Le migliori pizze napoletane di Mestre, anche secondo il Gambero Rosso 2016

Stabilire cosa voglia dire "buona pizza" è un dibattito che appassiona la gente. Ho amici che potrebbero discutere una notte intera sulle caratteristiche di una pizza come si deve, e poi ho un'amica napoletana che se non vede un cornicione alto e la giusta consistenza la chiama "crostata di verdura".

A Mestre, diciamo così, non c'è la fila di pizzerie davvero buone, che fanno la classica napoletana senza scivolare in aberrazioni gommose, crude e scondite. Ma con un po' di impegno e il Gambero Rosso in mano, a 5 pizzerie napoletane ci arriviamo.

Il Grigoris

grigoris le migliori pizzerie di mestre
Ruggero Ravagnan è l'alehp della panificazione: farine certificate, lievito madre, impasti lunghi, sperimentazione, grani antichi. Insomma se in città dovessimo trovare uno da competizione è lui, e infatti si è beccato due spicchi del Gambero Rosso.
Premi: 2 spicchi, tendenti a tre.

I Gusti di Carpitella

carpitella le migliori pizzerie di mestre
Se è vero, come è vero, che le materie prime fanno al differenza, Leonardo Carpitella è uno che di materie prime sa tutto, e da una vita intera. La macelleria più famosa del centro di Mestre è stato il suo esordio, ma è con il ristorante e pizzeria I Gusti di carpitella che ha dato il meglio di sè. Non solo lunghe lievitazioni e farine certificate ma anche una lunghissima ricerca sugli ingredienti: dai pomodori IGT ai presidi Slow Food.
Premi: Uno spicchio dal Gambero Rosso.

Alla Conchiglia

alla conchiglia le migliori pizzerie di mestre
Se vuoi mangiare la vera pizza napoletana l'idea migliore è andare dai napoletani, o meglio "dai salernitani", il nome con cui tutti conoscono la pizzeria Alla Conchiglia in via Trieste a Marghera. La pizza da provare, oltre ovviamente alla Margherita con l'immancabile foglia di basilico nel mezzo, è la parmigiana, con le melanzane fritte.
Premi: Uno spicchio dal Gambero Rosso.

Al Sottovoce

al sottovoce le migliori pizzerie di mestre
Quando ero piccola era la novità del centro di Mestre, oggi è quasi un locale storico (niente battute ssull'età, ti prego) eppure al Sottovoce hanno saputo mantenere una qualità elevata e dei prezzi onesti, cosa che assolutamente non mi disgusta.
La pizza della casa, con i fiocchi di latte oltre alla mozzarella, è una cosa che mi concedo quando ho voglia di coccole.
Premi: Ancora niente premi, però...

Da Pino

da pino le migliori pizzerie di mestre
Anche se non amo le novità portate da quel di Treviso, la pizzeria Da Pino mi ha attratta per via del suo successo. Ci ho trovato una pizza buona, morbida ed elastica senza essere gommosa. E poi prenderla nella versione "pizzalonga" è divertente. Approvata, ma solo se le altre 4 fossero chiuse.
Premi: E' più facile che un cammello passi dalla cruna di un ago, che una catena di pizzerie entri nel Gambero.


Foto di copertina Mark & Andrea Busse da Flcikr CC 
Per ricevere altri articoli come questo iscriviti alla newsletter di 2night
 

ORA PUOI LEGGERE:

I 10 migliori panettoni artigianali del Veneto

Se devi regalare un panettone, fai che sia fra questi

di martina tallon