Il panino più trendy è il Bagel ed eccoti 6 locali dove trovarlo a Treviso e in provincia

Ho appena concluso la mia ultima full immersion nelle osterie tipiche di Treviso, e già mi è tornato l’appetito. Voglia di street food “foresto”, nello specifico, voglia di quelle ciambelle salate che divoro nei baracchini di Grand Central Station a New York City, farcite con un bendiddìo che grida vendetta verso chi ancora snobba gli snack all’americana. Sto parlando dei bagel, il nuovo che avanza non solo a Roma o a Milano, ma ormai anche a Treviso. Se non l’hai mai assaggiato, concediti questo peccato di gola. Mangiando un bagel non segui solo l’ultima moda: fai un regalo al tuo palato. Parola di boy scout.

L’originale, farcito al salmone

bagel trevisoIl mio bagel preferito è quello classico, ripieno di salmone affumicato e cream cheese (formaggio spalmabile tipo cream cheese), che ti propinano tutte le bakery (e i baracchini) da Londra a New York, da Toronto a Berlino. Dalle nostre parti io lo mangio volentieri allo Stonehenge Pub di Montebelluna, dove il maestro Manolo, vecchia volpe dello street food metropolitano, te lo prepara seguendo pedissequamente l’originale ricetta, che prevede una doppia cottura a vapore e al forno. Spesso mi avanza spazio anche per uno dei suoi leggendari hamburger gourmet, ma questa è un’altra storia.

Il bagel dove non te lo aspetti

al centrale bagelSempre in fermento la cucina de Al Centrale, storica pizzeria, ristorante e gelateria di Dosson che quest'anno compie ben 50 anni di attività. Da poco nel menu trovi anche i bagel proposti in diverse combinazioni tra formaggi, salumi e verdure fresche. Abbinamento consigliato ovviamente con una delle tante birre artiginali presenti al locale e sempre in rotazione.

Bagel, buon vino e musica jazz

bagel trevisoWine-bar, jazz-club, bistrot e ritrovo di artisti e intellettuali, il Cavastropoi è senz’altro uno dei più stilosi locali di Treviso centro. Stuzzichini e snack proposti incrociano l’amore per il nostro territorio con quella fantasia normalmente rintracciabile nei locali delle grandi città europee. Un simbolo di questa filosofia sono proprio i bagel, preparati con prodotti Slow Food, ingredienti a Km 0 e altre materie prime di assoluto pregio. Occhio, uno tira l’altro..

I bagel vegani e biologici

bagel trevisoTutto è pronto al NaturaSi per l’arrivo dei bagel. Con la primavera, nel nuovo bistrot trevigiano dal pollice verde debutterà una proposta di ciambelle salate in linea con la filosofia gastronomica del locale: ampio spazio ai bagel vegani e agli ingredienti bio certificati. Ma la squisitezza più attesa sono i bagel farciti con confettura di stagione. Che meraviglia, gente.

Creatività e bagel gourmet

bagel trevisoC’è gente che da mezza Italia viene a Montebelluna per fermarsi al Nidaba; e non è solo grazie all’impressionante scelta di birre o agli strepitosi concerti. Questo locale è riuscito a fondere cucina e snackeria per fare del sandwich gourmet un’opera d’arte, tanto nella presentazione visiva quanto nell’equilibrio dei sapori che ti scolpiscono il palato. Non fanno eccezione i bagel, preparati con la fantasia e l’esperienza di chi sa davvero come coccolarti.

Last but not least: il bagel burger!

bagel treviso coneglianoNon poteva mancare. Bando a leggerezza, delicatezza, prodotti ipocalorici. Se vuoi restare leggero accomodati altrove. Alla Birreria Barone Rosso di Conegliano ci vai per mangiare a quattro palmenti e scolarti birra come se non ci fosse un domani. I bagel? Ma certo che li fanno, e sono eccezionali… Solo che dentro ci piazzano un hamburger col bacon. E attorno, patate fritte, anelli di cipolla e chi più ne ha più ne metta.

Foto da Flickr/CC di Suzette.
Aggiornati sui locali della tua zona, iscriviti alla newsletter 2night!

ORA PUOI LEGGERE:

Cicchetti, arancini, polpette e molto altro: lo street food a Treviso

Alzi la mano chi non è contento che lo street food sia tornato di moda anche a Treviso. Tre anni fa, se addentavi la tua mozzarella in carrozza passeggiando tra i negozi, ti sentivi addosso gli occhi...

di alvise salice