7 ristoranti di Lecce dove gustare specialità di carne

Salsiccia ripiena, bombette, pollo, tagliate di angus... Se la carne ti piace davvero, la mangeresti in tutti i luoghi e in tutte le salse, se le tue arterie te lo consentissero pure la mattina a colazione. 

Guarda me per esempio, che da due anni quando vado a San Marino cerco sempre lo stesso hotel perchè è l'unico che la mattina ti fa trovare nel buffet anche i toast con il salame. Ogni volta che scendo per la colazione i camerieri iniziano a sudare freddo... Se anche tu ami la carne possiamo consigliarti qualche braceria di Lecce e provincia che si fa immortalare volentieri per la bontà e la varietà dei suoi tagli di carne.

Specialità di terra... a due passi dal mare

redattori licheri 15 gradi copertina articolo arredamento
Partiamo da 15 Gradi, sorto diversi anni fa vicino al corso principale di Gallipoli come wine bar e rinato a nuova vita il mese scorso come osteria con specialità esclusivamente - udite udite - a base di carne. In una delle città più rinomate del Salento per i suoi prodotti ittici? Sì, e per di più si tratta sempre di materie prime italiane di ottima qualità e di gran pregio, dal capocollo di Martina Franca al cinghiale del trentino, dai taglieri di salumi e formaggi ai tagli di carne più particolari proposti con ricette elaborate e originali.

Ce n'è per tutti i gusti

redattori licheri pollo pulp
Lo chiamano pub, ma potremmo definirlo anche braceria, pizzeria e luogo di ritrovo per tutte le comitive che amano stare insieme con buon cibo, musica live e giochi da tavola. Mi riferisco al Pulp, dove di specialità di carne ne trovi davvero a bizzeffe. Qualche esempio? Il pulpettone di carne ripieno con formaggio e speck, condito con patatine fritte e insalata mista, o il maxi hamburger di 250 g che ti sfido a mangiare per intero, viste le sue dimensioni, ma che è una delizia dal nome molto evocativo: Mr Wolf! E poi i pezzetti di cavallo in pignata, il pollo arrostito... Quel profumo di caminetto acceso poi dà alle fredde serate d'inverno un profumo e un sapore inconfondibili.

Bocconcini di bontà

dove mangiare carne alla griglia lecce
Al Mamba ho trovato i bocconcini di filetto in flambè su letto di fonduta di Castelmagno: già il nome è tutto un programma. Incuriosita da questa bella presentazione, li ho assaggiati e devo dire che il sapore dolce del brandy li rende davvero particolari. E poi proprio belli da vedere: sono adagiati su una fonduta per poi essere guarniti con delle bruschettine.

Solidali anche nelle grigliate

dove mangiare la carne a lecce
Al Toro Nero invece la carne è condivisione, con la grigliata dell’amicizia, ben due kg e mezzo di bontà condite con varie salsine fatte in casa. Con 35 euro di grigliata mangiano abbondantemente ben quattro persone, e ci sono pietanze per tutti i gusti: capocollo, tris di salsiccie, pollo, bombette, filetto di maiale e manzo irlandese.

Bombette a tutto spiano

dove mangiare la carne a lecce
Più che Pio Bove, io lo chiamerei Pio Bombette, perchè questa specialità di carne ripiena, con le sue miriadi di varianti, ha reso questo ristorante di Lecce famoso in tutto il Salento. Sono così appetitosi da farti venire voglia di ordinarne 20 per volta... Se non fosse che, sempre immemore dell'esagerata abbuffata della volta precedente, alla quarta bombetta di fila ti rendi conto che forse è il momento di darti una calmata!

Dalla Calabria all'Argentina

dove mangiare carne alla griglia lecce
La Bella Mbriana porta da anni le bontà calabresi nel cuore del Salento. Ma non mancano anche specialità d'oltreoceano, come la carne argentina di "bife de chorizo", servita alla piastra o tagliata su pietra lavica. Se ti stai chiedendo di che stiamo parlando, te lo spiego in italiano: una gustosa e fumante entrecote!

Dove le posate sono un tabù

dove mangiare carne a lecce
Giuro che c'ho provato a chiedere a quelli del Kingallo come aromatizzano il galletto, ma l'unica informazione che mi hanno dato è stata "è un po' piccante". Fortunatamente non lo era in maniera eccessiva, perchè sono riuscita a ripulire il piatto senza difficoltà. Pensavo solo che mangiare senza posate fosse meno imbarazzante, fortuna che quando ho deciso di fare Bud Spencer non c'era troppa gente nelle vicinanze!

Immagine di copertina di melfoody da Flickr CC 
Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato.

ORA PUOI LEGGERE:

Altro che insalata! Le migliori grigliate di tutto il Salento

L'estate sta finendo e la grigliata se ne va... Rime idiote a parte c'è ancora tempo per godersi qualche grigliata in compagnia  e  bearsi al profumo delle grigliate nell'aria, agli amici e alla bi...

di elisabetta marra