Le migliori spiagge della sponda veronese del Lago di Garda

Bagni e divertimento sul Garda

Estate, è tempo di crogiolare. La provincia di Verona offre innumerevoli opportunità per la vostra permanenza sul Lago di Garda. Tra acqua trasparente, drink di livello e nuove conoscenze che possono svoltarvi l'estate.

Sognare a Malcesinemalcesine val di sogno

Il titolo è voluto. Non solo perché rima con il nome della zona (Val di Sogno) ma anche perché è quello che si vive. Alle porte di Malcesine potrete scegliere, dopo aver trovato parcheggio, se lenire la stanchezza delle vostre terga stendendovi sulla strada, sulla spiaggia sassosa o sul prato di uno dei bar che mette a disposizione anche lettini. L'isoletta di fronte stimola nuotate rigeneranti in un'acqua cristallina. Per inciso: la migliore del lago.

Tagliare la testa al... lagogarda punta san vigilio

Bello il lago, eh?! Ma il traffico spesso impedisce il godimento completo dell'esperienza. Per evitare di fare troppa coda consiglio Punta San Vigilio, nella zona di Garda. Proprio a metà del lago. La parte d'accesso privato, a pagamento, è parco Baia delle Sirene. Ma esiste anche un'altra zona ad molto bella. Vi consiglio di darci un'occhiata in quanto non è chiaro se l'accesso sia di pubblico dominio. Anche qui l'acqua è trasparente.

Acqua azzurra, acqua chiaratorri del benaco foto dalla pagina facebook del baia stanca beach bar

A Torri del Benaco ci sono almeno due opzioni. La spiaggia a misura di famiglia è quella che si trova all'altezza del celebre ristorante osteria Ago e Rita, conosciuta anche per i suoi porticcioli. Se invece volete divertirvi con gli amici consiglio il Baia Stanca Beach Bar e la relativa spiaggia: eventi, concerti, dj set sono all'ordine del giorno. E ovviamente è possibile schiacciarsi qualche birra o trangugiare ettolitri di spritz.

Divertimento con i piedi in acquabardolino spiaggia

Se lago per voi significa sopratutto cocktails, sole e nuove conoscenze il posto giusto è il lungolago di Bardolino. Nulla, ovviamente, vi vieta di spaparanzarvi su prati e sassolini in riva al lago ma attenzione: il fondo lascia a desiderare. E non si può certo affermare che l'acqua sia cristallina. Ma, per tutto il resto, va più che bene. Uomo avvisato, mezzo salvato.

Vento del nord...torbole riva del garda

Se amate surfare (o i prestanti surfisti/e) Riva del Garda e Torbole offrono il meglio. Entrambe le zone offrono anche bellissimi scorci ed un'acqua all'altezza delle aspettative. Certo, la vicinanza con il Baldo è un'arma a doppio taglio. Da una parte v'invita ad una bella escursione in cerca di frescura, dall'altra agevola lo spostamento delle nubi. Ma consolatevi: temporal da Riva no bagna nà formiga!

Foto di copertina di Roser Goula da Flickr CC

Iscriti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle iniziative di 2Night

ORA PUOI LEGGERE:

Mangiare sul Lago di Garda all'aperto

I migliori locali in cui mangiare con un occhio al lago

di francesco bommartini