Parchi acquatici: 5 dove tuffarsi in Lombardia

Uno scivolo con tuffo finale in piscina allevia la sofferenza dell’agosto in città. Il parco acquatico va benissimo anche se sei appena tornato dal mare, giusto per conservare l’abbronzatura. Eh, lo so, il sole della piscina non è lo stesso che si prende in spiaggia. Però nei parchi acquatici ci si diverte tra uno scivolo e l’altro, solo se c’è poca coda. Sennò sembra di stare in fila alle Poste per una scivolata che durerà 10 secondi: non avrai mica paura a fare l'idro tunnel chiuso e pieno di curve? In Lombardia quali sono i parchi acquatici dove vale la pena pagare l’ingresso? Mi raccomando, ricordati la crema solare!

5. Acquaworld, Concorezzo (MB)

acquaworld concorezzo parchi acquaticiLo spazio non manca all’Acquaworld: 35mila metri quadrati suddivisi in tre aree, relax, scivoli e family. L’area relax è una piccola zona termale, con tanto di bagno turco e vasca salina esterna riscaldata tutto l’anno. Il giardino si spalma su un’area di 7mila metri quadrati e se hai voglia di provare qualche scivolo, d’altronde alle terme ci si può andare tutto l’anno, sali sul Magic Eye che per la discesa prevede gommoni a tre posti!

4. AcquaRè, Rovato (BS)

acquarè rovato brescia parchi acquaticiAnche se piove il bagno in piscina si fa lo stesso. Le tre piscine dell’AquaRè di Rovato hanno una copertura mobile che si può utilizzare in caso di pioggia. Sette piste di acquascivoli, quattro morbide piste Foam, un Tube (non c’entra niente con internet, è uno scivolo chiuso) e un percorso da fare con gommone che finisce nel tranquillo River. Per gli sport addicted, c’è un campo da beach volley e cinque campi da tennis o calcetto. L’uso delle docce e degli spogliatoi è compreso nel prezzo d’ingresso. 

3. Aquaneva, Inzago (MI)

aquaneva inzago parchi acquaticiI più piccoli se la spassano nella Laguna mentre i genitori possono provare una scossa di adrenalina buttandosi dal Kamikaze. L’Aquaneva di Inzago ha una piscina tradizionale di 25 metri, ma se stai cercando un po’ di relax, allora lasciati cullare dalla corrente sui ciambelloni. L’Anaconda è per i più temerari, il 3Splash è tra i più alti scivoli del parco. Se non vuoi rinunciare alla grigliata di Ferragosto, c’è anche l’area dedicata ai picnic. I lettini o gli ombrelloni li puoi noleggiare al punto informazioni, appena varcato l’ingresso del parco. 


2. Le Vele Acquapark, San Gervasio (BS)

le vele acqua park san gervasio parchi acquaticiE’ una distesa d’acqua quasi infinita con ben 250mila metri quadrati di piscine limpidissime. Le Vele Acquapark, a San Gervasio Bresciano, hanoo una spiaggia di 10mila metri quadrati, proprio di fianco all’area naturalistica del Bosco del Lusignolo. Ci si diverte tra i 4 chilometri di scivoli che movimentano 7mila metri cubi d’acqua. I bambini, controllati da personale qualificato, si piazzano al Bibabumma. Se vuoi provare uno scivolo nuovo, fai la coda per Speedy, con inclinazione di 45 gradi, si affronta a bordo dello speciale gommone. Tieniti forte, però, mica vorrai cadere in acqua!

1. Acquatica Park Milano

acquatica park milano parchi acquatici All’Acquatica ci andavo quando ero piccolo, quindi l’effetto amarcord è dietro l’angolo. Rispetto alla mia ultima visita, fortunatamente, sono cambiate un po’ di cose. Il Rafting Pipe Gravità Zero è uno di quelli scivoli adatti a chi ama la velocità, da affrontare su un gommone che viene lanciato da 12 metri creando una sensazione di vuoto pneumatico. Il Kamikaze è l’idroscivolo a due corsie alto 19 e lungo 90 metri. Unica piccola pecca? L’acqua è freddissima! 

Foto di copertina Acquatica Park Milano

Ti piacciono questi articoli? Iscriviti gratis alla newsletter di 2night

 

  • Ora / Giorni:
  • Questo evento è passato
ORA PUOI LEGGERE:

Week end al lago: 5 più belli da visitare in Lombardia

Adesso è la stagione perfetta. Fare un giro al lago in autunno regala delle prospettive uniche perché d’estate fa troppo caldo e d’inverno la maggior parte degli alberi ha perso già tutte le fo...

di fabrizio arnhold