In mezzo scorre il fiume: gli itinerari fluviali più spettacolari del Veneto

Il Veneto, terra per avventurieri. È questo che penso ogni volta che mi metto alla ricerca di una buona meta per una fuga dalla routine lavoro-casa-palestra (che poi è aperitivo nove volte su dieci)
Per la Primavera imminente mi sono informata sugli itinerari fluviali: tra motonave, bicicletta e percorsi a piedi ce n'è abbastanza per trascorre una domenica d'evasione con le uniche persone che ti va davvero di vedere anche nel fine settimana. Ma proprio per questo, va bene anche soli.

Esplorando la Litoranea Venezia Sud 

itinerari fluviali veneto Si parte da Chioggia e si arriva fino a Punta Sabbioni costeggiando Pellestrina, Alberoni e Malamocco prima di raggiungere la Giudecca e passare per San Giorgio Maggiore, S.Elena e Isola della Certosa. Motonave e biciletta sono i mezzi principi per affrontare questo tour delle isolde del sud di Venezia in una bella giornata di sole.

Perdendosi tra Torcello e Murano

itinerari fluviali veneto Io ho fatto il percorso a tappe Torcello-Burano-Murano-Venezia per la prima volta in gita alle elementari (negli anni '90 si facevano le cose fatte bene) e ne sono rimasta affascinata. Conservo gelosamente la foto di classe sul trono di Attila e il ricordo dell'armeggiare magico del mastro vetraio che ci ha lasciati sbirciare nella sua bottega.

Lungo il Fiume Sile

itinerari fluviali veneto Seguire il Sile nelle sue diramazioni a bordo di una canoa può essere un'esperienza incredibilmente romantica: acque calme, folta vegetazione verdissima e anatre a pelo d'acqua; peccato solo per i giubbotti salvagente. Restarai stupito di come tutto l'ambiente naturalistico del Sile sembri rimasto inalterato negli anni, come se il tempo lungo le sue rive si fosse fermato. Rigenerante.

Percorrendo il Canale Battaglia

itinerari fluviali veneto Solo le piccole barche sono adatte a percorre il Canale Battaglia che da Basanello giunge fino a Este, ponti permettendo, attraversando luoghi di incredibile semplicità e bellezza come il Castello del Catjo, Battaglia Terme e Monselice. La durata della navigazione è di circa quattro ore, ma ogni tappa merita di essere esplorata anche al di fuori dalla sua vista dalle acque.

Navigando per il Canalbianco

itinerari fluviali veneto Davvero lungo, se affrontato nella sua interezza, il percorso navigabile lungo il Canalbianco che va da Zelo a Loreo. Un viaggio nel cuore del Polesine con numerosi attracchi per accedere a percorsi naturalistici in bici o a piedi come quelli di Trecenta, Castelguglielmo, Pizzon, Baricetta e Adria. 

Immagine di copertina di Niall62 da Flickr, CC.

Iscriviti alla newsletter di 2night e resta sempre aggiornato!

ORA PUOI LEGGERE:

13 ristoranti vegani e crudisti in Veneto nonna approved

Perchè se anche la nonna dice sì, allora si mangia davvero bene

di martina tallon