5 ristoranti di Padova immersi nella natura

Quando la cucina padovana ti rilassa con cene e pranzi all'aria aperta

Provare per credere, i raggi del sole della tarda primavera amplificano il sapore del cibo, il profumo della brezza serale sublima i vapori del vino, la luce chiara e dolce della luna rende l'aroma delle portate ancora più inebriante e avvolgente.

Dopo mesi trascorsi al chiuso, anche il piacere della tavola si libera dalle mura in cui era rimasto costretto ed esce ad ammirare la bellezza della natura, e, tralasciando picnic e grigliate, impone per cene e pranzi romantici o semplicemente fra amici il dovere di scegliere fra i più suggestivi ristoranti all'aperto della provincia.

Lo sguardo su due valli, i denti all'osso

baita passo fiorine Se già il grande prato del Monte della Madonna è una meta gettonatissima per trascorrere una serata allietata da un panorama mozzafiato, la Baita Passo Fiorine, in via Monte della Madonna 7 a Teolo, proprio in virtù della sua posizione offre una tripla delizia: la prima per lo sguardo sulla pianura che dai colli spazia verso l'Adriatico, la seconda per quella che invece si adagia sulla piana fra i Colli Euganei e i Colli Berici, la terza per la cucina, tipica che più tipica non si può, con una particolare attenzione alla specialità dei colli, la carne alla griglia.

Una cena fra asini e oche...

padova No, non è un'allusione alla compagnia, quantomeno non a quella umana, perchè l'agrituriturismo La Primizia di via Argine Sinistro a Tencarola si cena letteralmente a due passi dalla fauna di un'aia veneta. Vino di Luvigliano, insaccati prodotti direttamente, miele dalle arnie dell'argiturismo, contorni di stagione e via discorrendo, forse solo il caviale di storione manca al ricchissimo menù del La Primizia, a dimostrazione che km0 e biologico sono concetti che vanno di pari passo a quello di abbondanza.
Agriturismo La Primizia - Argine Sinistro n 14 | Selvazzano Dentro (PD) - 0498687230

Un tuffo sulla pianura

al pirioSono ormai cinquant'anni che la Trattoria al Pirio, in via Pirio a Luvigliano, fa parte integrante della tradizione culinaria padovana, e non solo per la notorietà che ormai ha saputo accumulare fra i gourmet veneti. Al Pirio niente è lasciato al caso: un menù puntualmente aggiornato di stagione in stagione porta alla scoperta di alcune specialità che un turista serio non può assolutamente permettersi di perdere come i bigoli dei colli e i loro sughi spettaccolari, e guizzi di fantasia che un padovano non mancherà di apprezzare come gli gnocchi alla crema di pistacchi, mentre l'immancabile grigliata fa da zoccolo duro dell'intera struttura. E la natura? Detto fatto: dalla terrazza del Pirio si gode forse di una delle più suggestive viste su colli e pianura che si possano trovare.

Se cercavi il gusto hai fatto centro.

il pozzoDall'altra parte della provincia, più precisamente a Villafranca Padovana, sorge un ristorante che offre il singolare servizio aggiuntivo di smaltimento delle calorie assunte. Spiegandosi meglio, l'Agriturismo Il Pozzo non è solo un ristorante suggestivo, immerso nel verde e dotato di un menù di tutto rispetto completo di pasta fatta in casa, carni bianche e coniglio e dolci tassativamente caserecci, ma si da il caso che sia anche uno dei più rinomati poligoni di tiro con l'arco della provincia, una fattoria didattica e un centro di addestramento per cani. E se lo sport non fosse abbastanza per smaltire i vapori del vino e permettersi di riprendere in mano il volante, non c'è problema: Il Pozzo dispone non solo di una serie di stanze in affitto, ma anche, per i clienti più ruspanti, di una zona campeggio attrezzata.
Azienda agricola Il Pozzo - Via Scalona, 8, Villafranca Padovana - 049 9051156

Va bene... ma la pizza?

lago verdeDovevano avere ben chiaro il fatto che la regina delle cene fra amici è la pizza i gestori del Lago Verde di Torreglia, incantevole angolino verde smeraldo ai piedi dei colli euganei sulle rive di un complesso di laghetti per la pesca sportiva. Chiaramente, anche nel caso del Lago Verde la cucina tipica veneta fa più che un capolino dalle pagine del menù, ma la pizza, ottima e a buon mercato, ruba la scena con le classiche, le speciali e una fra tutte, che prende il nome dal ristorante stesso, che vanta una rosa di ingredienti a dir poco in linea con l'ambiente: bufala, salmone e gamberetti in salsa rosa.  
Lago Verde - Via San Daniele, 115,Torreglia - 0495212290

Per rimanere aggiornato sugli eventi iscriviti alla nostra newsletter


 

ORA PUOI LEGGERE:

8 ristoranti sui colli veneti dove si mangia come una volta

Mio nonno era uno di quelli che al ristorante non si risparmiava: soppressa, polenta, funghi, pasta al ragù, grigliata, vino e caffè non erano mai abbastanza. Sotto l'occhio vigile di mio padre, a o...

di martina tallon