Gli street food alternativi da provare a Milano

Va di moda, è l’ideale per uno spuntino veloce e ultimamente è anche gourmet. Se ancora credi che lo street food sia solo il panino con la salamella fuori dallo stadio, devi assolutamente ricrederti. Ormai è diventato una cosa molto seria: pizza, lasagne, panini creativi fino alla cucina giappo rivisitata con un tocco nostrano. Facciamo un tour nei locali dove puoi fermarti per una pausa pranzo veloce, scegliere cosa mangiare e gustarlo, ovviamente, per strada.

Il temaki italiano con i gamberi

itasgi itamaki milanoScordati il tradizionale temaki giapponese. Da Itashi puoi assaggiare l’ITAmaki: non c’è l’alga, nuovo impasto con farina di manitoba multicereale, cotto e farcito al momento con la miglior materia prima italiana. I coni giappo ma dal cuore italico sono di carne e di pesce, io ho assaggiato l’ITAmaki cannolo, ripieno con ricotta extra fresca, praline di cioccolato in cima e nell’ultimo morso del cono, con scorza d’arancia.

La lasagna street food

sorry mama milanoD’accordo la famiglia, la mamma che la domenica mette la giusta dose di besciamella e ti mette davanti a una delizia senza pari. SorryMama è la prima lasagneria artigianale a Milano e ti serve delle lasagne buone come quelle della mamma. Vale il principio dello street food di qualità: Emilia, Valeria, Elsa e Franca sono preparate con ingredienti di prima scelta. Sono nomi delle varianti proposte, cosa avevi capito? Ogni giorno, comunque, potrai trovare nomi nuovi perché il menù varia in base alla creatività della “Mama”.

La pizza da morsicare per strada

al pizzetta milano Non posso proprio rinunciare alla pizza. Cioè neanche ci provo, a dire il vero. Al Pizzetta, non distante da piazza V Giornate, la pizza entra a pieno titolo nelle pietanze da strada perché te la puoi sgranocchiare tornando in ufficio. L’impasto rispetta la ricetta pescarese, semplice e genuina, ma soprattutto appena sfornata. Sono pizzette piccole, da piegare in due e sbranare senza alcun rimorso.
AL PIZZETTA - viale Monte Nero 73, Milano - tel. 02.36508599

Lo sciatt della Valtellina a Milano

sciatt à porter milanoDefiniamolo street food di montagna, facendo finta di essere molto competenti su quello che si mangia tra i monti. Lo sciatt’ è una frittella di grano saraceno ripiena di formaggio Casera fuso. Una delle prelibatezze della Valtellina, da gustare nel locale, in viale Monte Grappa o in comodi cartocci da passeggio. Il menù di Sciatt à Porter include anche bresaola e pizzoccheri: il meglio della Valtellina sotto la Madonnina.
SCIATT A PORTER - viale Monte Grappa 18, Milano - tel. 02.63470524

Ricette regionali da tutta Italia

mangiari di strada milanoI Mangiari di Strada racchiudono il meglio della cucina regionale italiana travestita da street food. Tanta carne, alla griglia, trippa, panino col lampredotto, bombette di Alberobello e mozzarella in carrozza: la carta è un encomio alle sfiziosità tricolori. Un tripudio per carnivori, dicevo prima. E per confermare l’impressione c’è anche la macelleria, interna, dove puoi anche comprare e portare a casa.
MANGIARI DI STRADA - via Lorenteggio 269, Milano - 02.4150556

Foto di copertina dal profilo FB di Itashi Milano
Ti piacciono questi articoli? Iscriviti gratis alla newsletter di 2night



 
 

  • Ora / Giorni:
  • Questo evento è passato
ORA PUOI LEGGERE:

Voglia fusion: 5 ristoranti dove cenare a Milano

E’ da ieri che ci penso. Devo scrivere questo pezzo sulla cucina fusion e continuo a chiedermi: cos’è fusion? Una di quelle grandi domande esistenziali, una sorta di quesito carico di una valenza...

di fabrizio arnhold