Tutti pazzi per la pizza: 10 +1 locali top a Brescia e dintorni dove gustarla!

Non so voi, ma io amo la pizza sopra ogni altra cosa. Non c’è momento della giornata in cui rifiuterei uno spicchio di quella bontà unica, fragrante e filante, diventata famosa in tutto il mondo e al contempo un simbolo di italianità. C’è chi preferisce la versione classica napoletana – quella con il cornicione alto per intenderci – , chi invece predilige una cottura più croccante e un bordo sottile o chi è fan della mitica pinsa alla romana, caratterizzata da alta idratazione e non sempre facilissima da eseguire: in ogni caso sui gusti non si discute! Di seguito ti ho elencato 10 + 1 locali top a Brescia e dintorni in cui gustare le diverse varianti, certa che nessuno di questi ti deluderà. 

Gusti partenopei nel cuore di Brescia

idon
Non appena varchi la soglia della pizzeria IDon di Sant’Eufemia a Brescia ti senti subito a Napoli; in questo accogliente locale, infatti, si respira aria partenopea ovunque. Qui puoi gustare l’autentica pizza napoletana, preparata con ingredienti sempre freschi e genuini e con impasti a lunga lievitazione. Tra le più gettonate, oltre alla classica bufalina, annoveriamo la Eduardo con salsiccia e friarielli, la Lasagna, con ragù napoletano, ricotta di latte di Bufala, polpettine di carne, salame Napoli e provola, oppure la Pino Daniele, con fonduta di Bufala, fior di latte, funghi misti freschi e dadolata di cicoli napoletani. Non manca una selezione di stuzzicanti antipasti, primi, secondi, dolci fatti in casa e – per i più golosi -  anche di pizza fritta. E per concludere non manca mai della buona musica napoletana in sottofondo.
Viale Sant’Eufemia, 38 – Brescia – Tel. 030.361467

Classica e soffice

duomo pizzeria brescia
Non ha un sito internet e nemmeno una pagina Facebook ufficiale. Ma probabilmente non ne ha bisogno. La piccola pizzeria Al Duomo, in pieno centro, è un locale storico e ben conosciuto della città, dall’arredamento tradizionale. Mangiare qui non ti deluderà. La pizza la si può gustare solo nei gusti classici ma resta una delle migliori di Brescia: è alta e soffice, davvero gustosa.
Via Cattaneo, 2 - Brescia - Tel. 030.2906172

La vera partenopea

caprese pizzeria brescia
Vuoi sentirti per una sera un po’ in vacanza e immergerti nell’atmosfera partenopea? Vai alla Caprese, in piazza Loggia, certificata dall’Associazione verace pizza napoletana. Il piatto forte, inutile dirlo, è la pizza, anche se non è niente male nemmeno il resto (se hai fame, prova condividendolo con gli amici anche un piatto di fritto alla napoletana). Molto buona anche la pizza fritta, che prendo spesso, mentre tra quelle tradizionali ti consiglio la Tiberio, con ricotta e fiori di zucca.
Piazza della Loggia, 11 - Brescia - Tel. 030.293018

Calzone casertano top

pastorella pizzeria brescia
La zona non è di richiamo ma una serata questo locale la merita perché la pizza è ottima. Si chiama La pastorella, è stato recentemente ristrutturato e si trova nel quartiere Primo Maggio. L’ambiente è alla mano ed è dotata di esterno con zona giochi per i bimbi. In carta ci sono pizze sia tradizionali sia particolari, anche in base alla stagionalità dei prodotti. La pasta è alta e soffice. Le mie preferite? Guancialina, Friariello e pastura salame, Pistacchio. Ma soprattutto non perderti il Calzone casertano fritto. Una bomba.
Via Lunga, 24 - Brescia - Tel. 030.310815

Pizze gustose e sfiziose

preziosilla pizzeria nave
Una bella cena estiva in terrazza te la consiglio alla pizzeria Preziosilla, a Nave, che è anche un ottimo ristorante di pesce dalla storia quarantennale. La pizza è alta e fragrante, preparata con grande attenzione alla qualità degli ingredienti. Puoi scegliere anche l’opzione tagliere, tra classiche, gustose, sfiziose, ricercate, fino ad arrivare alle esclusive nate dalla collaborazione con colleghi di altri ristoranti. Puoi provare per esempio la Simbad o la Preziosilla con tartufo nero a scaglie.
Via Pieve Vecchia, 40 - Nave (BS) - Tel. 030.2534960

Pizze degustazione

cascina dei sapori pizzeria rezzato
Farine macinate a pietra, lunghe lievitazioni, prodotti stagionali e di qualità caratterizzano le pizze de La cascina dei sapori, a Rezzato. A prepararle è lo chef Antonio Pappalardo, che con la sua creatività si è guadagnato i due spicchi Gambero Rosso. Puoi scegliere tra pizze classiche stagionali, napoletane e tradizionali, pizze in teglia alla romana e pizze da degustazione. Un esempio? Quella con jamon iberico o con sashimi di gambero blu. Veramente eccezionali. Il locale, aperto solo la sera, è ampio (tre sale più l’esterno) ed accogliente.
Via Almici, 1 - Rezzato (BS) - Tel. 030.2593557

Esperienze di pizza gourmet 

sirani
Chiamarla “solo” pizza sembra riduttivo, perché i fantastici spicchi farciti che puoi gustare alla pizzeria Sirani di Bagnolo Mella sono molto di più. Sicuramente tutto parte dalla ricerca degli ingredienti migliori, sia per l’impasto che per la farcitura, prima di concludere il percorso artistico tra le mani di Nerio, chef e titolare di questo locale spesso insignito di importanti riconoscimenti. Ma torniamo alla pizza, che da Sirani assume una veste gourmet e porta con sé uno spirito di condivisione. Tra le mie preferite l’indeciso (con 2 spicchi con gamberi, 2 con tonno, 2 con patanegra e 2 con verdure di stagione), l’astice (alla catalana con calamari fritti) e la Basilicata coast to coast, con pancetta, formaggio, tuorlo e peperonatina. Mentre dalle 11 alle 19, negli spazi della pasticceria, è possibile gustare una versione molto interessante di pizza, più tradizionale, fatta con un blend di farine studiato ad hoc e con soli 3 semplici gusti. 
Via Antonio Gramsci, 5 – Bagnolo Mella (BS) – Tel. 030.6821179

Il regno franciacortino di Franco Pepe

pepe
La pizzeria La Filiale di Erbusco, fin dal giorno della sua apertura (poco più di 1 anno fa), è un punto di riferimento imprescindibile per gourmet ed appassionati della celeberrima pizza napoletana, quella sottile e morbida al centro, con il cornicione alto, e contraddistinta da incredibile leggerezza e digeribilità. Parte del merito va sicuramente a Franco Pepe, pluripremiato pizzaiolo di origine casertana, che ha firmato il menù della pizzeria in collaborazione con lo chef Fabio Abbattista. Alle classiche marinara, margherita e margherita sbagliata, per i puristi, si affiancano numerose pizze dai gusti originali, cotte al forno o fritte, tutte rigorosamente farcite con prodotti d’eccellenza. Qualche esempio? La pizza con il fatulì, tipico formaggio della Val Saviore, oppure quella con la porchetta, la scamorza affumicata, il fiordilatte del “casolare”, origano e radicchio o, perché no, puoi intraprendere un viaggio fra i sapori con il “percorso degustazione”.
Via Vittorio Emanuele, 23 – Erbusco (BS) – Tel. 030.7762608

Continua ricerca e selezione dei migliori ingredienti

fienile
Un altro locale che merita attenzione e almeno una visita è il Fienile di Palazzolo sull’Oglio, a due passi dalla Franciacorta. Qui le pizze sono farcite con ingredienti semplici ma di qualità, con una ricerca maniacale di prodotti genuini del territorio e di eccellenze della nostra penisola, molti dei quali sono Presidi Slow Food. Si parte dalla base della pizza, fatta con un impasto che matura oltre 72 ore e permette di rimanere altamente digeribile. Leggera,  farcita e con ingredienti sempre freschi: dalla Mozzarella Fior di Latte Bio alla Stracciatella Bio, dalla Ricotta Bio all’Olio Extra Vergine di Olive Italiane, il Caciocavallo Podolico, il Capocollo di Martina Franca, i Capperi di Salina, Tonno di Cetara, Acciughe del Cantabrico, Culatello con Cotenna, oltre ai migliori prodotti stagionali.
Via Dogane, 1 – Palazzolo sull’Oglio (BS) – Tel. 329.0977878

Le migliori pinse romane in chiave gourmet

civico
Deliziosa alternativa alla classica pizza è rappresentata dalla pinsa romana, che si differenzia dalla regina di Napoli per leggerezza e digeribilità. Una sorella della pizza - possiamo dire - , di forma rettangolare e che solitamente  viene presentata su un tagliere di legno che incentiva lo spirito di condivisione. Bene, nella cittadina di Sirmione è solo un locale ad eccellere nella preparazione di questa deliziosa ricetta: stiamo parlando di Civico 48, aperto tutti i giorni sia a pranzo che per cena, dove gustare le migliori pinse di tutta la provincia. Anche la farcitura presenta tratti originali, con tocchi gourmet e un menù di ingredienti davvero accattivanti. Per i più tradizionalisti non manca la semplice “pinserita”, condita con burrata e filetti di pomodoro San Marzano.
Via Brescia, 48 – Sirmione (BS) – Tel. 0309906698

E tu di che “pinsa” sei?

vivi cafe
Sempre in tema di pinse non possiamo non citare il secondo locale che ha reso questo prodotto uno dei grandi protagonisti della sua cucina; stiamo parlando del frequentatissimo Vivi Cafe La Brasserie 15 sul lungolago di Desenzano. Situato in pieno centro storico, in piazza Matteotti per intenderci, questo ristorante ha saputo negli anni conquistare la fiducia di palati sempre più esigenti puntando sulla qualità e sull’originalità delle proposte gastronomiche. Oltre alla pasta e alla carne, anch’esse punti di forza, annoveriamo la favolosa pinsa romana, declinata in tantissime varianti, farcita con ingredienti 100% italiani  e ottima compagna di merende, aperitivi, spuntini o cene.
Piazza Giacomo Matteotti, 15 – Desenzano del Garda (BS) – Tel. 030.9914950

Immagine di copertina: Pagina Facebook La Filiale - L'evoluzione della pizza

Vuoi essere sempre aggiornato su locali e ristoranti? Iscriviti alla newsletter!
 

ORA PUOI LEGGERE:

Pinsa Romana: 7 locali dove mangiarla nella Capitale

La pinsa è una di quelle specialità che si mangiano solo a Roma, un po' come il panino con la porchetta. È simile a una pizza, ma più digeribile e anche più antica. Per chi non l'avesse mai vista...

di francesca demirgian