I mercati storici di Firenze e dove andare a mangiare nelle vicinanze

Il mercato mi riporta alle origini. E' al mercato, infatti, che puoi respirare l'anima più autentica e verace di una città. Ciò è ancor più vero a Firenze, dove i mercati storici sono lo specchio di quello che era il commercio e la vita quotidiana dei quartieri della città, quando ancora supermercati e centri commerciali non erano il luogo per la spesa quotidiana delle famiglie. Tornare al mercato mi mette sempre di buon umore: mi dà la sensazione di recuperare il lato umano della spesa e della vita cittadina e anche sapori del cibo dimenticati. Voglio allora parlarti dei mercati storici di Firenze, dandoti qualche dritta anche sui locali che gravitano intorno ad essi, nel caso in cui tu non voglia fermarti direttamente presso i loro punti di ristorazione:

Mercato di San Lorenzo

mercato san lorenzo firenze https://www.facebook.com/photo.php?fbid=977744355612626&set=br.abqq44_59-lfndbrexycxmx_ldeaoiawnaldzbv2bpmffxu-hnuvhix-sytcaniosfongv5nd5axgdl5m97q7omtx87rdg9aqzto16hgqfysrsz_tp31on9tcthztsvdgxy&type=1&theaterInaugurato nel 1874, San Lorenzo è il mercato principale di Firenze e comprende un grande edificio al chiuso a due piani, il cosiddetto Mercato Centrale, dove a pianoterra nei giorni feriali, dalle 7alle 14, ed il sabato, fino alle 17, puoi comprare generi alimentari di ogni tipo, dalla carne al pesce, a frutta e verdura, fino a olio d'oliva, formaggi, salumi tipici e molto altro, mentre al primo piano puoi mangiare a qualsiasi ora del giorno. Intorno all'edificio, dalla fine della Basilica di San Lorenzo verso via Nazionale e piazza del Mercato Centrale, si snoda il mercato all'aperto. La zona è ricca di trattorie ed osterie tipiche, alcune delle quali anche storiche, che si riforniscono al mercato adiacente.

Dove andare a mangiare nelle vicinanze:
da pinocchio firenzeDa PinocchioDa Pinocchio - piazza del Mercato Centrale 46 R - Tel. 0552670119. Ristorante pizzeria con dehor, specializzato in piatti tipici toscani e pizza. Aperto a pranzo, con possibilità di menù fisso a 12-14 euro oltre alla carta, e a cena con orario continuato.
Zà Zà - piazza del Mercato Centrale 26-29 R - Tel. 055215411, 055214332. Trattoria tipica toscana con dehor, dove mangiare piatti della tradizione toscana. Aperto a pranzo e a cena con orario continuato, con possibilità in entrambi i casi di menù fisso a 20 euro.
Trattoria Segio Gozzi - Borgo San Lorenzo 8/R . Tel. 055281941. Trattoria storica aperta solo a pranzo con menù del giorno tipicamente toscano. Spesa media: 20 euro.

Mercato di Sant'Ambrogio

mercato di sant'ambrogio firenze http://www.mercatosantambrogio.it/il-mercato/Altro importante mercato storico di Firenze, costruito nel 1873, Sant'Ambrogio accoglie tutti i giorni il mercato esterno, che si svolge tutti i giorni feriali dalle 07:00 alle 14:00, con banchi d'abbigliamento, scarpe, casalinghi, fiori, frutta e verdura, oltre al mercato all'interno dell'edificio con vendita di generi alimentari, carne e pesce, frutta e verdura, pane, pasta fresca e qualche punto di ristorazione.

Dove andare a mangiare nelle vicinanze:
su alma firenze https://www.facebook.com/su.alma.firenze/photos/a.431787310305507.1073741827.431784963639075/517594148391489/?type=3&theaterSu AlmaSu Alma - piazza Lorenzo Ghiberti, 26 R. Tel. 3887345282. Bistrot sensoriale aperto da colazione a dopo cena con orario continuato, dove mangiare piatti a base di prodotti a km 0 e stagionali. Spesa media: 15 euro.
Semel - piazza Lorenzo Ghiberti, 44. Paninoteca gourmet aperta solo a pranzo, con specialità semel con ripieni insoliti che vanno dall cacciagione al pesce povero e al tortello o gnudo. Spesa media: 5 euro.

Mercato del Porcellino

mercato del porcellino http://www.mercatodelporcellino.it/images/album/002.jpgIn piazza del Mercato Nuovo, sotto quella che è chiamata Loggia del Porcellino, il Mercato del Porcellino è il più antico, voluto da Cosimo I De Medici nel 1547 per la vendita di tessuti preziosi ed oreficeria,  e ora noto per la vendita di capi di pelle, foulards e qualche souvenir, oltre che per la presenza della Fontana del Porcellino, un cinghiale in bronzo di cui è tradizione toccare il naso in senso beneaugurale o mettere una monetina in bocca: se la monetina oltrepassa la grata in cui cade l'acqua porterà fortuna. Il mercato è aperto tutti i giorni dalle 09:00 alle 18:30.

Dove andare a mangiare nelle vicinanze:
trippaio del porcellino firenze  https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10202252690933818&set=br.abqbazsyifvduprmyrtwvwg8yyfy5rnixixs1m6odsrkjs_say5tong9hhetrfkolhtkupqew1mdl31qvunwaytb99w-1qyga04ps5jrrbozwq2hnvk1wmre6ke0sp0t_ig&type=1&opaquecursor=aboqymh1upzhmtcl2desnjbyw_stfb7kfexhoff1iwga7ybq58okqcem7hq7ct_14b4odixlakye7mqwuzute5uuzlr7oxwfig5do4wx48cslmmutxygyxs3gf9wuuwwhj0cfqh8mc894m-aa3bd4nhvrdji5t65ayzqcguzrrdv9ieqlcz51tvumyrev5pe5igxsa7ufxsbvodth_20qprvqivis5hiqm_abymygebinxrr75tlmcoqtu6vgqaylcmzsfzoq5iueoinct6zx-wy2mrt0dgphwcd_qf84hkuwbl013dbxm3gmji6re0-wjaq_ms8dh-xxd8izl8phixe&theaterTrippaio del PorcellinoCasa del Vin Santo - via Porta Rossa, 15/17 - Tel. 055216995. Ristorante e pizzeria con piatti toscani e di stagione, anche di pesce. La cucina è aperta con orario continuato.  
Trattoria Nella - via delle Terme, 19R. Tel. 055218925. A due passi da piazza della Signoria e Ponte Vecchio, trattoria tipica toscana dallo spirito giovane e festoso.
Trippaio del Porcellino - piazza del Mercato Nuovo. Tel. 3358070240. Storico lampredottaio aperto a pranzo, con specialità lampredotto e trippa in diverse varianti. Spesa media: 5-8 euro.

(Foto di copertina Piazza del Mercato Centrale di Julio César Mesa da Flickr CC)
Se quest'articolo ti ha fatto venir voglia di fare un giro al mercato, iscriviti alla newsletter di 2night per rimanere aggiornato su ciò che non puoi perderti in città

ORA PUOI LEGGERE:

I locali a Firenze con piccola bottega per veri gourmet

I supermercati sono trappole. Puoi ottimizzare il tuo tempo, trovandoci tutto quello di cui hai bisogno, è vero, ma anche quello di cui non hai bisogno. Sono una trappola che trasforma le persone in ...

di maddalena de donato