5 locali a Verona e dintorni in cui il rock live(s)

La musica migliore passa da qui

Il rock è morto? A Verona e provincia sembra proprio di no!
Eccovi spiegato il perché attraverso cinque dei migliori locali live in attività.

Questione di altezze

officina arbizzano calibro 35Foto Brenzoni
All'Officina degli Angeli (Arbizzano) palco, impianto, bevande: tutto è alla giusta altezza. Se ne sono accorti pubblico e artisti, tra cui tanti grandi nomi, alcuni dall'appeal mondiale: John Garcia (ex Kyuss), il batterista metal Mike Terrana, Nashville Pussy, The Aristocrats, Nerve, i giapponesi Crossfaith. Sudare stretti nel folto pubblico, ascoltando rock a volumi elevati ma equilibrati, vi catapulterà improvvisamente a Berlino. Perché gruppi così non passano da Verona. O sì?!

I gruppi impensabili

il giardino lugagnano sonaFoto presa da Iutullians.blogspot.com
Non perdetevi il Club Il Giardino. In questa taverna trasformata in sala da concerti suonano gruppi impensabili. Dagli Stick Men (composti da due King Crimson) ai Pendragon, da Le Orme agli Osanna. Prog, folk e blues sono i generi preferiti, e più proposti, dal gestore Giamprimo Zordan. Che ha dato spazio anche al pop di Tricarico e Marina Rei, oltre a decine di band veronesi. Debitamente selezionate. Come tutto in questa piccola meraviglia per gli amanti delle sette note.

"L'ottima fattura"

the brothers grezzana fainelloFoto presa da YouTube
L'atmosfera rilassata che si respira al The Brothers bar (Grezzana) è figlia della capacità dei gestori di scegliere il meglio per la propria clientela. Musica compresa. Dinanzi alla programmazione live del The Brothers la massima “de gustibus non disputandum est” assume pieno significato. Il blues ed il rock scelti sono sempre di ottima fattura. Tra un piatto di bigoli (che consiglio) ed un ottimo vino potrà capitare anche a voi di innamorarvi di una sconosciuta cantante nigeriana dalla voce vellutata.

La cosiddetta indie

pika teatro degli orrori veronaFoto presa da Dismappa
Se seguite i nuovi trend della musica italiana, cosiddetta indie, al Pika di Verona siete nel posto giusto. Il locale, dopo innumerevoli mutazioni, è tornato alla vocazione live con la gestione dell'associazione Malkovich/Rocken. Non fatevi intimorire dai buttafuori e godetevi gruppi più e meno famosi della scena italiana. Si va dall'electro rap degli Uochi Toki al rock urticante de Il Teatro degli Orrori, passando per il rap mainstream di Salmo e l'intimismo di Giovanni Lindo Ferretti.

La musica più spettacolare del pianeta

jack the ripper roncàFoto scattata da Joepix Pesarin
Da 20 anni al Jack The Ripper passa la musica più spettacolare del pianeta, tra rockabilly e garage, con spruzzate di punk e rock. A Roncà birra ed ospiti internazionali sono solida realtà, quanto la ricercatezza dei piatti proposti, ruspanti e gustosi al punto giusto. Se cercate musica adatta al divertimento ed al movimento avete trovato il posto giusto per voi. Sorseggiate una Guinness e portatevi vicini al palco!

Foto copertina di Joepix Pesarin da www.jacktheripper.it 
Per rimanere aggiornato sugli eventi iscriviti alla newsletter

Per rimanere sempre aggiornato iscriviti alla newsletter di 2night

ORA PUOI LEGGERE:

Dove fare serata nell'est veronese

Da Verona a Vicenza a locali

di francesco bommartini