Il giro del mondo in 6 tappe a Bergamo

Borgo San Leonardo è una delle mie zone preferite di Bergamo: è un insieme di tre grandi vie (e altre infinite stradine) nella parte ovest del centro. Ora mi dirai: “Beh, ma cosa c'è di così speciale?”. Provo a raccontartelo: la bellezza di questo quartiere, l'atmosfera allegra e frenetica, ma la cosa che preferisco è il mix di culture e cucine che si trova solo qui. Dicono che il cibo sia lo specchio di un Paese, se questo è vero allora ho già fatto il giro del mondo tra un boccone e l'altro. Scherzi a parte, dato che sono troppo squattrinata per un viaggio attorno al mondo, mi “accontento” di scoprire i luoghi più lontani ed esotici attraverso la loro cucina… e in questo Bergamo non delude mai! Oggi ti porto con me a fare il giro del mondo mangiando.

Tappa a Parigi

cucina francese bergamo chez richard parisChez Richard Paris si colloca a metà fra una boutique di prodotti tipici e un bistrot mignon dove fermarsi a degustare macarons colorati, creépes, foie gras, sciroppi e champagne. Si assaggia un po' di tutto, l'importante è che sia un tipico sapore francese. Prenditi tutto il tempo per gustarlo con  la stessa passione di Caterina, la proprietaria che dopo 12 anni a Parigi ha deciso di ricreare la sua piccola ìle proprio a Bergamo (o “Bergamò”, per essere più à la page). 

Tappa in Bolivia

el valluno boliviano bergamoSembra incredibile ma sulla stessa via, a pochi passi dall'atmosfera francese un po' sofisticata e retrò, si trova uno dei più famosi ristoranti boliviani di Bergamo. El Valluno è fatto di sapori piccanti, piatti abbondanti e molto colorati. Il tutto cucinato e servito col sorriso sulle labbra e l'autentica energia sudamericana.

Tappa in Medioriente

kebab bergamoSiamo ancora sulla stessa via, ma questa volta “viaggiamo” verso il Medioriente. Chicken House non è l'unico kebabbaro di Bergamo si intende, ma merita una menzione d'onore proprio perché si trova in una geografia tutta disordinata al confine tra Francia, Bolivia e Stati Uniti. Qui l'ambiente è decisamente da take away o pranzo veloce condito, come sempre, con tutto ciò che vuoi. 

Tappa negli USA

rookie hamburger bergamoNon potevo certo farti mancare i mitici Stati Uniti, rappresentati al top dagli hamburger del Rookie. Gustoso e ricco, con carne di manzo o pollo (ma anche vegano) e accompagnato da croccanti fries, nei panini di questo locale c'è tutta la passione dei due ragazzi bergamaschi che alla cucina a stelle e strisce non sapevano proprio rinunciare. 

Tappa sul Mediterraneo

cucina mediterranea taverna gallo bergamoNel mio giro del mondo non mancano certo i rappresentanti della buona e sana tradizione mediterranea. Per questo ti porto alla classica Taverna, con prelibatezze a base di pesce e primi piatti che ogni italiano conosce e gusta con passione. Ideale per riposare il palato dopo tanto sperimentare. 

Tappa nostrana 

osteria pane e vino bergamoPer concludere il mio giro del mondo “torno a casa” all'Osteria Pane e Vino, caposaldo della cucina tradizionale bergamasca. Qui sai già cosa aspettarti: tipico arredamento spartano, vino della casa come se piovesse, i piatti della nonna e casoncelli a go-go.   

Foto di copertina da Associazione per Borgo San Leonardo

Vuoi conoscere tutti i migliori eventi della tua città? Iscriviti alla nostra newsletter 

ORA PUOI LEGGERE:

6 bar di Bergamo perfetti per un appuntamento in centro

Ci vediamo per un caffé... sì, ma dove?

di astrid serughetti