4 fantastiche gelaterie del Salento che forse non conosci

Aggiornato Settembre 2016

Per i fan del gelato artigianale, il Salento è un paradiso terrestre. Non soltanto perchè ci sono gelaterie ogni due metri ma perchè, salvo rare eccezioni, sono tutte ottime. Certo, bisogna ammettere che nell'olimpo dell'arte gelatiera alcune meritano davvero un posto d'onore, anche se c'è decisamente l'imbarazzo della scelta. Ma basta con i soliti gelati al cioccolato, nocciola, fragola e limone. Quest'anno ho imparato a lanciarmi nei gusti più strambi e ho scoperto che al di là di quelli che tendiamo a scegliere noi si apre un mondo. Ecco allora 4 gelaterie artigianali che ti consiglierei ad occhi chiusi, perchè nei gusti classici come in quelli più originali sono sempre una garanzia.

Nel cuore di Calimera

redattori licheri coppa gelato la rina
La Rina, alias Caffè Vittoria, è una gelateria a buon diritto davvero rinomata e amata da tutti. Ti assicuro che non troverai nessuno, perlomeno nei paesi della Grecìa salentina o nei comuni dei dintorni, che non abbia provato almeno una volta il loro gelato e non sia andato appositamente nel "paese del buongiorno" per degustare le prelibatezze te la Rina. Qualche fiore all'occhiello? La nutella croccolosa, i profiteroles, la passione di pistacchio, alla mandorla, mascarpone e fichi caramellati, cheesecake... per non parlare dei vari sorbetti senza lattosio, tra cui pescamango, melakiwi, gelso nero, anguria, limone e limoncello.

Sul lungomare di Otranto

redattori licheri coppa gelato deja vu
Immagina di vivere un momento di puro relax gustando un buon gelato davanti al lungomare otrantino. Se ti sembra di aver già visto questa immagine, anche solo con gli occhi della mente, la parola d'ordine è Deja Vu, una piccola gelateria in posizione centralissima, dove puoi fermare il tempo ammirando il meraviglioso mare di una città magica in tutti i sensi. Se ami i gusti fruttati, ti consiglio amarena o mandorle e fichi; se hai voglia di qualcosa di più particolare, invece, ricotta e pera, gusto millefoglie e pinolata fanno proprio al caso tuo. Per non parlare delle coppe, belle da vedere oltre che ottime.

D'estate a Casalabate, d'inverno a Squinzano

redattori licheri vittoria beach gelato vittoria
Il menù del Vittoria Beachogni anno più ricco, vede la sua naturale prosecuzione in quel di Squinzano. Se stai già male all'idea che la stagione estiva sia volta al termine e che non potrai più assaporare i loro originalissimi gusti di gelato, devi sapere che non è affatto così. La versione invernale di questa gelateria è infatti la storica Pasticceria Vittoria, che continuerà a deliziarci in ogni momento dell'anno con tutte le straordinarie novità 2016: torroncino, nutella e cocco, limone basilico e curcuma, melone cetriolo e menta, vaniglia e arachidi (solo per citarne alcuni). Per non parlare dei gelati proteici, per gli appassionati del fitness e i palestrati più incalliti. 

A Lecce, sotto i portici di Piazza Mazzini

redattori licheri coppa gelato baldieri
Ogni volta che torno da Baldieri dolce&salato, oramai, mi trattano come una di famiglia. Forse perchè quel gelato ai fichi mi ha creato dipendenza e devo tornare almeno una volta ogni venti giorni per riassaporarlo. Perlomeno finchè i fichi ci saranno ancora, visto che qui utilizzano solo ingredienti di prima scelta e frutta di stagione, senza alcun semilavorato o conservante. Fantastici anche i gusti meloncella, menta, frutti di bosco, cioccolato Baldieri e profumi del Salento, con olive e scorze di arancia. 

Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato.

ORA PUOI LEGGERE:

4 Gusti di gelato originali che ti consiglio di provare a Lecce e provincia

Sette anni fa come adesso, 30 gradi all'ombra e un'afa di luglio inoltrato che i salentini conoscono bene. Ricordo che eravamo a Torre dell'Orso, era il nostro primo appuntamento e lui, per conquistar...

di grazia licheri