Le 10 regole d'oro della grigliata perfetta

I pic nic e le grigliate sono un grande classico di alcuni periodi dell'anno, eccoci.

La grigliata di pasquetta fatta nei parchi o nelle aree verdi vicino a dove si vive o la grigliata di ferragosto fatta nei luoghi di villeggiatura... Ho scoperto che secondo un sondaggio commissionato da Polli Cooking Lab, l’Osservatorio sulle tendenze alimentari dell’omonima azienda toscana, il 79% degli esperti ha decretato che quest'anno la grigliata all'italiana subirà dei cambiamenti e qualche innovazione. Si parte dalle tecniche di cottura: non solo griglie roventi, ma anche cotture al cartoccio e affumicatura, più gentili e più contemporanee. L'altra tendenza della stagione è proporre la carne con la verdura e la frutta fresca, e condire con pochissimi grassi.

Ho scovato le 10 regole degli chef stellati per la grigliata perfetta, e pure alla moda. Alla prossima scampagnata saprai come darti un tono.

#1: SPERIMENTA

regole per la grigliata perfetta
Se da piccino il giovane Dexter con il suo laboratorio di chimica era il tuo idolo, ora potrai provare la sua stessa soddisfazione... Davanti ai fornelli! Osa con gli abbinamenti, sperimenta nuove cotture. E se va male, a chi ti sta davanti potrai sempre rivolgere un sorriso e dire: "Beh, almeno io c'ho provato"!

#2: COTTURA LENTA

Basta con la solita griglia! Ma che fine ha fatto l'originalità? Ci sono tantissimi modi per cucinare la carne. E allora avanti: fa sì che affumicatura, cartoccio e lunghe cotture abbiano la meglio! La carne non verrà a contatto con la brace restando più leggera: potrai stupire i tuoi ospiti senza appesantirli.

#3: VEGGIE TIME

regole per la grigliata perfetta
Ma la mamma non ti ha insegnato che non esistono solo zucchine e peperoni? Patate, melanzane, asparagi, pannocchie, cipolle, asparagi e carciofi sono tutte le verdure che finiranno sulla griglia la prossima estate.

#4: FRUTTA PAIRING

Ecco, anche tu sei convinto che la frutta vada mangiata solo a fine pasto. Ti svelo un segreto: le arance sono buonissime con il vitello! e non solo:s econdo il sondaggio di Polli Cooking Lab la frutta più griglaita saranno ananas, limoni, pompelmi e banane.

#5: E GLI ANTIPASTI?

regole per la grigliata perfetta
Affettati, salumi, formaggi, sottoli e sottaceti: questi sono il vero must e proprio non posso contraddirti.. A mio avviso, se ad una grigliata non mi fanno trovare le cipolline neanche vado!

#6: MARINIAMO

La carne per essere buona deve essere marinata: così diceva la mia mamma. Peccato però che la minestra poi fosse sempre la stessa: rosmarino e sale. Prova invece a lasciar che il pollo marini per qualche ora nel succo di limone con un po' di pepe: risultato garantito.

#7: ABBASSO IL SALE

Ragazze, mi rivolgo a voi perchè sono una ragazza anch'io e conosco il nostro punto debole: l'interno coscia. Prova a sostituire il sale con le spezie: favoriscono il funzionamento del metabolismo e danno alla carne un sapore migliore. Il mantra dell'estate sarà: "Si al curry, no alla cellulite!"

#8: AL DOLCE CHI CI PENSA?

Io porto me stessa, credo che basti. Ma il grigliatore impavido può azzardare una grigliata dolce con frutta e cannella. E se invece hai notato che i commensali già vogliono tappare le ali alla tua creatività (N.B. Ricorda il #1) non ti preoccupare: tutti amano il tiramisù!

#9: FAI CON CALMA

regole per la grigliata perfetta
Evita di utilizzare temperature troppo alte perchè in questo modo la carne si cucina solo per fuori, ma all'interno resta cruda (e non siamo venuti per una tartare!). Abbi pazienza e nel frattempo chiacchera... O apri una birra!

#10: LEGGEREZZA 

Una mia amica una volta mi ha detto: "io non mangio una cosa se non ha calorie, mi accerto prima che ne abbia"! Sono morta dal ridere, è chiaro. Però attenti ragazzi ché la salute è una sola: meno pancetta e più verdura, vedrai che il pranzo ti lascerà comunque soddisfatto!

#11: UNA PERLA

Lo so, è vero, avevo detto dieci regole, ma fai ancora uno sforzo e lascia che ti dica il vero segreto della grigliata perfetta: spezie, carne, frutta e verdura non devono mancare. Ma ricorda: gli amici sono l'unico elemento indispensabile, perchè, si sa, loro sono davvero il condimento della vita!
Per restare aggiornato sugli eventi della tua città iscriviti alla nostra newsletter

ORA PUOI LEGGERE:

Dal bar al ristorante: i locali da non perdere a Trastevere

Itinerario per una serata al quartiere più famoso di Roma

di elsa ricucci