​Tendenza Veg: i 10 migliori ristoranti vegetariani al mondo

Un appetitoso, e sano, viaggio culinario tra States ed Europa.

C'era un tempo in cui pensavi ai piatti vegetariani e ti veniva in mente qualche sporadica e poco elaborata offerta “meat free”. Roba da ospedale, si diceva... beh non è più così, anzi, anche chi non mangia carne gode di considerazione da parte della ristorazione di qualità che crea, finalmente, piatti ispirati e fantasiosi, talmente buoni da far venire fame anche ai carnivori più convinti.

Ci sono 10 ristoranti, poi, che della cultura vegetariana hanno fatto la loro bandiera, tanto da meritarsi il "titolo" di migliori ristoranti veg al mondo. Non bazzecole... Scopriamoli, countdown alla mano. 

#10 ANGELICA KITCHEN (NEW YORK)

Ristorante Kosher che usa solo ingredienti organici di prima qualità. 
gvfb

#9 MISS SAIGON (LISBONA)

Qui si possono provare oltre 600 piatti tipici di una settantina di paesi diversi. 
bnvfgb

#8 HERMAN’S (STOCCOLMA)

Punto di forza il buffet che cambia ogni fine settimana e dedicato ad una cucina (tex-mex, mediterranea, asiatica o locale).
bcghnb

#7 MONO CITY BAR (GLASGOW)

Uno dei locali più popolari del panorama veggie britannico. 
fdvc

#6 THE CHICAGO DINER (CHICAGO)

Ha aperto nel 1983 e ha fatto scuola. Da non perdere i frullati vegani. 
dgnbf

#5 THE GATE (LONDRA)

Dal 1989 cucina vegetariana di sperimentazione, abbasso i cliché. 
ngn

#4 L’ARANCIA BLU (ROMA)

Menu variegato che spazia dalla tradizione, con dolci e paste, alla sperimentazione di ultima generazione. 
cfgb

#3 COOKIES CREAM (BERLINO)

Che ne dite di provare gli gnocchi di parmigiano e la polenta di cavolfiore e rucola?
gm

#2 MILLENNIUM RESTAURANT (SAN FRANCISCO)

100% vegano e pluri premiato in città. 
ghn

#1 LE GRENIER DE NOTRE-DAME (PARIGI)

Due menu: “Zen”, strettamente macrobiotico e “Discovery”, rigorosamente vegetariano. 
nchgnvb
Vuoi conoscere tutti i migliori eventi nella tua città? Iscriviti alla newsletter!

ORA PUOI LEGGERE:

All you can eat... ma chic? I ristoranti in Veneto che ce la fanno

Mai portare un primo appuntamento a cena all'all you can eat. È questo l'ottavo comandamento per chi mira al risultato, a meno che il risultato non sia un bel:"Ti chiamo io". Ma nell'aria c'è profum...

di martina tallon