Dove andare a pranzo e a cena a Castelfranco Veneto: i locali per tutti i gusti

Se vuoi fare colpo, Castelfranco Veneto è una meta a dir poco strategica. Atmosfere affascinanti, scorci mozzafiato, bella gente e locali a profusione. Portare fuori a cena la persona che ti piace non è mai stato così semplice. Eccoti un po' di consigli che ben si adattano a tutte le situazioni "da primo appuntamento" o anche semplicemente per quando vuoi andare a mangiare fuori e trattarti bene. Pizzerie, ristoranti, cucina creativa e tradizionali: c'è di tutto. 

La terrazza sulla piazza

mandrillo castelfrancoDi tante pizzerie Mandrillo che conosco, quella di Castelfranco è la mia preferita. La pizza è buona come sempre (un paradiso per chi ama la pizza battuta), ma la terrazza estiva è una location esclusiva come poche, con quel suo incasso fra i giardino murali che domina Piazza Giorgione da posizione sopraelevata.

Il gastro pub

Birroteca e gastro pub tutto dedicato alle birre artigianali: ecco la Bottega della Birra in borgo Treviso. Oltre ad una parte dedicata alla vendita diretta di birre, il locale è anche pub e cucina. Da provare uno dei loro tanti toast: fantasiosi e ben farciti.

L'enoteca di tendenza

alchimista trevisoSituato in pieno centro a Castelfranco, c’è l’Alchimista, un locale di due piani, sotto concept bar/enoteca trendy, e sopra pizzeria gourmet e cucina creativa che propone abbinamenti e sperimentazioni di gusti e sapori. L’ambiente è chic senza essere troppo ingessato e d’estate apre la sua caratteristica terrazzina al cielo stellato.

Il posto per le occasioni imporanti

Ogni volta che passo vicino al ristorante locanda Alle Mura, ne invidio profondamente gli avventori. Quei pochi, esclusivi tavolini all’ombra della cinta medievale, fanno del locale il posto giusto per una romantica cena sotto le stelle a base di pesce. E' anche locanda con un paio di camere extra lusso.

Pizza, Cucina e Atmosfera

pizzaImpasti a lunga lievitazione, farina kamut biologica, pizze senza glutine ma anche ottimi piatti unici: a La Favorita mangi bene e contieni la spesa, in una vecchia osteria ristrutturata dove ogni tavolo ha la sua privacy.

L’osteria tipica

In pieno centro storico, dentro alle mura e sotto la torre, c’è l’Antico Girone, il ristorante del giovane Stefano Biasibetti, uno chef di nuova generazione che propone la cucina tradizionale in modo non convenzionale con contrasti, sperimentazioni e rivisitazioni. D’estate mangiare all’aperto a ridosso delle mura medioevali è pura magia. 

Anche per le grandi compagnie

galeone d'oro treviso dehorsNel cuore di Piazza Giorgione, invece, il Galeone d’Oro è il ristorante pizzeria perfetto se cerchi la creatività, nei piatti come nell’ambiente. Ampia location con grandi sale che accolgono anche i gruppi numerosi: d'estate aperta la veranda con vista sulla città vecchia. Il menu soddisfa tutti con oltre un centinaio di pizze in listino ma anche una nutrita proposta cucina dove i piatti a base di pesce solo la specialità.

Lo storico

Di Barbesin, presso l'albergo Ca' delle Rosse, mi parlava mio padre quand'ero bambino: tra gli storici ristoranti di lusso della provincia, è rinomato da sempre per i menù stagionali di carne e pesce che propone. Vuoi fare un figurone? Qui non sbagli mai.

Quel romantico dehors

torre castelfrancoCon la bella stagione questo ristorante e pizzeria del centro di Castelfranco diventa ancora più bello. Giusto sotto la torre dell'orologio al ristorante e pizzeria Alla Torre mangi nelle stanze interne delle mura medievali, con pizzeria e cucina d.o.c., capaci di sfruttare un’impressionante disponibilità di materie prime.

Con la salette privata

All’interno delle mura cittadine, difronte al Teatro Accademico, ecco il Ca’ Gioja, una vera e propria “gioia” per i sensi: consigliatissimi l’antipasto di prosciutto crudo Mangalica, la guancetta di vitello brasata e gli scampi in salsa Gioja. Una quarantina i copertine ed un ambiente in stile classico tra muri dai toni tra il bianco e il beige: il locale ha anche una saletta privata, il posto giusto per una cena veramente, veramente romantica.

Specialità carne

ristorante tamburello salaAl Tamburello ci vieni una volta e non te la scordi più: e non solo per lo spiedo cotto sul camino al centro della sala, indubbia specialità della cucina - ma i vegetariani non devono disperare in quanto alta è la scelta nel meno di piatti senza carne. D'estate aperto lo scenografico parco esterno, dove è possibile organizzare anche matrimoni all’americana, ovvero con cerimonia compresa e massima disponibilità in fatto di stili e scenografie. 

Il bistrot contemporaneo

Da San Giustino, invece, trovi un bistrot easy chic, dove la parte del leone la fanno gli snack espressi di qualità. Composto di tre sale più plateatico, è il posto giusto anche per organizzare rinfreschi privati. Aperto anche a pranzo con menu completi o con formula piatto unico. 

Lo stellato

fevaIl primo ristorante di Castelfranco ad ottenere l'ambita stella Michelin è Feva, guidato dalla giovane coppia Nicola Dinato ed Elodie Dubuisson. Cucina ricercata e all'avanguardia, da scoprire vuoi nell'intima ed elegante sala interna, vuoi nella splendida terrazza estiva.

Il posticino urban chic

E' sicuramente tra i posticini di tendenza da tenere sott'occhio e dove prenotare quando si vuol fare una seratina un po' "patinata": l'Ecletique in via Bastia Vecchia, piccola traversa al corso principale attorno alle mura cittadine. Locale di tendenza in stile "urban chic": il posto dove esserci insomma.

In copertina: Ristorante Pizzeria Alla Torre, foto 2night.
Piaciuto l'articolo? Iscriviti alla newsletter 2night!

ORA PUOI LEGGERE:

5 pizzerie di Mogliano dove vai sempre sul sicuro

Avevo la tartaruga…poi è arrivata la bufala

di alvise salice