Aperitivo in Veneto: i 7 locali perfetti per quando ti senti brutta.

Dove rifugiarsi quando lo specchio è il tuo peggior nemico.

Alzi la mano chi non hai mai pensato:"Vorrei tanto fare aperitivo ma piuttosto di farmi vedere conciata così vado in bar da Gino". Che è quello più in là, all'angolo, buio, semi-deserto, con il vino alla spina e le ragnatele a vivacizzare l'arredo anni '60. 
Che poi, mica è vero che sei conciata così male, ma tu ti senti uno straccio. Poi sicuramente ci si è messa anche la collega che, credendo di farti una coccola, ti ha detto:"Ti vedo tanto stanca. Stai bene?". Ecco, questo non si fa, mai.

Prima di ripiegare su Gino però, ci sono delle valide alternative per sentirti brutta ma a tuo agio, in un ambiente esente da ragnatele dove si beve pure bene. E poi, come diceva Rossella, domani è un altro giorno.

Se ti senti brutta e vuoi farti una buona pinta

aperitivo in veneto Il mio rifugio indiscusso per quando mi spunta un brufolo di quelli che sai che non devi toccare ma vorrestri tanto far esplodere con una mossa di karate. Qui c'è una selezione di birre artigianali incredibile, le luci sono basse, l'atmosfera è rilassata e tutti si fanno i fatti loro. God Bless il Red Bear Pub di Marghera

Se ti senti brutta e vuoi lanciarti sul tramezzino

aperitivo in veneto Io quando mi sento brutta lavoro male. Sciocco ma vero. Così, finito il supplizio, mi consolo con un aperitivo di quelli da rivelare al personal trainer solo in punto di morte. Se sei di Treviso o lavori da quelle parti, vai all'Oasis: tramezzini libidinosi e ambiente davvero easy. 

Se ti senti brutta e vuoi uno spritz bello carico

fare aperitivo in veneto Non solo la Yarda di Padova è un bar da universitari "scialloni" ma serve spritz fantasiosi molto alcolici e a basso costo. Direi che il connubio è dei migliori, saprà quasi convincerti che oggi non sei poi così male. Dopo un paio di giri al bancone te ne convincerai. 

Se ti senti brutta e vuoi nasconderti tra la folla

aperitivo in veneto Se sei un po' sfrontata ti conviene giocare d'astuzia: l'Archivio a Verona all'aperitivo è davvero affollato. Ne discende che, se non lo desideri, nessuno ti noterà. Serpeggia tra la calca come una biscia e guadagna il tuo posto a sedere. Si consiglia un abbigliamento dai colori sobri. 

Se ti senti brutta e vuoi eclissarti dietro una bruschettona

fare aperitivo in veneto Ti assicuro che alla Panineria del Centro a Vicenza pensano tutti a mangiare. Tu, brutta e insignificante, sei solo qualcosa che non può essere addentato e dunque non esisti. Ti conviene unoformarti allo standard e sparire dietro una mega bruscchettona super ghiotta. 

Se ti senti brutta e vuoi una porta spaziotemporale

dove fare aperitivo in veneto Il Pub Excalibur di Belluno ti riporta al Medioevo appena ci metti piede. Vuoi che l'illuminazione è davvero scarsa, vuoi che sono tutti intenti a vedere se riescono ad estrarre la spada nella roccia...difficilmente attirerai l'attenzione. E poi si sà, a quell'epoca i canoni di bellezza erano diversi. 

Se ti senti brutta e vuoi farla finita con le sarde in saor

fare aperitivo i veneto La cosa bella di quando non ti aspetti nulla da un'uscita serale è che puoi darci dentro con aglio e cipolla. Al Bakaro di Rovigo regnano le specialità veneziane...io concluderei la gionata no con un buon bicchiere di vino e un piatto abbondante di sarde in saor. Perchè in momenti come questi, tutto è lecito.

Immagine di copertina di Elvin da Flickr, Creative Commons.

Per restare sempre aggiornato, iscriviti alla newsletter di 2night

ORA PUOI LEGGERE:

L'amore ai tempi di Tinder: dove accalappiare un buon partito in Veneto

Perché le cose cambiano, ma non così tanto.

di martina tallon