5 Ristoranti nascosti a Venezia

Venezia non nasconde solo scorci stupendi, palazzi da sogno e piccoli bàcari (i più piccoli li trovi qui). No, questo labirinto di calli, callette e campielli è una fonte inesauribile di osterie e ristoranti per tutti i palati. Ma spesso il difficile è trovarli.

Se sei abituato a frequentare i locali più semplici da raggiungere, magari sempre i soliti, perché poi “Come torno a casa?” (magari dopo una bottiglia di rosso), non sai cosa ti perdi. Se vuoi cambiare abitudini invece, anche se Venezia la conosci come le tue tasche, ecco qualche idea per scegliere nuove rotte veneziane.

Se conosci il Ponte delle Tette…

fbNemmeno oggi, nelle città in cui sono legali, i red light districts sono proprio in bella vista. Figuratevi nel 1400, quando la Serenissima già aveva pensato alle case chiuse… Oggi invece, questa tranquilla e caratteristica zona tra San Cassiano e San Polo (chiaramente non più utilizzata come un tempo) ospita l’eccellente Trattoria Antiche Carampane. Un angolo nascosto di Venezia per una cena che di minore ha ben poco.

Non una gondola ma…

fbLa Fondamenta degli Ormesini ormai la conoscono tutti. E’ il nuovo baricentro delle serate veneziane. Ma pochi escono dal rettilineo che va dal Timon a Vino Vero. Se invece si segue la fondamenta in direzione San Girolamo - dalla parte opposta rispetto Rialto, per capirsi - puoi trovare un’Osteria molto apprezzata dai veneziani. Alle Due Gondolette scoprirai pace e qualità, fuori dai soliti percorsi.

Nomen Omen

fb=13pxDi ristoranti con questo nome ce ne sono molti, ma quello a Venezia si sposa perfettamente con la location. La Corte Sconta(nascosta in dialetto) si trova in un calletta stretta tra la Bragora e l’Arsenale, nel Sestiere di Castello. Se il ristorante è nascosto, la corte interna è celata "al quadrato".

Per gli amanti dell’arte

fbQuesta trattoria è per “addetti ai lavori”. Non ti spaventare, in effetti è un tipico locale veneziano (peraltro con un bel dehors), ma trovarlo non sarà semplicissimo se non per gli amanti dell’arte che visitano la Biennale fino in fondo. La Trattoria Nuova Speranza si trova proprio nei pressi “dell’uscita secondaria” della sede espositiva dell’Arsenale (dopo il giardino sul retro del Padiglione Italia) vicino a S. Pietro di Castello. Molti appassionati d’arte lo visitano per una buona frittura in velocità prima di visitare i Giardini.
Trattoria Alla Nuova Speranza - Campo ruga 145 (VE) - 0415285225

L’angolo nascosto

fbOk, se hai trovato La Corte Sconta, puoi arrivare anche al CoVino. Distano pochi metri uno dall’altro, in effetti. Ma in ogni caso è meglio aguzzare la vista: è uno dei locali più piccoli di Venezia e, nonostante le ampie vetrate, rimane un gustoso segreto tutto da scoprire.

Foto di copertina da sito ufficiale Alle due Gondolette
Per rimanere sempre aggiornato iscriviti alla newsletter

ORA PUOI LEGGERE:

13 ristoranti vegani e crudisti in Veneto nonna approved

Perchè se anche la nonna dice sì, allora si mangia davvero bene

di martina tallon