Pausa pranzo all'aperto in Veneto: 5 locali in cui staccare davvero la spina

Mini-vacanza tra le 13:30 e le 14.30

La pesantezza di stare al lavoro quando fuori c'è un sole da giornata al mare e birretta al chiosco abbassa la produttività del 150%. Le possibilità di porvi rimedio, oltre al darsi malati a rischiare di essere beccati dalle visite fiscali, si riducono a: ricreare una spiaggia all'interno dell'ufficio e concedersi una pausa pranzo in cui staccare davvero la spina.

In attesa che il nostro capo sia tanto lungimirante da costruire una pista per le biglie in sala riunioni, scopriamo quali sono i posti giusti per fare una mini vacanza giornaliera in orario pranzo.

A Treviso stacco nel salotto zen

pausa pranzo all'aperto veneto Lo Zushi è uno dei ristoranti giapponesi più popolari di Treviso, anche perchè è una meta ambitissima per la pausa pranzo all'aperto: la sua terrazza sul tetto è un vero e proprio salotto zen sopraelevato da preoccupazioni, rotture e dalle classiche "ansie a casaccio". 

A Mestre stacco in riva ai docks

mangiare all'aperto in veneto Ae Oche Docks di Mestre è un must per la pausa pranzo per almeno tre motivi: ci sono 3 menù (pizza, cucina, snack); si accettano tutti i buoni pasto; puoi mangiare sulla grande terrazza vista darsena, lontano dal traffico e in posizione privilegiata rispetto al caldo solo primaverile.

A Venezia in Campo Santa Margherita

fuori rotta campo santa amrgherita
Al ristorante Fuori Rotta, aperto tutti i gironi a pranzo tranne la domenica, mi paice mangiare all'aria aperta in una delle mie zone veneziane preferite. Se sono in centro storico mi siedo e ordino un primo paitto, che in genere ha il sugo di pesce ed è freschissimo.

A Padova stacco sull'Olimpo

pausa pranzo all'aperto veneto Non sapere se ci si trova a Noventa Padovana, in Grecia oppure sull'Olimpo è un bel dilemma, ma solo se non riesci a goderti il momento di fuga dalla realtà (e goditelo!). Al ristorante greco Zeus D.o.c ti aspetta un grande dehors bianco e azzuroo in cui vengono serviti piatti tipici come moussaka, pyta gyros e baklava.

A Verona stacco nella veranda sognante

pausa pranzo all'aperto in veneto Pausa pranzo romantica? Perchè no. Io ne ho fatta qualcuna e devo dire che possono essere più appaganti di tante cene programmate. Dunque, via libera alla fuga d'amore estemporanea, magari alla Locanda Colla di San Bonifacio: piatti mediterranei semplici, buon vino e deliziosa veranda romanticamente agghindata.

A Vicenza stacco facendomi un regalo

pranzo all'aperto veneto Magari non è posto per pranzare tutti i giorni, ma quando la mattina ti svegli e capisci che la tua giornata sarà incredibilmente ammorbante è il momento di digitare il numero de Il Torchio Antico di Vicenza. Ristorante che ospita spesso anche cerimonie nuziali, restando perfetto anche per una comune pausa pranzo. In giardino, con le tovaglie candide e un menù di cucina tipica veneta fra le mani, nulla sembra insuperabile, nemmeno arrivare a fine giornata.

Immagine di copertina di Martin Thomas da Flickr, CC.
Per restare sempre aggiornato iscriviti alla newsletter gratuita di 2night

ORA PUOI LEGGERE:

Dove mangiare senza glutine in Veneto: gli indirizzi più (in)tolleranti.

Ti piove addosso un'intolleranza e non puoi più mangiare una pizza? Macchè, la mangio pure io che sono vegana, con la mozzarella (di riso). E ti dirò di più, spesso non ci si accorge nemmeno della...

di martina tallon