I 7 chioschi delle città venete che devi conoscere se quest'estate non vai in ferie

O se ci vai ma non è abbastanza

Io cerco di prenotare sempre le ferie in agosto per farmi durare l'abbronzatura almeno fino a ottobre. Questo però significa che da maggio fino alla data fatidica sono una vera e propria anima in pena che vaga nel limbo delle vacanze non consumate.
Unico rimedio che conosco, e parlo di un rimedio davvero efficace e non di un palliativo: una birra al chiosco, in città.
Eccone qualcuno per avere un assaggio di vacanza anche se in vacanza non ci vai (sorry).

Il chiosco lungo il Sile

chiosco città venetoSiamo al Parco delle Vecchie Pioppe a Casale sul Sile ma sembra un po' di essere a caraibi: chioschetto in legno bianco, dj set, palme e cocktail colorati con il ghiaccio tritato. Cose che solo al Chiosco da Naty.

Il chiosco più simpatico

chiosco città veneto Ci sarò passata davanti mille volte senza mai fermarmici e chissà perchè. El Chiosco è un vero e proprio chioschetto in legno che abita il Campo dei Mori a Venezia e che ispira un'innata simpatia a chiunque incroci la sua strada. Clientela di tutte le età e atmosfera rilassata sono i suoi punti di forza.

Il chiosco degli studenti

chiosco città venetoOvvero dello pritz e del ciccheeto ristoratore di chi si sta prosciugando le energie chino sui libri in biblioteca alle Zattere. Sempre affolato, A Il Chioschetto è guidato da un team tutto al femminile (e parte del suo successo sta proprio nella sua spigliatezza) ed èmeta sicura per tutti gli under 30, ma non solo.

Il chiosco dal nome esotico

chiosco città veneto Si trova sulle rive del Bacchiglione ma si crede asiatico. Chi è? La soluzione dell'indovinello è "Mekong Zeronove" meta imprescindibile dell'etate padovana per tutti quelli che attendono le ferie senza rassegnazione. Birrette, spritz e musica con un pizzico di follia.

Il chiosco vintage per davvero

chiosco città venetoFoto dalla Pagina Fb de Il Chiosco da Ciano e Monica. Ph. Hilde BaumannParola d'ordine: vintage. Adoro il Chiosco di Ciano e Monica (VR) per il suo fascino indiscutibilmente retrò, la sua atmosfera vagamente alle Twin Peaks e perchè non è modaiolo (e non cerca di esserlo). Senza troppe pretese ma con dei panini da paura, ti farà venire voglia di ordinare una "bionda da mezzo" come fai in vacanza.

Il chiosco storico

chiosco città venetoIstituzione veronese, il Chiosco di San Zeno non batte mai la fiacca: a 70 anni suonati continua ad essere il preferito per l'aperitivo e il dopocena anche dai più giovani. Sarà per i piattini ghiotti, le porzioni abbondanti e l'aria di genuinità che si respira ma senza una capatina al Chiosco di San Zeno non è davvero estate.

Il chiosco da spiaggia urbana

chiosco vento cittàReminiscenze da spring break per lo Urban Beach di Vicenza che raccoglie vacanzieri mancati da tutta Vicenza complice il suo mood festaiolo tutto dj, mojito e aperitivo con buffet. Per il bagno al mare c'è tempo, ma quello di folla è assicurato!

Per restare sempre aggiornato iscriviti alla newsletter ratuita di 2night
Immagine di copertina dalla Pagina Facebook di Il Chioschetto Zattere