Romane vs milanesi al mare: ecco da cosa distinguerle

Le spiagge italiane pullulano di belle ragazze, fashion, abbronzatissime e dai fisici tonici,  ma alcune più di altre sanno farsi notare sul bagnasciuga, seppur per motivi diversi. Al primo posto - a pari merito - ci sono senza dubbio romane e milanesi. Perché?
 
Tra di loro non ci sono vie di mezzo: o si amano o si odiano, o sono amiche per la pelle e hanno fatto il patto di sangue da bambine o si odiano, il più delle volte per ragioni ignote. Che siano "pappa e ciccia" o "acerrime nemiche", però, le romane e le milanesi hanno una cosa in comune: in spiaggia non passano mai inosservate, ma per ragioni assolutamente diverse.
 
Ecco 6 cose che vi faranno distinguere anche a distanza una ragazza di Roma da una di Milano:

#6 Bocca a papera vs sguardo perso nel vuoto

romane e milanesi al mare selfieSia le romane che le milanesi amano i selfie, da sole o di gruppo. Sappi però che, se in spiaggia vedrai un gruppo di sole donne tutte rivolte verso la fotocamera dello smartphone con la bocca a papera, quasi sicuramente si tratterà di una comitiva di romane, se invece sono tutte con lo sguardo ammiccante perso nel vuoto, come nello shooting di una campagna pubblicitaria, allora al 99 per cento si tratterà di milanesi.

#5 Lucertole vs vampiri

romane e milanesi al mare cappello di paglia
Le romane, solitamente, sono quelle che vogliono tutto il sole per loro che arrivano al mare, si "spiaggiano", restano stese come delle lucertole finché non arriva l'ora di ritornare in hotel o a casa e in borsa hanno sempre olio abbronzante e Nivea idratante. Le milanesi, al contrario, sono quelle fissatissime per la cura della pelle, allergiche al sole come i vampiri, convinte che ogni raggio sia una minaccia alla propria bellezza, quelle da cappello di paglia a falda super larga e protezione 50 +.

#4 Caciara vs puzza sotto al naso

Non è una regola assoluta, possono esistere anche milanesi "caciarone" e romane con la puzza sotto al naso, anzi, esistono sicuramente, ma sulle spiagge italiane e non solo avrai più probabilità di vedere una romana che ama stare al centro dell'attenzione e una milanese che ama starsene sulle sue. Chi preferisci?

#3 Shorts cortissimi vs gonna lunga

romane e milanesi al mare shortsLa romana al mare vuole scoprirsi e andare il meno vestita possibile, dunque uno shorts ultra corto e un top crop sono senza dubbio l'outfit perfetto; la milanese, invece, difficilmente rinuncia ad essere cool anche in spiaggia, davanti ad un armadio pieno di vestiti sceglie senza dubbio una gonna lunga floreale. Top crop, però, anche per lei. Visto che abbiamo trovato qualcosa in comune?

#2 Gossippara vs modaiola

amiche leggono al mareProva ad ascoltare di cosa parlano: hanno in mano una rivista di gossip e non fanno altro che spettegolare sull'ultimo flirt di quel calciatore con quella famosa showgirl? Romane. Stanno sfogliando un magazine di moda e parlando di outfit, trend, fashion icon e collezioni dell'Autunno/Inverno? Milanesi. Non ci sono dubbi.

#1 Grattachecca vs aperitivo

romane e milanesi al mare aperitivoAlle 18 in spiaggia romane e milanesi hanno appuntamenti diversi. Alle prime non levate il grattacheccaro che passa sul bagnasciuga con il carretto, alle milanesi non togliete l'aperitivo. Senza "ape in spiaggia" che estate sarebbe?

Foto di copertina it.aliexpress.com

Clicca qui per iscriverti alla newsletter

ORA PUOI LEGGERE:

Ti presento i nuovi 5 ristoranti stellati della Capitale

A gestirli giovani e bravissimi chef con la voglia di spaccare il mondo. Ecco le nuove “stelle” del panorama gastronomico romano

di lorenzo coletta