Cannuccia o cucchiaino: 5 granite da mangiare a Milano

Il dubbio è sempre lo stesso: cucchiaino o cannuccia? La granita mangiala o bevila come ti pare, anche perché se la temperatura sale, il ghiaccio si scioglie e la scelta cannuccia diventa praticamente obbligata. In pieno agosto, a Milano, per assaporare una sensazione di fugace frescura - eh, sì, perché tanto poi il caldo ritorna - oltre al gelato, c’è l’alternativa granita. Quella originale siciliana sarebbe preferibile, in alternativa, ecco 5 posti dove fermarti per una pausa refrigerante nella torrida (dai quest’anno non sta facendo poi così caldo) estate meneghina. 

La vera granita siciliana

granita aloha milanoD’accordo il gelato, ma da Aloha anche la granita è assolutamente da provare. Ci sono una ventina di varianti, granita siciliana, sia chiaro, ed è praticamente impossibile non trovare quella che ti piace. Quelle alla fragole e al limone sono dei classiconi, ma io azzardo: al mandarino tardivo e al caffè!

Per provare la granita alla mora

pavé gelati & granite milanoLa granita di Pavé - Gelati & Granite è vellutata e cremosa, il ghiaccio è così fine che lo senti solo quando lo ha assaggiato con il cucchiaino. Quella alla mora è perfetta per agosto, poi ovviamente se non ti piacciono i frutti di bosco, scegli quella che ti pare! Un consiglio utile, metti sempre la panna sul gelato, è compresa nel prezzo. 

La granita al caffè e panna

na'ranita milano granitaGià il nome fa capire tutto. Na’ranita, zona Naviglio Grande, è l’apoteosi della granita preparata seguendo la ricetta siciliana. C’è al caffè e panna, ovviamente fatta in casa, o il must al limone. Se vuoi fare l’originale a tutti i costi, prova quella ai gelsi neri, scoprirai che il gusto non è così diverso da quella alla mora. Se volessi allungarla con qualche grado in più, passa al giovedì: gantita party con specialità granitose al mojito. 

Per gustare la granita alla frutta

fratelli freni granita milanoTutto molto siciliano anche da Fratelli Freni Pasticceria Siciliana, nata nel lontano 1941 dal messinese Salvatore Freni. Qui mi rifugio senza indugio ai gusti di frutta che non amo sul cono gelato, ma nel bicchiere della granita fanno la loro porca figura. La panna costa 50 centesimi, mettila sereno sul bicchierone al cioccolato. E’ vero che avevo detto granite alla frutta, però al cacao non so resistere!

Per bere la granita al fico d'India

pasticceria eoliana granite milanoQui ho deciso di parlare solo di granite, perché sennò la brioche siciliana della Pasticceria Eoliana meriterebbe più di qualche parola. Non vado fuori tema, quindi, granita all’arancia e vai sul sicuro. Puoi sempre testare la variante al gelso o all’anguria. La più particolare? Al fico d’India, ma anche quella alla ricotta è una delizia!

Foto di copertina Pasticceria Fratelli Freni da FB

Ti piacciono questi articoli? Iscriviti gratis alla newsletter di 2night

 

ORA PUOI LEGGERE:

Week end al lago: 5 più belli da visitare in Lombardia

Adesso è la stagione perfetta. Fare un giro al lago in autunno regala delle prospettive uniche perché d’estate fa troppo caldo e d’inverno la maggior parte degli alberi ha perso già tutte le fo...

di fabrizio arnhold