Pizze per tutti i gusti: i locali di Napoli dove trovare la pizza che fa per te

Ci sono sere in cui mi sento classica e allora, quando sono fuori a cena, opto per una bella pizza margherita, altre sere, invece, ho voglia di sperimentare e allora scelgo pizze dai gusti più particolari... e tu come ti senti stasera? Affamato, chic, sperimentatore, classico o pazzo? Qualunque sia il tuo stato d'animo in queste pizzerie di Napoli troverai la pizza che fa per te.

Affamato: La pizza fritta della Masardona

pizza fritta la masardona

Sei ha davvero fame è meglio optare per una bella pizza fritta della Masardona. La pizza fritta qui è unica, preparata in modo incredibile dalle sapienti mani di Enzo Piccirillo. Io l’ho assaggiata in tutte le varianti: completa, provola e pomodoro, pomodorini e melanzane, scarole e provola, è sempre squisita. Non perdere però la specialità dell'estate, la pizza Primavera, a base di: pomodorini, rucola e bocconcini di mozzarella.

Classico: La Marinara di Gaetano Genovesi

marinara solo pizza

Presso la Pizzeria Gaetano Genovesi, troverai una delle migliori marinare della città, grazie all'impasto leggero, gli ottimi ingredienti e la sapiente cottura. Il pomodoro, l'origano, l'olio e l'aglio (per niente invasivo) si combinano in un mix di sapori perfetto che esplode al primo morso.

In cerca di gusti decisi: La pizza Nduja e Verzin dei fratelli Salvo

fratelli salvo

Dai Fratelli Salvo a San Giorgio a Cremano, assaggerai tante pizze preparate con ingredienti accuratamente selezionati, ma se vuoi una pizza davvero "strong" non perdere la Nduja e Verzin, una pizza bianca con mozzarella di Bufala Campana DOP del caseificio Golino&Bellopede, Nduja Calabra de L’artigiano della nduja, Formaggio Erborinato di latte vaccino Verzin® di Beppino Occelli, Olio Extravergine d’oliva DOP Valli Trapanesi di Titone e Basilico.

Sperimentatore: La Pizza dell'Alleanza di Ciro Salvo

50 kalò

Se hai voglia di novità, prova questo capolavoro, a base di Fior di Latte di Agerola, Lardo di Colonnata Igp, Cipolla ramata di Montoro, scaglie di Conciato Romano presidio SlowFood e olio extra vergine selezioni Don Alfonso 1890, nasce dalla fantasia e dal genio di Ciro Salvo e puoi gustarla presso il suo favoloso locale 50 Kalò.

Chic: La Pizza Costiera della Pizzeria Oliva

concettina

Da Concettina ai tre Santi, insieme a molte altre pizze estive, potrai assaggiare la pizza Costiera, elegante e raffinata. Questa pizza ti sorprenderà per la sua freschezza e per la combinazione magica dei suoi ingredenti: Fior di Latte artigianale, Limone IGP Biologico di Sorrento, pepe nero, olio evo Dop e basilico.

Iscriviti alla newsletter per altri articoli come questo 

ORA PUOI LEGGERE:

Dove trovare le migliori pizze d'autore di Napoli

La pizza è un'arte e ci sono pizzaioli che sono grandi maestri, artisti in tutto e per tutto che con il loro genio e la loro creatività riescono a dare vita a deliziosi capolavori. In queste pizzeri...

di chiara cimini