Nuove aperture a Roma: tra caffè letterari e sushi fusion - novembre 2016

Grandi novità dalle parti di Piazza Vittorio con il Gatsby Cafè, ma anche un nuovo locale a San Lorenzo cucina popolare toscana, hawaian sushi, il top della pizza napoletana e le insalate gourmet a Prati

E’ stato un novembre decisamente pieno di novità per ciò che riguarda il panorama gastronomico romano, grazie alle tantissime inaugurazioni di nuovi locali a Roma che si sono susseguite durante questi giorni senza sosta, con alcune aperture decisamente importanti, come ad esempio il “recupero” della vecchia cappelleria Venturini a Piazza Vittorio, ritrasformata in un elegante bistrot anni ‘50. Locali alla moda, ristoranti all’ultimo grido, cocktail bar, ma anche tanta tradizione, in questo caso non romana, ma partenopea con l’apertura nella Capitale della sede di Michele, una delle ultime leggende viventi per ciò che riguarda la pizza napoletana. Tradizione che però fa capolino all’ombra del Colosseo anche per quel che riguarda la cucina popolare toscana con la Schiacciateria dei Maledetti Toscani. Ma ecco le novità più interessanti di questo novembre 2016.

L’ex cappelleria diventa caffè letterario

gaztby cafè roma piazza vittorio cappelleria venturini cocktail bar bistrot nuova apertura novembre 2016 roma monti Finalmente! Un grido e un sospiro ci sale dal cuore all’annuncio dell’apertura del bellissimo Gatzby Cafè a Piazza Vittorio, un luogo storico e magnifico della vecchia Roma umbertina fino ad oggi abbandonato nel degrado più totale. La sede è quella della vecchia cappelleria Venturini, e anche se la tipologia del locale è cambiata, intatta è stata mantenuta l’atmosfera degli anni’50 con un’architettura rispettosa dei canoni dell’epoca e un arredamento che più originale non si può. L’idea di un bistrot caffè letterario è stata di 5 soci: Luca Della Valle, Gianluca Giordano, Gabriele Guerra, Mauro Patatini e Fabio Lippa. Si viene per colazione, pranzo, aperitivo, cena e dopo cena. Dolci, panini gourmet, sfizi, biscotti e cioccolatini, ma anche grandiosi cocktail, per ricordare con dolcezza la Roma che fu.
Gatzby Cafè, Piazza Vittorio Emanuele, 106 Roma

La cucina toscana di una volta

la schiacciateria dei maledetti toscani roma montesacro cucina tradizionale toscana ribollita salumi formaggio pecorino toscano Schiacciate, ribollita, acquacotta, carne alla griglia, formaggi stagionati e tanta finocchiona. Finalmente a Roma la vera cucina toscana popolare, quella delle vecchie bettole per operai a prezzo fisso, una cucina ormai introvabile fuori dai confini della regione, ma che grazie alla passione di Marco Morzilli e Giacomo Calconi diventa un’esperienza tutta da provare a Roma dalle parti di Piazza Sempione, ai piedi di Montesacro. Consigliamo vivamente di fare una puntata verso l’ora dell’aperitivo che qui viene riproposto come il rito della merenda toscana, fatta di schiacciata e salumi, vino rosso, spuma e cedrata, un rito con cui i toscani DOC si gratificano appena staccano dal lavoro.
La Schiacciateria dei Maledetti Toscani, Viale Gottardo, 125 Roma – Tel: 0694368688

La Storia della pizza napoletana

pizza margherita da michele pizzeria napoletana roma via flaminia nuova sede apertura novembre 2016 Chi scrive ritiene da sempre Michele il vero re della pizza napoletana, nonostante altri nomi più blasonati negli ultimi anni abbiano fatto breccia nel cuore dei napoletani e nelle pagine delle guide gastronomiche. Dal 24 novembre Michele arriverà anche a Roma, a due passi da Piazza del Popolo e in un locale con oltre 120 coperti, il che fa escludere – almeno si spera – ore di coda all’entrata. In questi giorni ci sono state, poi, polemiche roventi sulla stampa tra parenti, ex cugini del proprietario che litigano tra di loro per il blasone. A noi, francamente, l’unica cosa che ci sta a cuore è che anche a Roma si possa cominciare a sfornare la pizza margherita più buona dell’universo.
Pizzeria Da Michele, Via Flaminia, 80 Roma – apertura prevista 24 novembre

Più che un’insalateria, un risto-orto

insalateria da irma crudista risto orto verdura frullati centrifughe prati roma nuove aperture novembre 2016 Sostenibile, salutare e anche, bisogna ammettere, piuttosto gustosa, la nuova moda delle così dette “insalaterie”, cioè locali crudisti dove si servono insalate, piatti di verdura cruda, succhi, spremute e centrifugati di mille tipi diversi. Irma, il nuovo locale di Gabriele Ciocca, più che un’insalateria ha tutta l’aria di essere un vero e proprio “risto-orto”. Al posto del bancone, infatti, c’è una vera serra dove il cliente potrà scegliere tutti gli ingredienti della propria insalata, ovviamente diversi a seconda della stagione. Idea decisamente divertente che, ci scommettiamo, farà proseliti.
Insalateria da Irma, Via Carso Roma – apertura prevista 30 novembre

Hawaian Sushi a Ponte Milvio

nojo sushi bar ponte milvio fusion sushi hawaiano cucina cocktail giardino zen nuove aperture roma novembre 2016 Il mondo della cucina fusion a Roma si arricchisce di un nuovo, elegantissimo ristorante dove si potrà degustare un mix di sapori che partono dal paese del Sol Levante fino ad arrivare alle spezie hawaiane. Il nuovo hawaian sushi di Nojo a Ponte Milvio, ci scommettiamo, non tarderà ad avere presto migliaia di fan tra i foodies romani, sempre alla ricerca di nuovi ed intriganti sapori. Bello, anzi bellissimo il nuovo locale di Alessandro e Marco Pica, compreso il rilassante giardino Zen dove venire a pranzo durante le belle giornate di sole romano.
Nojo, Viale di Tor Di Quinto, 135/C – Tel: 063330946

Non solo jazz

ballad cafè san lorenzo mura aureliane musica dal vivo jazz musica classica bistrot colazioni aperitivo pranzo cena dopo cena cocktail birre artigianali nuove aperture novembre 2016 roma Un bistrot, una sala concerti, un caffè letterario, un pub, un cocktail bar. Ma il Ballad Cafè, il nuovo locale che ha aperto i battenti a San Lorenzo in questi giorni si prospetta a diventare, soprattutto, un punto di riferimento per tutti gli appassionati del grande jazz romano. Basta guardare la programmazione dei concerti e i nomi dei musicisti per farsi un’idea. Ma qui il mercoledì ci sarà spazio anche per la musica lirica da camera, con arie e concerti cantati dal vivo, come nei salotti dell’800. E per mangiare e bere? Anche qui l’offerta è vastissima: dalla colazione, al pranzo, all’aperitivo, fino alla cena alla carta, e, ovviamente, cocktails e birre artigianali sempre a disposizione al bancone.
Ballad Cafè, Via di Porta Labicana, 52 Roma – Tel: 3342775790
 
Foto di copertina tratta da pagina facebook di Nojo 
 

Iscriviti alla Newsletter di 2night

ORA PUOI LEGGERE:

I 10 migliori sushi di Roma

La classifica dei dieci ristoranti giapponesi più popolari a Roma stilata secondo il numero di recensioni ottenuto su TripAdvisor

di lorenzo coletta