
Non proprio un ristorante, ma più un rapido take away di elevata qualità. Perché allora ne parliamo in un articolo del genere? Perché Boccaporto (Piazza della Torre) è praticamente attaccato a La Cambusa, il locale fratello che permette di accomodarsi. Quindi, che si voglia mangiare pesce in modo più classico o che si voglia sperimentare, qui si trova una perfetta soluzione. Il Boccaporta si diverte a fondere la tradizione barese con le cucine di tutto il mondo: da quella asiatica a quella sudamericana grazie all'esperienza dello chef Mario Cinquepalmi, che utilizza materie prime esclusive per realizzare bontà come il Sushi Maki Rolls con pesce fresco del Mediterraneo con cui lo chef si sbizzarrisce nella creazione di roll del tutto atipici ma con risultati sorprendenti. Non può mancare un'ottima frittura di mare: calamari, gamberoni in farina di cocco, fiori di zucca ripieni, polpette di polpo o salmone. La particolarità di questo locale sta anche nell'abbinamento con gli inediti cocktail; con del buon pesce ti consiglio di provare il “Mezcalino”.

le runeLe Rune
Chi ama il pesce abbinato alla cucina genuina e biologica allora, sempre a Torre a Mare può trovare il locale giusto. Parliamo della Taverna Le Rune. La ricerca scrupolosa di materie prime di qualità non solo locali ma anche internazionali caratterizza Le Rune: il risultato è una cucina salutistica, che unisce culture e ingredienti provenienti da tutto il mondo, rispettosa dell'ambiente che ci circonda.  Punto di forza della cucina del locale, è la capacità di abbinare alla cucina tipicamente pugliese e mediterranea eccellenze internazionali quali le ostriche provenienti dalla Bretagna e dalla Normandia, il salmone selvaggio del Pacifico, il baccalà islandese, il salmone Balik o le acciughe del Cantabrico, solo per citarne alcune. Una peculiarità che ritroviamo anche nel beverage: birre artigianali italiane e belghe, si accostano a vini biologici e biodinamici nazionali e francesi.

hanamiHanami
Nel cuore della città, sulla sua via principale, ti segnalo Hamami, un prezioso ristorantino giapponese dove poter assecondare la propria passione per il pesce in una maniera alternativa alla classica mediterranea, se non barese. Anche qui si parla di pesce crudo, ma di tutt'altra preparazione che ha molto a che fare con il lavoro dell'"artigiano della cucina", e quindi i prodotti e gli ingredienti utilizzati non possono che essere freschissimi e di alta qualità. Da Hanami ti invito a gustare i suoi carpacci, le tartare di salmone e pistacchio, o di tonno e pinoli, di pesce bianco e mandorle; oppure la sua zuppa con i frutti di mare; la Hotate Teriyaki, ovvero capesante alla griglia in salsa teriyaki; o ancora il suo "Hanami Zen" (gamberi cotti, philadelphia, asparagi, avvolti da salmone scottato), e tutto il resto della sua carta all'insegna della buona gastronomia orientale. 


La cucina barese, o più in generale pugliese, puoi apprezzarla a Bari Vecchia, così come fuori dal centro in provincia, e ovunque vai potrai star sicuro di trovare sempre pesce fresco, persino quando d'estate vai in spiaggia puoi sempre confidare in un bagnante che torna dal mare con qualche polipetto o riccio da mangiare sul bagnasciuga.

Se ti è piaciuto questo articolo iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Foto in copertina di Ermakov

ORA PUOI LEGGERE:

I migliori locali in cui provare la cucina pugliese

Mangio pugliese e non mi avveleno. Un selfie-dictat (sorry per il fantaneologismo) che vale come promemoria e consiglio. Non è semplicemente questione di attaccamento alla propria terra o di fanatism...

di mirko galletta