Street Food, basta con la solita pizza! Gli indirizzi più “originali” a Roma

Per chi si fosse stufato della solita pizza a taglio ecco cinque indirizzi dove poter fare un pranzo (o una cena) particolare

C’è chi è specializzato in salmone affumicato, chi invece opta per la “rosetta” gourmet e chi propone la pastasciutta da asporto. Una volta la scelta era davvero molto limitata: pizza, panini, fritti e poco altro, in questi ultimi tempi invece il cibo da strada, o street food, in Italia ha subito una vera e propria rivoluzione sotto l’insegna della fantasia e della genuinità: carni, formaggi, prodotti naturali dop contraddistinguono, infatti, la stragrande maggioranza dei nuovi prodotti offerti, a spese di cibi grassi e ipercalorici, tipici della “vecchia scuola”. Alcune delle idee più interessanti riguardo questo nuovo tipo di concezione del cibo da strada sono nate proprio a Roma, e in certi casi si può decisamente parlare di genio. Un esempio può essere sicuramente la pastasciutta da asporto, ossia un ottimo piatto di pasta servito in modalità “da passeggio”. Anche il concetto di “panino” non è rimasto immune a questo processo rivoluzionario, e ad oggi sono sempre di più i locali a Roma che servono panini “gourmet”, o comunque ripieni di cibi particolari e intriganti, che vanno comunque oltre il solito prosciutto o porchetta. Andiamo, allora, a scoprire i cinque posti dove poter trovare il migliore ed originale cibo da strada a Roma.

Patatine e Nutella

chipsy amsterdamCerto, l'abbinamento dolce e salato non piace a tutti: ma a chi piace consiglio il Chipsy Amsterdam di Viale Marconi. Street food tutto dedicato alle patatine fritte, servite in tre formati, a seconda della fame, e con una trentina di salse a farcirle. Se volete qualcosa di veramente originale ecco le patate in sfoglia con speciale guarnizione di Nutella. 

Pastasciutta da passeggio

street food roma Di sicuro non sono stati i primi ad aver aperto a Roma un negozio di pasta take away, ma Caterina Albanelli e Alberto Lucchi sicuramente sono i primi in città per quanto riguarda la qualità della pasta servita. Da Pasta Imperiale sono sette i tipi diversi di pasta prodotti in loco: tagliolini, ravioli, gnocchi, stringozzi, tortellini, farfalle, fusilli, da condire con 4 tipi di sugo (pomodoro, ragù bolognese, panna e prosciutto, boscaiola) oltre a tante varietà fuori menù a seconda della stagione. Il tutto viene servito in comodissimi box da passeggio.

Specialità: salmone affumicato

street food roma Oltre 30 tipi di salmone affumicato provenienti da tutto il mondo - tra i quali anche il rarissimo (in Italia) ma spettacolare Selvaggio dell’Alaska – serviti in ottimi panini gourmet a prezzi decisamente competitivi (non si superano i 5 euro a panino). Que Te Pongo, “salmoneria” a due passi da Piazza del Popolo, è il posto ideale per un pranzo leggero e fresco, decisamente adatto alle temperature torride di questi giorni. Un consiglio: provare il salmone scozzese affumicato nel whiskey, veramente incredibile.

Rosette gourmet

street food roma La rosetta è il classico panino povero romano che di solito viene farcito con prosciutto, oppure con porchetta o con la “coppa”. Alessandro Verderosa, invece, ha provato a riempire le rosette con ingredienti e abbinamenti gourmet. Il risultato? Un grande successo. Il suo Zia Rosetta a Monti è diventato prestissimo un indirizzo “cult” per i giovani affamati romani. Più di 30 tipi di rosette ripiene servite (mini o normali). Ecco alcuni ingredienti per il “companatico”: fragole, lardo di colonnata, rostì di patate, carpaccio di tonno o pesce spada affumicato, guacamole.

Polpette a gogò

street food roma Appassionati di carne ed in particolare di polpette, ecco il posto che fa per noi a due passi dai Fori Imperiali. AllBiOne propone infatti 14 tipi di polpette diverse, comprese delle versioni senza carne per vegetariani, servite in praticissimi secchielli da asporto di varie misure. Gli ingredienti utilizzati sono tutti rigorosamente bio e a chilometro zero. Tra le mie preferite la “Miseria e Nobiltà” e “La Vaccinara”.

Fritto è bello

street food roma “Cuoppi” (come dicono a Napoli) di frittura di pesce freschissimo: paranza, calamari, gamberi e polipetti, ma non solo. Da O’ Cartoccio, friggitoria a Via Arenula a due passi da Piazza Argentina, si friggono anche ottime verdure: carciofi, patate, broccoli. Una frittura leggerissima e saporita per un pranzo gustoso. A volte si trova in menu anche il fish and chips, davvero buono. 

Immagine di copertina da pagina Facebook di All_bi_One.
Iscriviti alla Newsletter di 2night
 

ORA PUOI LEGGERE:

Street-food all’italiana: mangiare per strada a Roma

I chioschi o le piccole botteghe: luoghi dove rifarsi il palato con i sapori di una volta, spesso carichi in calorie, ma gustosi e ricchi di tradizione

di marica granziol