10 aperitivi a buffet da provare tra i locali di Milano

Si finisce sempre così quando arriva l’ora dell’aperitivo. Ci si trova a scolarsi una paio di birre, anche se io preferisco un Negroni, mangiando praticamente due patatine, con il risultato di finire visibilmente provati alcolicamente per il proseguo della serata. E’ un errore da principianti quello di bere troppo e mangiare nulla all’happy hour. Eh sì perché il trucco è quello di conoscere i posti giusti dove scassarsi un aperitivo con buffet a Milano. E quando dico con buffet intendo non due verdurine in pinzimonio, ma una selezione di pizze e piatti caldi, ma anche freddi, in grado di assorbire i drink e di riempire lo stomaco. 

Dal buffet con vista arco, fino alla birra al pub, va bene tutto ma senza sconti sulla qualità di quello che accompagniamo al cocktail. Solo così ha un senso pagare di più la solita birretta: l’aperitivo con buffet a Milano deve anche appagare la pancia oltre che il palato. 

Il buffet in discoteca

pelledoca milanoAl Pelledoca l’aperitivo si balla: il giovedì dalle 20 e la domenica dalle 19, si inizia con l’aperitivo a buffet: antipasti, affettati, primi sempre caldi, secondi di carne e di pesce, tante verdure e frutta fresca di stagione. Ogni proposta arriva diretta dalla cucina espressa ed è preparata poco prima di essere servita. La filosofia del locale non viene mai tradita: serate ricche di gusto e sensazione, sempre diverse, perfette per un pubblico adulto. Ogni serata si trasforma in una pazza notte di divertimento puro, sotto le stelle immersi nel verde con Djset  House, Commerciale, Hip Hop e reggaeton.

Il buffet nel salottino

union club aperitivo città studi milanoSe volessi riservarti un aperitivo più tranquillo, in fondo all’Union Club c’è un salottino privè che può ospitare fino a dieci persone. L’happy hour costa 5 euro e comprende qualsiasi consumazione. Inizia alle 18 e finisce alle 21, tutti i giorni si possono gustare le proposte stuzzicanti del buffet rifornito quotidianamente da un servizio di catering: pasta, riso, focacce, pizzette e ottimi salumi o formaggi. La location è perfetta anche per organizzare un aperitivo di laurea o uno di compleanno: può ospitare fino a settanta persone.

Il buffet al pub

jj's corner milanoAperitivo con buffet e una bella pinta chiara. Al JJ’Corner l’happy hour è al sapore di birra: una decina quelle spillate alla belga, senza dimenticare anche le birre in bottiglia da tutto il mondo. La birra si serve non solo nei formati piccola o media, ma anche “al litro”, oppure “al metro”, come se fosse una pizza praticamente. L’aperitivo è accompagnato dal ricco e assortito buffet di stuzzicherie preparate al momento. Con 7 euro si mangia e si beve. Ah, se non hai voglia della birra, ci sono anche i cocktail o un calice di vino. 

Il buffet stiloso

deseo buffet aperitivo milanoPosto fighetto ma non troppo, resta sempre una tappa tra le mie preferite per l’aperitivo in zona Arco della Pace. Certo, giusto precisarlo, lo spazio esterno del Deseo d’estate è preso d’assalto all’ora dell’aperitivo che viene servito con un buffet ben assortito da focacce, pizzette, salumi, formaggi e anche frutta fresca di stagione. Ambiente che privilegia il design, raffinato, arredato con toni minimal black e white. Stiloso quanto basta. 

Il buffet in Porta Romana

swami caffè aperitivo buffet milanoLo Swami mi ricorda i tempi dell’università perché quando studiavo ci passavo sempre volentieri per l’aperitivo. Buffet che va abbastanza dritto al punto della questione, con pizzette e salumi soprattutto, senza perdersi in disquisizione troppo filosofiche sul cibo. A dire il vero è da un po’ che manco e vorrei tornarci, magari per bere una cosa nei divanetti fuori, e provare di nuovo il buffet. 

Il buffet che non teme confronti 

blender milano L’ultima volta ci sono passato ad inizio primavera ma tutto era sempre uguale. Al Blender l’aperitivo fa rima con buffet gigante e discretamente rifornito. Non voglio sminuirlo, ci mancherebbe, ma vista la grandezza spaziale, mi aspetto sempre qualche variante oltre alle focaccine e pizzette. Non mancano pasta, carne e patate e ogni altro ben-di-dio. Aperitivo rinforzato. 

Il buffet dal tocco esotico

bhangrabar milano aperitivo ferragostoIl Bhangra bar ha qualcosa di esotico che ti attira come una calamita appena passi nei pressi del portone d’ottone che si affaccia su Corso Sempione. Il buffet, dalle 18 alle 22 - ma non arrivare troppo presto che non sta bene chiedere da bere quando stanno ancora allestendo le cibarie -, comprende specialità speziate indiane con i consueti evergreen nostrani come pizza e prosciutto. Buoni anche i cocktail dal mood orientaleggiante. 

Il buffet artistico 

art factory aperitivo locali milano posteggio
C’era un periodo che ogni sera, soprattutto d’estate, mi fermavo all’Art Factory per l’aperitivo. Per prima cosa non è difficile trovare posteggio attorno a Caiazzo, c’è spazio dentro su due piani e d’estate anche fuori e poi il buffet è ben preparato. Pizza, salumi, paste e carne ma anche dolci e d’estate l’anguria. Ah, il tocco artistico e quindi il nome è dovuto ai quadri alle pareti, in passato erano quelli di giovani artisti emergenti che a turno esponevano. Una sicurezza dietro Loreto.

Il buffet universitario

exotic aperitivo bocconi milanoL’happy hour dell’Exotic è abbondante e pieno di universitari. Adesso, anche se ho finito ormai da una decina d’anni l’università, questo basterebbe per fare una tappa. L’aperitivo è abbinato ad un buffet che non teme confronti con antipasti, dolci, primi e secondi. In settimana è pure servito il caffè al tavolo. Poi la serata prosegue con musica e dj set fino alla 3 di notte. 

Il buffet vista Arco

living milano foto fb
Un classicone dalle 19.30 in poi. Il Living è sinonimo di aperitivo fighetto con tanto di vista Arco. Buffet curato, pizza e formaggi, ma anche qualche piatto caldo. Il clima è caotico, lo spazio è sempre super frequentatissimo da chi esce dall’ufficio ma anche da chi passa apposta di qui perché l’ape-al-Living è un classico. Ah, te l’ho già detto!

L’aperitivo con buffet a Milano è un’istituzione. D’accordo che adesso vanno di moda quelli serviti “finger food”, ma vuoi mettere la soddisfazione di ricaricare piattini su piattini di pizza e salumi, bevendoti una birra? Se dovessi avere ancora fame prima di tornare a casa sei ancora in tempo per fermarti a mangiare: questi ristoranti restano aperti fino a tarda notte. #LifeisgoodinMilan

Foto di copertina Deseo Milano dalla pagina Facebook 

Ti piacciono questi articoli? Iscriviti gratis alla newsletter di 2night

ORA PUOI LEGGERE:

...

di maggie ferrari