Primavera in Agriturismo: 5 consigli per un pranzo domenicale in Sabina

Quella voglia irresistibile di contatto con la natura, di respirare il profumo di erba fresca verdissima e di contemplare i colori degli alberi in fiore. Le domeniche di primavera bisognerebbe dedicarle obbligatoriamente per legge alle gite in campagna e al sole, ancora non troppo forte per la nostra pelle. Il giusto riposo per la mente, per i polmoni, che finalmente possono riempirsi di aria pura, ma anche un giorno da dedicare ai piaceri della tavola. E quale può essere la migliore soluzione per un buon pranzo campagnolo? Ovviamente l’agriturismo, con i suoi prodotti locali, genuini a km 0 e soprattutto stagionali.  Una delle mete campestri preferite dai romani in assoluto in questo periodo è senz’altro la Sabina, con le sue colline dolci, e i suoi ulivi secolari e con i suoi innumerevoli agriturismi immersi nel verde. Con centinaia di indirizzi sparsi per tutto il territorio, qui in Sabina c’è soltanto l’imbarazzo della scelta, ma ecco cinque indirizzi sicuri dove bontà e genuinità sono certificate. Provare per credere.

Vicino a Farfa

agriturismo la fattoria sabina castelnuovo di farfa rieti sabina campagna prodotti locali carne alla brace pranzo domenica pranzo in agriturismo Se ci si trova dalle parti della splendida Abbazia di Farfa, vero gioiello dell’architettura romanica, l’indirizzo giusto per pranzo è senz’altro la Fattoria Sabina. Qui vive ancora il concetto del vero agriturismo vecchia maniera: i prodotti utilizzati sono solo quelli dell’azienda, solo quelli di stagione e la cucina è quanto di più semplice ci possa essere. Imperdibili, quindi, le bruschette con l’olio della casa e il pane appena sfornato, e poi la carne alla brace accompagnata con le patate al forno rigorosamente dell’orto. Fatti in casa, ovviamente, anche il vino e i liquori, dove spicca un laurum da leggenda.
Agriturismo La Fattoria Sabina, Via Mirtense km 10.100, Castelnuovo di Farfa (RI) - Tel: 0765 36346

Le dolci mani di Serena

agriturismo terra sabina poggio mirteto sabina rieti serena pasta fatta in casa carne alla brace antipasti pranzo in agriturismo domenica primavera roma Dalle parti di Poggio Mirteto (Ri) il giusto rifugio ha un solo nome: Terra Sabina. Un agriturismo splendido immerso tra le colline. A gestirlo è la bravissima Serena, che diventa una sorta di “mamma per un giorno”, prendendosi cura di noi, della nostra salute e del nostro stomaco. Qui ci sono due menù fissi, quello “leggero” con antipasto, primo e dolce, e quello “normale” (si fa per dire) con antipasto, due assaggi di primi, due di secondi e dolce. Il punto forte è senz’altro la pasta fatta in casa, dalle dolci mani di Serena, una vera sinfonia per il palato.
Agriturismo Terra Sabina, Via Santa Lucia, 5 Poggio Mirteto (RI) - Tel: 0765 446037

Nel bosco di noccioli

agriturismo le belle rane belmonte in sabina bosco di noccioli ruscello nocciole vegano vegetariano agriturismo domenica pranzo roma primavera Per chi ama la tranquillità, l’ombra ed il silenzio del bosco il posto giusto è senza dubbio l’agriturismo Le Belle Rane a Belmonte in Sabina (RI). Uno splendido bosco di noccioli circonda la struttura, bagnata anche da un ruscello trasparente. Sembra un po’ la casa dei Sette Nani, in un’atmosfera senz’altro fiabesca. Il prodotto per eccellenza qui è ovviamente la nocciola. Impareggiabili gli spaghetti al pesto di nocciola, così come la frittata alle nocchie e la crostata. Tanti i piatti vegani e vegetariani presenti sul menù.
Agriturismo Le Belle Rane, SP Rieti- Rocca Sinibalda, km 9,5 - Tel: 0765 77207

La bellezza della semplicità

agriturismo antico borgo di vallignano fassinoro rieti casale antico podere cucina semplice asparagi selvatici pane fatto in casa pranzo in agriturismo sabina roma Un antico casale in pietra immerso nel verde ristrutturato in maniera sublime ed una vista panoramica mozzafiato con lo sfondo delle colline dell’alta Sabina. Il paradiso terrestre in questione si chiama Agriturismo Antico Borgo di Vallignano e si trova a Fassinoro (RI). Il mio consiglio è di prendere in considerazione anche di soggiornarvi una notte, vista la bellezza e la tranquillità delle camere. Ma il punto forte resta senza dubbio la cucina: semplice, ricca e buona come non mai. I piatti sono fatti tutti con prodotti di stagione (ora, ad esempio, non mancano gli asparagi selvatici).
Agriturismo Antico Borgo di Vallignano, via Longone Sabino, 6 Fassinoro (RI) - Tel: 0765 733211

Se non ci si vuole allontanare troppo

agriturismo il bagolaro nerola rieti sabina via salaria cucina tipica tradizionale amatriciana carne alla brace pranzo in agriturismo domenica primavera Uno dei primi borghi che si incontrano arrivando da Roma sulla Salaria è quello di Nerola. Il posto ideale per godersi la Sabina restando a pochi chilometri dalla Capitale. A Nerola si trova il Bagolaro, un elegante agriturismo ai piedi delle colline. Le ricette della sua cucina sono quelle della tradizione: amatriciana, gnocchetti col sugo di spuntature e abbacchio al forno con le patate. Niente fronzoli o rivisitazioni, dunque, ma solo prodotti naturali e genuini.
Agriturismo Il Bagolaro, Località Silvestri snc, Nerola (RM) - Tel: 0774 644029

Foto di copertina da pagina Facebook di Agriturismo Il Bagolaro 
Iscriviti alla Newsletter di 2night
 

ORA PUOI LEGGERE:

Una serata da pariolini: i locali fighetti a Roma

Una volta era tutto più facile: c'erano i pariolini e, in antitesi, c'erano le zecche, in poche parole esistevano due categorie, fighetti ed alternativi. Oggi, ahimè, non ci si capisce più nulla, t...

di siddharta rumma