7 wine bar in provincia di Treviso dove degustare vini speciali

E’ senz’altro meraviglioso passeggiare per Treviso centro fermandosi di bar in enoteca, di osteria in vineria assaggiando qualche buon “prodotto”, come direbbe un mio caro amico. Una volta tanto, però, si può uscire dalla città e andare a scoprire i molti "locali da bere" dislocati qua e là per la Marca: se è vero infatti che Treviso pullula di cantine di livello, è altrettanto indiscutibile che anche girando per la provincia puoi trovare alcuni wine-bar in cui scegliere e sorseggiare il vino sarà un’esperienza indimenticabile.

Un salotto in cui degustare fra amici

grillo roncadeBrindare assieme a Giancarlo, il carismatico anfitrione del Grillo’s, sarebbe un piacere anche con un bicchiere di the alla pesca. Se però hai l’imbarazzo della scelta tra una trentina di vini al calice accuratamente selezionati (dalle migliori referenze di Serafini & Vidotto fino agli champagne), ecco che questo incredibile locale di Roncade diventa una tappa semplicemente obbligata.

Il bistrot rivoluzionario anche nel vino

revoUn gioiellino mittle-europeo nella terra della osterie tipiche. E’ il Revolution di Conegliano, all’avanguardia anche nella proposta di vino: qui, infatti, Eleonora e Toni promuovono la fidelizzazione dello champagne, offrendo sempre etichette di pregio in mescita. E poi rossi come il Morellino di Scansano o il Buio Carignano del Sulcis, bianchi come il Riesling e il Lugana, bollicine come Franciacorta Extra Brut o il Rosé Elysian.

Dove cena e aperitivo vanno a nozze con il vino

assaggiUna duplice anima si snoda sui due piani dell’Assaggi & Beccofino, locale frizzante e ricercato in quel di Mogliano: di sopra wine-bar per aperitivi in grande stile, di sotto ristorante con cantina da intenditori. Qui il buon Carlo ti fa degustare una cinquatina di etichette venete, piemontesi, friulane, alto-atesine e toscane, adatte ad ogni tasca e palato. Sugli scudi il Barbacarlo di Lino Malaga, un rosso annata 2002 tutto da scoprire e da abbinare.

Il fiume, il vino e il sommelier

gattolèAffacciato sul fiume, in centro ad Oderzo sorge un locale dove ogni amante del buon vino non può marcare visita: il Gattolè. In questa cornice street chic, Simone, sommelier FISAR che possiede il locale, ti presenta la bellezza di 150 etichette, che compongono uno spettro molto vario, adatto sia a chi desidera il bicchierino gentile sia a chi cerca qualcosa di più strutturato. Spaziando da bollicine come Bellavista o Ruinart a bianchi quali Pieropao e Joaquin, fino a rossi del calibro di Gaja, Ornellaia e Le Monde, qui trovi sempre un regalo da fare al tuo palato, e il vino giusto da sposare alle prelibatezze di carne della casa.

Il punto di riferimento per grandi intenditori

carmenereA S. Sisto di Lancenigo trovi lungo la strada un'autentica chicca, un punto di riferimento per intenditori di vino e veri sommelier: l’Enoteca Carmenere. 22 vini in mescita divisi tra bianchi, rossi, spumanti, frizzanti e dolci/passiti; etichette locali, nazionali e straniere: dal “Carmenere” di Tezze di Piave (che dà il nome al locale) a rossi francesi, spumanti neozelandesi o passiti sloveni.

Classe a fiumi e buone annate sulla Strada del Prosecco

garageA Conegliano, città regina sulla Strada del Prosecco, la novità dell’anno è il Garage Neo Bistro’, in pieno centro storico. 60 etichette stanate in giro per l’Italia come in Sud America, ma anche in Spagna e nel resto d’Europa. Al calice puoi deliziarti con rossi come il Malbec Bousquet argentino, il Valpolicella superiore, Il Barbera d’Alba , il Pinot Nero in purezza di St. Michael Eppan; tra i bianchi gusti referenze come il Friuliano Roncus e il Campo dei Fiori Zonta; fra le bollicine, un Franciacorta Bellavista e uno champagne Pol Roger.

I senatori del Circolo delle Enoteche

borgo san roccoMembro storico del Circolo delle Enoteche, il Gran Casa di Oderzo promuove la filosofia dello stappare anche per un solo calice: ecco perché, nell’accogliente enoteca Borgo S. Rocco, che occupa l’angolo più caratteristico del ristorante, il vulcanico Luca ti propone in mescita tutti i vini della sua cantina: circa 30 referenze di rossi italiani e francesi, e altrettante etichette fra bianchi, prosecchi, franciacorta, rosé e champagne.

Immagine di copertina da pagina Facebook di Garage Neo Bistrot.
Aggiornati sui migliori locali della tua provincia con la newsletter 2night

ORA PUOI LEGGERE:

7 wine bar a Treviso con una cantina da veri intenditori

Tu chiamalo, se vuoi, “nettare degli dèi”. Il vino è il prodotto più importante e famoso delle nostre terre, ed è soprattutto ciò che aiuta a lenire lo stress accumulato durante la giornata, ...

di alvise salice