​I 5 posti dove ammirare il foliage d'autunno in Italia

In autunno gli alberi si tingono di colori incredibili. Non serve andare a Central Park per un wow effect assicurato.

Un'esplosione di colori; giallo, arancione, rosso, marrone, fino al prugna e al viola. Sono le tonalità di cui si tingono gli alberi tra ottobre e novembre. Un fenomeno di rara bellezza che raccoglie una folta schiera di appassionati di "foliage watching". In principio furono gli Stati Uniti e il Canada, ricchi di boschi secolari, a calamitare un esercito di viaggiatori tra New England e Quebec; ora la passione si è diffusa anche in Italia. Ho scelto 5 posti che nulla hanno da invidiare agli scenari del telefilm "Gilmore Girls": macchina fotografica, si parte.

#5 Val di Non

La Val di Non, in Trentino, ha vigneti e vaste coltivazioni di meli che rendono unico il paesaggio.
vfdv
Foto da Flickr di Lorenzo Trombetta, CC.

#4 Val Ferret

Sopra Courmayeur, vicino al Monte Bianco, trovate i sentieri più suggestivi. 
nghn
Foto da Flickr di jmbaud74, CC.

#3 Colli piacentini

Tra Piacenza e Bobbio, ecco le colline piacentine che in autunno si trasformano in luogo di foliage. 
bgfb
Foto da Flickr di Antonello Galletti, CC.

#2 Sila

Il Parco Nazionale della Sila, in Calabria, ha vaste foreste di faggi che si colorano di rosso e giallo.
fvxcf
Foto da Flickr di Alfredo Mungo, CC.

#1 Appennino Tosco Emiliano

Bisogna attraversare il passo dell’Abetone lungo la strada tra l'Emilia e la Toscana. Scorci unici. 
bgf
Foto da Flickr di Giulia van Pelt, CC.

Foto copertina da Flickr di jmbaud74, CC.

ORA PUOI LEGGERE:

Ti presento i nuovi 5 ristoranti stellati della Capitale

A gestirli giovani e bravissimi chef con la voglia di spaccare il mondo. Ecco le nuove “stelle” del panorama gastronomico romano

di lorenzo coletta