Pub nordeuropei, 5 caratteristiche che li rendono inconfondibili

Non è un caso se, chiudendo gli occhi, la parola pub ti fa venire subito in mente le fresche e piovose ambientazioni nordeuropee di un tempo.
A volte pensiamo che sia una trovata dell'epoca moderna, ma la public house (in arte, pub) è un'istituzione antichissima, risalente addirittura a prima dell'anno Mille, quando in Inghilterra iniziarono a nascere tantissime taverne in cui le persone potevano ritrovarsi insieme ai propri amici, dopo le giornate più intense, per consolarsi con un pasto caldo e una birra artigianale.

Ma quali sono i 5 pilastri inscindibili per un pub messo su con tutti i sacri crismi? Ce lo racconta l'azienda pugliese SIB che, oltre ad essere leader di settore nell'importazione di birre, realizza pub e birrerie in perfetto stile anglosassone progettandoli direttamente in Nord Europa, attraverso un nutrito team di architetti, progettisti e artigiani specializzati.  

L'arredamento in legno e un ambiente accogliente

pub
Il presupposto per un ambiente informale e accogliente in qualunque stagione dell'anno è il legno, capace di rendere il locale davvero caratteristico. Nell'arredamento nordeuropeo originale, poi, non può proprio mancare. A partire dal bancone dove campeggiano le molteplici birre alla spina, fino ai lunghi tavoli e alle panche più diversificate, rivestite in pelle, ricoperte di velluto o in alcuni casi lasciate con il legno bene in vista e gli schienali che si sviluppano in altezza. 

La spensieratezza e le migliori birre alla spina

birra
Sono 3 i posti in cui si percepiscono brio e spensieratezza, misti a uno strano senso di relax che sembra dilatare lo scorrere del tempo: il pub, la spiaggia, il treno. Forse perchè passare qualche ora con chi ti fa sentire bene è sempre il migliore dei toccasana o forse perchè, quando sorseggi la tua birra d'abbazia preferita, tutto sembra avere un sapore completamente diverso. Tedesca, belga, americana, australiana, inglese, bionda, rossa, weiss, doppio malto... Quando trovi tante tipologie diverse hai solo l'imbarazzo della scelta.

Il profumo di arrosto che si sparge per le sale

arrosto
Anche il profumo è una tappa obbligata per appagare tutti i sensi in una "serata da pub". Anzi, per un locale è proprio il primo biglietto da visita. Che si facciano panini, arrosti misti o, in alcuni casi, pizze, l'odore di cucinato che si sente con più frequenza è quello della brace. Per trovare un buon pub, insomma, sarebbe sufficiente seguire il fiuto. Non ti è mai capitato di vagare con la comitiva senza sapere dove fermarti e scegliere la tua meta finale guidato solo da un certo "odorino"? Se invece sei con amici vegetariani stai tranquillo: le alternative cruelty free, in un menù creato con attenzione, non mancheranno.

Le ampie vetrate e lo stile medievale

castello
Se fino a qualche minuto fa ti chiedevi come mai molti pub fossero in stile medievale, ora lo hai finalmente capito. L'arredamento medievale è il loro abito più idoneo proprio perchè è in quel periodo che il pub, così come lo intendiamo noi oggi, ha iniziato a diffondersi. Pensa che all'inizio i vetri dell'edificio erano rigorosamente oscurati, per impedire ai passanti di vedere i clienti seduti all'interno. Adesso, invece, sono quasi tutti caratterizzati da ampie vetrate esterne, e già passando nelle vicinanze puoi respirare un po' dell'aria concitata e frizzante che si respira all'interno del pub.

La buona compagnia e la musica dal vivo

musica
Incontrarsi la sera con gli amici di sempre in un locale della città ha davvero il potere di rigenerarti. Puoi condividere una cena o anche solo un after dinner, chiacchierando del più e del meno davanti a una bionda media, a una porzione di patatine fritte o ad un dessert, quando non sei in vena di fare il pieno di energia ordinando un hamburger double strabordante di condimenti. La maggior parte dei pub, poi, completa la sua atmosfera briosa con delle performance di musica live, in genere pop o rock.


Vuoi leggere altri articoli come questo o conoscere le proposte del Salento? Iscriviti alla newsletter.