Se è di-vino non è peccato: i 7 wine bar del Veneto che non ti deluderanno mai.

Non c'è nulla che mi rilassi quanto un buon calice di vino. Stacco dal comupter, copro le occhiaie con il correttore color guava come suggerisce "la Clio" e sgomito al bancone per accaparrarmi l'agognato calice, di solito un Valpolicella; se mi sento felice un Traminer.
Ma la cosa che preferisco, e qui puoi anche darmi dell'antipatica, è fare quella che sa scegliere il vino giusto. E devo dire che mi riesce piuttosto bene. 
Tutto merito dei wine bar che frequento: a furia di attingere dalle proposte della lavagna, si finisce per saperne qualcosa.

Il wine bar per l'aperitivo rinforzato 

wine bar veneto Tre buoni motivi per amare il Teamo. Punto primo: la scelta di vini al calice e in bottiglia è una delle più ampie di Venezia; punto secondo: qui non si beve mai a stomaco vuoto: i cicchetti, speciali e originali, vanno dallo spiedino d'uva, mascarpone, gorgonzola e granella di nocciola fino ai tramezzini con la Philadelphia; punto terzo: è praticamente sul Canal Grande.

Il wine bar per fermarsi a cena

wine bar veneto Poco distante la centro, la Vite Rossa spesso riesce ad essere il vero fulcro della movida post lavorartiva mestrina. Affollatissimo all'apertivo per la sua selezione di vini di note cantine e per i cicchetti golosi, è sempre al completo anche a cena. Se dopo il calice prevedi di volerti sedere al tavolo, è meglio prenotare.

Il wine bar per bere un vino internazionale

wine bar veneto Locale di tendenza a Treviso racchiuso in una chiesetta del 1300, lo Shiraz è soprattutto un contenitore di etichette pregiate (sono oltre 300 con una predilizione evidente per le produzioni internazionali di Shiraz). Nella bella stagione si può sostare nell'elegante plateatico. 

Il wine bar per chi vuole affidarsi all'oste

wine bar veneto Famosissima enoteca per i padovani del mercoledì sera e non solo, Severino è soprattutto un punto d'incontro per bere bene, farsi consigliare le etichette del momento e chiacchiere sopra le righe con l'oste Odone. La mia profezia: una volta varcata la soglia dell'osteria Severino, ti ritroverai a pronunciare ogni settimana la fatidica frase: "Andiamo da Odone". 

Il wine bar per trovare le migliori selezioni

wine bar veneto Il Godenda è un locale di Padova che spicca per la selezone dei prodotti sia del beverage che del food, ma la vera punta di diamante sono i vini: 70 varianti in mescita e oltre 700 etichette (sì, 700).In più l'ambiente è il migliore per gustare un buon vino: rilassatamente modaiolo.

Il wine bar per respirare aria di letteratura

wine bar veneto All'Antica Bottega del vino di Verona si viene travolti dall'ispirazione degli artisti e dei letterati che la frequentavano un tempo per la sua posizione centralissima e per la qualità della sua ristorazione. Non molto è cambiato da allora: sono certa che la sua cantina, una delle più rinomate e fornite d'Italia, abbia saputo ispirare anche qualche poeta moderno.

Il wine bar per stappare le bollicine

wine bar veneto L'atmosfera spumeggiante e festaiola de La Proseccheria sa conquistare molti dei party-harder vicentini sia all'aperitivo che nel dopocena. Apprezzati soprattutto i vini frizzanti e i leggendari spunciotti che sanno creare una calca non da poco dalle immediate vicinanze del bancone fino alla strada.

Immagine di copertina di Michela Simoncini da Flickr, CC.

Per restare sempre aggiornato, iscriviti alla newsletter gratuita di 2night


 

ORA PUOI LEGGERE:

Nuove e vecchie glorie per la pausa pranzo a Mestre

La pausa pranzo è un momento delicato della vita di tutti noi. Normalmente si hanno due paure: quella di fare tardi e tornare alla scrivania sotto lo sguardo altero del capo, o quella di mangiare tro...