3 locali in provincia di Bari per degustatori di birra

Da quando la birra è divenuta sempre più un prodotto curato e fatto con dedizione e pazienza, il sommelier ha perso un po' la sua aurea. La crescita esponenziale di microbirrifici ha seguito la passione per la birra artigianale, e la figura dell'altero sommelier non è più isolata perché ormai è affiancata da abili degustatori di birra che hanno bevuto tanto, seguito corsi, studiato e imparato l'arte di bere bene.
Fatto il degustatore deve prima essere stata fatta anche la birra, cioè quella artigianale, che si spera buona. Eccoti 3 locali in provincia di Bari in cui affinare le tue papille.

A Cassano delle Murge

pecora nera nuovo cassano delle murge
A pochi passi da Bari come potrei mai non indicare il Pecora Nera country pub? La sua esperienza, la sua professionalità, il suo impegno, la sua scuola, a favore del mondo birra, è assolutamente ormai una pietra miliare per chi vuole bere birra buona (che c'entra ben poco con quanto proposto dall'industrializzazione di massa). La sua mission lo porta ad organizzare anche corsi per imparare a degustare la birra (vedi il nuovo corso "Conoscere la birra").
Quante le sue spina? Ventitrè, venticinque? Di preciso non lo so più, perché aumentano di continuo; quelle in bottiglia sono oltre 70 tipi selezionate dai rispettivi paesi di origine 

A Triggianello 

birranova https://www.facebook.com/birreriabirranova/photos/pb.194673148426.-2207520000.1448358273./10152229992578427/?type=3&permpage=1
La Birreria Birranova di Donato Di Palma (un nome una garanzia) permette di assaporare le ottime birre artigianali prodotte in proprio, dal birrificio collegato, abbinandole ai piatti della sua cucina. Tra le varietà proposte troviamo: Arsa, Beva, Linfa, Abboccata e tante altre che variano a seconda della stagione. 

Ad Altamura

bottega del luppolo altamura
Alla Bottega del Luppolo l'ingresso vede bottiglie esposte in vetrina quasi come fosse un museo. Se il nome non la dicesse già lunga, si capirebbe anche da qui che la passione di questo locale non è certo il vino pregiato. Le birre qui proposte provengono da Belgio, Germania, Inghilterra, Italia, USA e Norvegia. Parliamo di circa 70 bottiglie.
Per quanto riguarda la spina c'è la Tucher Pilsner, Tucher Weizen, Special Brew, e la Grimbergen Double e Blanche, e la spillatura è fatta secondo il metodo Modular 20 di Carlsberg, che fa abbattere i fattori inquinanti rispetto ai metodo convenzionali.

Vuoi conoscere tutti i migliori eventi nella tua città? Iscriviti alla newsletter!


In foto di copertina il Pecora Nera.

ORA PUOI LEGGERE:

Imparare a degustare la birra

Un corso con esperti del settore al Pecora Nera

di mirko galletta