Dove andare e dove mangiare: 7 idee per una gita fuori porta in Veneto

(ultimo aggiornamento marzo 2017) Restare a corto di idee per una gita fuori porta in Veneto è praticamente impossibile. Di posti belli da visitare ce ne sono a bizzeffe, a partire dai parchi fino ad arrivare ai castelli, senza tralasciare i luoghi di montagna più segreti e gettonati. Ma quand'è che le cose si complicano?
Quando nei tuoi piani non c'è un semplice, romantico pic-nic di Pasqua all'aria aperta, ma la gita fuori porta è pensata per coinvolgere anche dei bambini. Diciamo dai due ai cinque minori di quattordici anni con un livello d'attenzione pari a 10 - su 100 - sempre che non brandiscano un joystick di ultima generazione.

Anche se ora le tue idee per tua gita fuori porta in Veneto inziano a scarseggiare e l'epilogo della scampagnata dovesse essere negativo, sappi che non è colpa tua: di cose da fare in Veneto durante un pomeriggio assolato ce ne sono parecchie. Se risultano meno emozionanti di Metal Gear Solid...  puoi riservarti il diritto di non capirlo e lasciare la prole a casa con i nonni.

Nel vicentino

dove mangiare dove andare veneto
Dove andare: Abbiamo scoperto un paesino dal nome Laghi, situato nella Valle di Ferro, cuore delle Prealpi vicentine. È il comune più piccolo per numero di abitati della nostra regione ma certamente uno dei primi in fatto di fascino. I due laghetti su cui nasce si sono formati naturalmente diecimila anni fa dopo una frana, creando un'atmosfera sognate stile Heidi.

Dove mangiare: Vicenza si trova ad un’ora di strada e sarebbe un vero peccato non farci una capatina. Tornado indietro dalla gita fuori porta, ci si può regala una cena di sushi in città, allo Zushi.

Nelle vicinanze di Verona

dove mangiare dove andare veneto
Dove andare: Malcesine è un paesino specchiato sulle acque del Lago di Garda che nel suo arrampicarsi sul terreno un po’ in salita conduce fino al suo castello, raggiungibile attraversando un dedalo di viuzze in cui è bello perdersi un po'. Malcesine è una meta perfetta per una gita fuori porta romantica: passeggiata + pic nic pomeridiano ti garantiranno un sicuro successo.

Dove mangiare:  per la cena, consigliamo di scegliere il bio in un locale dove gli ingredienti sono a chilometro zero, giusto per non rovinare una giornata all’insegna della natura: si va da Evo Bardolino per una coccola come si deve. 

Nei pressi di Padova

villa contarini padova
Dove andare: lo sapevi che la villa veneta più grande della regione si trova in provincia di Padova? Non scervellarti, è anche la più famosa della provincia: Villa Contarini. Per una gita culturale - informati sulle mostre e i convegni spesso ospitati dalla struttura - ma che possa piacere a tutta la famiglia, non scordarti di visitare il grande parco.

Dove mangiare:  visto che siamo in ballo, balliamo e prenotiamo un tavolo Alle Logge, giusto nella piazza di Piazzola sul Brenta. Ordina un piatto tradizionale veneto, la creatività della presentazione ti stupitrà.

Poco distanti da Rovigo

veneto dove andare dove mangiare
Dove andare: A 20 chilometri dal centro, vistiamo Adria, una cittadina che un tempo sorgeva sul mare. Etruschi e romani si stanziarono qui facenone un borgo agricolo di notevole importanza. I resti del porto sono ancora ben visibili e meritano la visita, assieme alle altre aree archelogiche e alle ville d'epoca come Villa Emo e Villa Grassi.

Dove mangiare: A pranzo o cena, la Trattoria Alla Rosa è il posto giusto per assaggiare la tradizione e rimanere immersi nell'atosfera di paese di Adria, prima di tornare ai trambusti della città

Vicino a Treviso

veneto dovo andare dove mangiare
Dove andare: Asolo è sicuramente un gioiello di città, ma un po’ più a sud esiste San Vito di Altivole, peasino che ospita la tomba di uno degli architetti più famosi d’Italia: Carlo Scarpa. Ti interesserà sapere che la tomba è stata ideata e realizzata proprio da lui. Non è già una ragione sufficiente per aggiungere questa meta alla tua gita fuori porta nei dintorni di Treviso?

Dove mangiare:  in questa piccola cittadina si trova la Rocca d’Asolo, dove lo chef Diego Segato realizza le sue pizze fantasiose. Non scordiamo che Diego si è qualificato terzo al Campionato Europeo della pizza 2011.

In provincia di Venezia

veneto
Dove andare: Non è certamente una delle isole di Venezia più battute. Ed è proprio per questo che San Lazzaro degli Armeni è la meta perfetta per una gita fuori porta insolita e piacevole. Questa isoletta lagunare nasconde un meraviglioso monastero e un antico Lazzaretto che ai tempi della Serenissima, è stato luogo di studi per Lord Byron.

Dove mangiare: in zona San Marco i ristoranti sono tanti, ma per continuare con le sorprese, prenota al Ristorante do Forni: la sua sala ricrea l’interno di un vagone, di quell’Orient Express che collega Venezia con Parigi e Istanbul.

Appena fuori Belluno

santa croce veneto
Dove andare: Il Lago di Santa Croce, ad est di Belluno, è da sempre ritrovo per i windsurfisti più esperti oltre che un ottimo posto dove fare una passeggiata in compagnia della dolce metà. Tra i luoghi di montagna più belli da visitare del Veneto, c'è sicuramente questa meraviglia naturale dell' Alpago. 

Dove mangiare: un ristorante rustico come ci si aspetta da un locale montano, dove mangiare selvaggina, salami e prosciutti stagionati, sto parlando del ristorante al Borgo.

Altre 3 idee per una gita fuori porta in montagna 

A sentire molti dei nostri amici, le migliori gite fuori porta del Veneto sono quelle in montagna. Se ogni volta che ti chiedi:"Cosa fare oggi pomeriggio in Veneto?" nella tua mente spuntano le Dolomiti, gli sci, gli scarponi da montagna e i rifugi non c'è nessun dubbio: sei un addicted della montagna veneta. Poco male, c'è chi ha vizi peggiori. 

Passo Tre Croci e Lago di Sorapis

gita fuori porta veneto
Dove andare: Non serve raggiungere vette incredibili per rendere appagante un'escursione tra le Dolomiti Ampezzane. Partendo da Passo Tre Croci, ai piedi del Monte Cristallo, si attraversa un tratto che offre un bellissimo panorama sulle Tre Cime di Lavaredo per poi arrivare in breve tempo al Circo Sorapis. Da lì, il passo verso l'incantevole Lago di Sorapis è breve. La camminata richiede un paio d'ore e non è necessario essere Iron Man.

Dove mangiare: Trattiamoci bene, in fondo abbiamo camminato per un bel po'. Il panorama sarà stato anche appagante, ma come la mettiamo con la pancia che brontola? Facciamola tacere al Tivoli, ristorante con terrazza panoramica di Cortina a una stella Michelin. 

Il sentiero botanico Tita Poa

gita fuori porta veneto
Dove andare:Nei pressi del Lago di Misurina, il Sentiero Botanico di Tita Poa può essere una bella idea per una gita fuori porta primaverile in compagnia di tutta la famiglia. Il percorso, realizzato nel 1991 dal CAI di Lozzo, ha lo scopo do far conoscere la vegetazione tipica di questo ambiente naturale unico, ricco di fiori come gigli, botton d'oro e arbusti tra cui nocciolo e biancospino.

Dove mangiare: affidiamoci a un buon compromesso, quello della Favorita di Lozzo. Specialista nella cucina tipica locale - non mancano i casunziei - serve anche delle buone pizze cotte in forno a legna che spesso abbbondano di prodotti tipici, come gli affettati.

Nella Riserva di Somadida

gita fuori porta veneto
Dove andare: Una scampagnata domenicale nella Riserva Naturale di Somadida non te la leva nessuno. A metà strada tra Auronzo e Misurina, in località Palùs San Marco, Somadia è il bosco più grande del Cadore nonchè una delle più belle e visitate foreste delle Dolomiti. Dal 2013, nel bel mezzo della foresta, c'è anche una sorpresa per tutti gli amanti della lettura: una "biblioteca del bosco" allestita dagli addetti del Corpo Forestale dello Stato. 

Dove mangiare: premiato, stellato, invidiato. L'Aga di San Vito di Cadore è la meta da non perdere, visto che siamo nei paraggi e abbiamo voglia di rendere la nostra gita fuori porta in Veneto una giornata da ricordare. E fidati, un piatto cucinato a quattro mani da Oliver Piras e Alessandra Del Favero aiuta. 

Piaciuto l'articolo? Iscriviti gratis alla Newsletter di 2night!
Immagine di coprtina di Luca Moglia da Flickr, CC

ORA PUOI LEGGERE:

Le ville venete: una per provincia, le conosci tutte?

In Veneto si possono fare mille percorsi turistici: dalle chiese alle vie del vino, dai tour per trattorie alle visite ad alcuni dei musei più importanti d'Italia. Ma c'è una cosa che si può fare s...

di elisa pasqualetto