I 12 locali più trendy (e buoni) del Pigneto

Ristoranti, pub, birrerie, taverne romanesche e tanto altro ancora ...

No alla movida e ai locali da fighetti. Sì a jeans strappati e stringate, ad aperitivi e dopocena senza impegno, a prezzi popolari e a locali originali. Sto parlando del Pigneto, un quartiere amato dagli universitari e da tutti i giovani, sempre di più dai turisti e - pensa- persino da qualche pariolino. Pub, ristoranti, taverne romanesche, locali jazz, paninoteche,  sushi, cucina greca e molto altro ancora. Da dove iniziare? Ecco i 12 migliori locali del Pigneto che non puoi assolutamente lasciarti sfuggire. Pronto?

12. La Santeria-Pizzicheria Bistrot

locali pigneto la santeriaProsciutti e formaggi di alta qualità, a La Santeria-Pizzicheria Bistrot sono di casa e le "pagnottelle" sono le protagoniste assolute. Se sei amante dello street food alla romana, allora questo è un locale dove devi andare al più presto.

11. Bottiglieria Pigneto

locali pigneto bottiglieria pignetoLa Bottiglieria Pigneto è un luogo informale, diverso dal solito, dove bere e mangiare qualcosa in buona compagnia sentendosi come a casa. Un posto in stile newyorkese dove bere un caffè, una birra o un buon calice di vino a qualunque ora della giornata.

10. Necci dal 1924


locali pigneto necciNecci dal 1924 è un'oasi di pace nel cuore del Pigneto, un posto dove rifugiarti dopo una giornata di caos. Un locale che ti accoglie dal mattino per la colazione fino a tarda notte per concludere con te la giornata davanti a un buon drink. 

9. Bembo al Pigneto

locali pigneto bemboIndustrial style e legno lavorato a mano si mescolano da Bembo al Pigneto, un locale trendy e accogliente, dove la birra, alla spina o in bottiglia, è la protagonista assoluta.

8.Pigneto Quarantuno

locali pigneto pigneto quarantunoVuoi mangiare una buona cucina romana e passare da una bruschetta guanciale cotto al vino e finocchiella a una corposa carbonara? Pigneto Quarantuno è il locale che fa per te. 


7. Qui se magna

locali del pigneto Qui se magna è un'osteria romana dove le porzioni sono maxi,  dove l'aria è familiare, le tovaglie di carta e il bicchiere sempre pieno. 

6. Rosti al Pigneto

locali del pigneto Al Pigneto puoi mangiare anche un buon hamburger da Rosti. Oltre alla carne di manzo c'è il Pork Burger e numerose salse.

5. Magnebevo ...

locali del pigneto ... e sto ar Pigneto. I veri romani non possono sfuggire all'attrazione di questo nome, gli amanti dei buoni cocktail neanche. Da Magnebevo (via Macerata 3-5) l'aperitivo è ricco e sfizioso, tra negroni, mojito e stuzzichini vari.

 

4. Kalapa

locali del pigneto Vietato andare al Pigneto senza assaggiare la patata greca Kumpir da Kalapa  (via Ascoli Piceno 17 a/b), una specialità ellenica molto gustosa.  Oltre 20 varietà di Kumpir servite nella carta stagnola e farcite in tantissimi modi, dal più dietetico al più calorico.

3. Premiata Panineria

locali del pignetoPer mangiare non il solito panino, ma un sandwich gourmet al 100 per cento italiano a base di carne, pesce o vegano, vai dalla Premiata Panineria, un punto di riferimento per fare serata al Pigneto.

2. Primo al Pigneto

locali al pigneto roma Amanti del vino e della buona cucina all'italiana fatevi avanti. Da Primo al Pigneto, ristorante molto conosciuto dagli assidui frequentatori del quartiere romano, puoi assaggiare le crocchette di baccalà, gli gnocchi di ricotta, le tagliate di carne e moltissimi dolci.

1. Contrasto al Pigneto

locali al pigneto contrastoPer un aperitivo glamour o per un dopocena super glam (anche al Pigneto), vai al Contrasto, un cocktail bar che nel quartiere si distingue e attrae con le sue luci, i suoi colori e la sua ricca selezione di beverage.

Foto di Giuseppe Zizza da Flickr. Creative Commons

Per essere sempre aggiornato sui locali di Roma iscriviti alla newsletter

ORA PUOI LEGGERE:

Voglia di crepes a Roma? 5 consigli per tutti i gusti

Quando ho voglia di qualcosa di buono, non c’è nulla che riesca a mettere d’accordo me e i miei amici meglio di una buona crepe con la nutella. Certo, si può mangiare un buon gelato o ci si pu...

di francesca demirgian