I 5 taglieri di salumi e formaggi più buoni e golosi di Roma

Quando una fettina tira l’altra, tra formaggi d’autore, salumi rarissimi, cinta senese e piccole produzioni. Ecco i taglieri più buoni (e nascosti) della Capitale per un aperitivo o una cena fredda indimenticabile

Per una buona forchetta di livello massimo come il sottoscritto ci sono alcune tentazioni alle quali non si può proprio resistere. Una di queste sono senza dubbio i taglieri di salumi e formaggi misti, specie quando presentati in maniera accattivante e invitante. D’altronde come si fa a resistere a pecorini e marmellatine in abbinamento, a salsiccette di cinghiale, alla mortadella di “quel-produttore-sperduto-sull’appennino modenese”? Dammi retta, è impossibile. Certo, la moda dei taglieri misti da condividere a tavola è diventata un vero e proprio must della ristorazione romana, con alti e bassi. Ma ci sono dei locali, alcuni dei quali veramente nascosti, dove più che dei semplici taglieri ti danno modo di assaporare i veri tesori della produzione gastronomica italiana. Eccoli allora i 5 più buoni taglieri di salumi e formaggi di Roma, almeno secondo me.

Prodotti introvabili a Boccea

quindi ci posti migliori taglieri salumi e formaggi roma Il primo locale che voglio citare è stata una delle scoperte più belle dell’ultimo anno a Roma. Quindi Ci Posti è una piccola “charcuterie” osteria nel cuore del quartiere residenziale di Boccea, gestito da due persone meravigliose, Manola e Enrico, che hanno deciso di condividere a tutti la loro passione, quella per la scoperta dei piccoli tesori della produzione gastronomica italiana. Da loro infatti puoi trovare salumi e formaggi veramente irreperibili altrove. Qualche esempio? La Ventricina delle Fattorie del Tratturo, o lo speck campione d’Alto Adige della macelleria Pfattner. Per non parlare dei formaggi, come il migliore Castelmagno d’Italia di La Meiro.

Classici e Veg a Centocelle

enoteca al turacciolo migliori taglieri salumi e formaggi roma centocelle Taglieri di salumi meravigliosi prodotti dalla pluripremiata ditta friulana Wolf di Sauris: prosciutto, guanciale, capocollo e lardo, ma non mancano le specialità locali, come la porchetta di Ariccia calda e la salsiccia dei Castelli. E poi mozzarella di bufala campana dop del Caseificio Manzi, Grana e Montasio Stagionato. Tutte queste meraviglie da abbinare a decine di etichette nazionali di vino le puoi trovare all’Enoteca Al Turacciolo a Centocelle. Basta chiedere a Monia e penserà lei alla tua felicità. Ah, dimenticavo il suo meraviglioso tagliere vegano con sottoli e verdure.

Al Pigneto per l’aperitivo

aperiwine migliori taglieri salumi e formaggi roma pigneto Prosciutto e salame di cervo, mortadella di cinghiale, petto d’oca affumicato e tante altre leccornie da abbinare al classico spritz della casa o alle tante etichette in carta. Eccolo al Pigneto un nuovo importante indirizzo per l’aperitivo d’autore: Aperiwine. Anche i formaggi qui sono tanti e sempre diversi a seconda degli arrivi giornalieri, per non parlare delle verdurine. Tutto accompagnato dalle mitiche salsette della casa preparate da Federica ogni giorno.

I gioielli della Lucania al Quartiere Trieste

crash wine bar migliori taglieri salumi formaggi roma trieste Un nuovissimo indirizzo nel cuore del Quartiere Trieste appena inaugurato, ma che già è arrivato sulla bocca di tutti i foodies romani, Crash Wine Bar è il posto ideale per venire a degustare taglieri composti dalle eccellenze della produzione casearia e di salumi della Lucania. Salsicce, soppressate, prosciutto, pecorino e mozzarella dop del Salernitano da abbinare ai migliori vini (e bollicine) d’Italia. Evviva il sud!

In centro, dove il tagliere lo costruisci tu

locanda del prosciutto roma migliori taglieri salumi e formaggi A due passi dal Pantheon ecco un indirizzo storico per quello che riguarda i taglieri di salumi e formaggi a Roma. Alla Locanda del Prosciutto la particolarità è che il tagliere te lo costruisci da solo, scegliendo tra le decine di prodotti d’eccellenza della produzione italiana disponibili. Qualche esempio? Mai assaggiata la mortadella di Chianina? Provala e poi mi dirai. Per innaffiare il tutto ci sono più di un centinaio di etichette nazionali ed estere di vino.

Foto di copertina tratta da pagina Facebook di Enoteca Al Turacciolo

Iscriviti alla Newsletter di 2night

ORA PUOI LEGGERE:

Le migliori salumerie e gastronomie di Roma

Non solo salumi e formaggi, ma anche prelibatezze da tutto il mondo. Cinque indirizzi dove i buongustai romani troveranno il loro paradiso

di lorenzo coletta