Gelato, che passione! Ostia Lido

Sesto appuntamento del tour 2015 delle migliori gelaterie della Capitale e dintorni. In questa tappa ecco i migliori coni e coppette di Ostia, per un fresco dopocena in riva al mare

Andiamoci a prendere un gelato a Ostia” di solito è la più gettonata tra tutte le proposte standard che si fanno quando si esce con gli amici durante le roventi serate estive romane. Spesso non importa nemmeno la qualità del gelato, quanto invece il pensiero di godersi la brezza fresca che arriva dal mare, tanto che, pur di respirare per un paio d’ore, gli oltre 30 km che dividono il Lido dalla Capitale si percorrono ben volentieri. Certo, magari condire la serata con un ottimo gelato artigianale invece che con un cono anonimo non guasta. Si, ma dove andare? Ostia propone decine e decine di gelaterie, la gran parte delle quali si trovano sul lungomare, ma i posti dove poter degustare un gelato veramente di qualità sono davvero pochi. Ecco, quindi, qualche consiglio per andare a colpo sicuro e rendere la passeggiata serale al mare veramente speciale.


Punto di riferimento

bar gelateria sisto ostia lido roma di giuliano i da forusquare https://it.foursquare.com/v/bar-gelateria-sisto/4b7fb83df964a520893a30e3?openphotoid=51792f37e4b0b507d47938b5
Fin dagli anni ’50 Sisto è stato e rimane tutt’oggi il punto di riferimento principale di giovani e meno giovani per il gelato ad Ostia Lido. Oggi probabilmente ha perso un po’ di charme rispetto ai fasti passati, pagando dazio nei confronti di altri locali più giovani e intriganti, ma il suo gelato resta comunque uno dei migliori non solo di Ostia, ma di tutta Roma. Le coppe al tavolo sono piuttosto care, quindi consiglio il cono o la coppetta da passeggio. Da provare assolutamente la crema, specialità della casa, oltre a uno zabaione davvero gustoso.

Il gelato per vegani

le chat gelato artigianale ostia lido roma vegano
Ecco un indirizzo che accontenta veramente tutti, anche i vegani, che finalmente possono contare su una gelateria che propone gusti preparati attentamente secondo i principi della dieta vegan. Ma alla gelateria Le Chat il gelato è veramente buono, vegano o no. Io apprezzo in particolar modo le creme, la nocciola specialmente. Ma una menzione speciale bisogna farla anche alla panna montata: assolutamente perfetta per dolcezza e consistenza. Chapeau.

Quando la passione è l’ingrediente segreto

carletto al borghetto gelato artigianale ostia lido roma
Ecco un altro piccolo laboratorio artigianale defilato rispetto alle grandi arterie dello “struscio” del Lido. Il Borghetto dei Pescatori è un piccolo quartiere residenziale a sud di Ostia e proprio lì il buon Carlo ha deciso di aprire la sua gelateria. Carletto al Borghetto è il classico esempio di come la passione per il proprio mestiere porti nel tempo sempre al successo. A forza di esperimenti, tentativi, spesso falliti, ecco che il gelato di Carlo ha trovato il giusto equilibrio, quel sapore e quella leggerezza che lo rende unico nel suo genere. Per capirlo al meglio bisogna provare il suo croccante di amarene, una delizia per il palato e per la vista.

Il gelato self service

latteria gelato fai da te ostia lido roma
Il futuro nel campo della gelateria artigianale è arrivato, si trova ad Ostia Lido e si chiama Latteria, il Gelato fai da te. Una gelateria rigorosamente artigianale con una caratteristica unica nel suo genere: tutto è completamente automatizzato ed il cliente può prepararsi autonomamente il suo cono come davvero lo desidera: scegliendo i gusti, la quantità e addirittura le decorazioni, che qui spaziano dalla semplice panna montata, agli sciroppi, fino ad arrivare alle minipraline zuccherate, e ai minimuffin. I più golosi vanno a nozze, ma attenzione! Più si “arricchisce” il cono o la coppetta, maggiore sarà il prezzo finale, ma è davvero divertente

Foto di Niklas Morberg. Da Flickr Creative Commons. 


Iscriviti alla Newsletter di 2night

ORA PUOI LEGGERE:

Gelato, che passione! - Prima puntata

Coni, coppette, semifreddi e molto, molto altro. Ecco la prima puntata del tour gastronomico delle migliori gelaterie di Roma: i primi cinque indirizzi del quartiere San Giovanni – Appio Tuscolano

di lorenzo coletta