NoSilence: quando il silenzio viene riempito con classe

L'ennesimo successo dell'organizzazione di eventi di portata nazionale e internazionale

Sapete come ci si sente a fare la mezza imbucata alle feste? Io ho provato per la prima volta questa ebbrezza due settimane fa. Un mio amico lavora come segretario presso l'ambasciata cinese a Roma ed è riuscito a procurarmi un invito per la festa in onore dei 67 anni dalla fondazione della Repubblica Popolare Cinese. Luogo della cerimonia è stato la sede dell'ambasciata cinese di via Bruxelles, ai Parioli.

 
Sembrerò una persona super colta a interessarmi a eventi di questo spessore. Ve lo lascio credere ancora per poche righe.
C'era un sacco di gente importante a questa festa; a un certo punto un uomo seduto al mio fianco, mentre l'ambasciatore cinese Li Ruiyu teneva il suo discorso, mi ha chiesto ciò che non avrei mai voluto che qualcuno mi chiedesse: Lei-chi-è? E allora io cosa potevo rispondere?
nosilence anniversario repubblica popolare cinese
La verità, come capirete presto, di certo non era contemplata tra le risposte che avrei potuto dare. E così mi sono inventata di far parte dell'unica cosa su cui ero preparata riguardo all'evento. E cioè: l'organizzazione che aveva progettato e realizzato l'allestimento per l'occasione.
“Faccio parte dello staff di NoSilence” ho mentito.
Sì perché, non prendetemi per superficiale, o magari fatelo pure, che avreste le vostre ragioni, ma io non ero lì per sentir parlare l'ambasciatore cinese. La storia cinese mi affascina un sacco, sia chiaro, ma in questa particolare occasione la mia motivazione era di tutt'altra natura.
Il fatto è che tra poco la mia migliore amica si sposa, ma lei non ha avuto né tempo né voglia di preparare il suo matrimonio. Era quella delle “abbuffate” di studio il giorno prima dell'esame, per intenderci. Ora, a cinque mesi di distanza dal fatidico sì, mi ha chiamata disperata perché le dessi una mano. E allora io ho avuto un flash: avevo intravisto un articolo proprio su 2night che parlava della fantastica organizzazione del matrimonio di Cristel Carrisi, la figlia di Al Bano e Romina Power, nella Tenuta di Cellino San Marco. 
matrimonio carrisi nosilencematrimonio carrisi nosilence
Ho fatto un po' di ricerche in internet e ho visto che a organizzare quella meraviglia era stata questa società, NoSilence appunto. E che questa stessa società avrebbe organizzato di lì a poco anche l'anniversario della Repubblica Popolare Cinese.
Già la spiegazione del nome mi è sembrata troppo serendipitica (sì, ho coniato un neologismo, cacofonico peraltro) per trattarsi di una coincidenza: riempire i silenzi è esattamente ciò che ha reso la mia migliore amica la mia migliore amica. Avete presente quei pomeriggi di noia, domenicali magari? Ecco, lei li riempie. E la spiegazione del nome che si è data questa società aveva esattamente lo stesso significato: riempire i silenzi con la gioia della festa. 
Indagando un po' meglio, ho poi visto che nella sua storia decennale NoSilence ha organizzato tantissimi altri eventi oltre al matrimonio della Carrisi: nel 2015 per esempio si è occupata degli allestimenti per le Celebrazioni della Festa della Repubblica del 1 e 2 Giugno presso i Giardini del Quirinale ed è stata incaricata dall’Ambasciata del Cile di organizzare la visita ufficiale a Roma della Presidente Bachelet. Pazzesco. Date un occhio voi stessi alla quantità (e qualità) dei suoi lavori, perché la lista sarebbe davvero troppo lunga da riportare.
Allora mi sono decisa: chiediamo a Fede (il mio amico di cui vi parlavo prima) di procurarmi un invito per l'anniversario della Repubblica Popolare Cinese, mi son detta. Così posso vedere con i miei occhi come lavora NoSilence e parlare di persona con qualcuno di loro, ho pensato.
Per quanto riguarda il primo aspetto, la realtà è stata all'altezza delle aspettative. Tutto era organizzato a puntino, nulla era lasciato al caso: dalla sobria eleganza dell'ingresso all'allestimento di ogni singolo salone. Il filo conduttore che riassumeva e sussumeva l'evento era il rosso, colore della bandiera della Repubblica Popolare Cinese.
anniversario repubblica popolare cinese nosilence
Per quanto riguarda il secondo aspetto, e cioè conoscere qualcuno di NoSilence che mi potesse aiutare, beh, su questo non c'è davvero stato problema, visto che il signore a cui aveva detto di essere dell'organizzazione dell'evento mi ha stretto la mano e si è presentato come Valeriano Cristini, Event Manager di Nosilence Eventi.
E allora boh, non sapevo se scavarmi una buca o approfittarne per salvare il matrimonio della mia migliore amica.

Foto di copertina: NoSilence Eventi su Facebook

Se vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità, iscriviti alla newsletter di 2night

ORA PUOI LEGGERE:

Guida all’aperitivo romano quartiere per quartiere: Prati

Sotto l’ombra del cupolone ecco uno dei quartieri più affascinanti di Roma, luogo ideale per un aperitivo romantico o tra amici, magari dopo un pomeriggio di shopping

di lorenzo coletta